post

LA RUBRICA DEL TIFOSO: Palmese – Città Di Nocera raccontata da Carmine Guarini

Nocerina Live ha deciso di aprire una rubrica per rendervi sempre di più partecipi sulle partite della nostra amata squadra. L’iniziativa si chiama “La rubrica del tifoso”. Questo è il racconto della gara di oggi pomeriggio da parte di Carmine Guarini.
“Una volta arrivati allo stadio verso le 15:10 c’era già qualche tifoso molosso, pian piano il settore è andato a riempirsi per gran parte con circa 250 – 300 spettatori. Qualche coro in favore della squadra nonostante i gruppi non sono ancora presenti. Anche il settore di Palma è andato a riempirsi. C’è stata molta correttezza sia da parte nostra che da parte dei tifosi di casa, nessun coro contro sia di una che dall’altra parte, anzi ci sono stati applausi per alcuni cori che sono partiti. Il gol dei molossi è stato emozionante, le squadre giocavano a viso aperto. Una buona prestazione anche della Palmese, potevamo dare un po’ di più, poi è arrivato il secondo gol su rigore da parte di Carotenuto, entusiasmo a mille perché  pensavamo che i giochi erano fatti. Invece è arrivato il gol della Palmese: i tifosi locali (correttissimi) facevano partire cori per incitare la squadra. Nel momento in cui pensavamo che fosse finita è arrivato il 2-2 con i tifosi palmesi in delirio, mentre a noi è rimasta solo l’amarezza di una partita già vinta e sfuggitaci di mano. Finita la partita è volata qualche contestazione, però, a mio avviso, inutile perché essendo la seconda giornata è presto per parlare. Secondo me siamo una corazzata che ancora deve uscire fuori del tutto. C’è ancora da lottare e da lavorare, diamo fiducia a questa squadra che i risultati arriveranno. Meglio che questi risultati arrivano ora così si può correggere qualche errore fatto. Alla fine bella trasferta come non succedeva da tempo. Fino alla fine forza molossi!”.