post

L’anticipo della domenica mattina: San Vito Positano – Scafatese 1922

Il San Vito Positano si conferma sorpresa di questo scorcio di inizio campionato, infatti su un campo al limite della praticabilità, a causa delle avverse condizioni meteo, ha la meglio sulla Scafatese 1922. Tutto accade nella ripresa: al 69′ Porzio calcia una punizione di destro che si insacca inesorabilmente alle spalle del portiere ospite Fantasia. Con questa vittoria i giallorossi si portano a quota 11 punti in classifica mantenendo l’imbattibiltà in campionato, mentre la Scafatese 1922 resta a quota 7 punti.

5a Giornata – Domenica 11 ottobre, ore 10.30 – Stadio “V. De Sica” – Positano

SAN VITO POSITANO: Munao, Vanacore 97, D’Esposito, D’alesio 97, Vallefuoco, Esposito V., Gargiulo (63′ Inserra), Cappiello, Cifani (79′ Marino), Porzio (72′ D’Alesio M.), Pisani 98. A disposizione: Palumbo, D’Alesio M., Inserra, Tirello 98, Riso 96, Marino, Fiorentino. All: Guerracino

SCAFATESE 1922: Fantasia, Vicinanza 97, Vitiello 98, Borriello 96 (82′ Esposito G. 98), Chiariello, De Bellis, Di Ruocco, Guidelli, Saurino, Teta (63′ Aufiero), Romano (67′ Sorrentino). A disposizione: Amodio, Piscopo, Gallo S., Aufiero, Sorrentino, Matrone 98, Esposito 98. All: Macera.

Reti: 69′ Porzio

Note: ammoniti: 44′ Vicinanza. Calci d’angolo 6-4.

Arbitro: Catani (Fermo) – Assistenti: Borriello (Battipaglia) e Pregevole (Benevento).