post

Coppa Italia: ecco il perchè del ricorso del Città di Nocera

Nella giornata di ieri, dopo il passaggio del turno in Coppa del FC Sorrento, il Città di Nocera ha presentato un preannuncio di reclamo poichè i costieri hanno schierato Francesco Vitale, attaccante che nella scorsa stagione ha giocato con la maglia del Sorrento con la quale ha rimediato una squalifica nella gara giocata con la Polisportiva Sarnese, senza mai scontarla: quest’anno, infatti, è stato sempre convocato nelle gare di coppa.
A sostenere dei molossi un altro caso simile che riguarda l’attaccante Giuseppe La Carra che l’Altamura non avrebbe potuto schierare in Coppa e che invece giocò contro il Bitonto, società che fece reclamo e vinse. Il comunicato ufficiale n° 9 del Comitato Regionale Friuli-Venezia Giulia del 13 agosto 2015 riporta quanto segue: “si scontano nella competizione di Coppa Italia le squalifiche a giornata che sono state irrogate in relazione ad infrazioni commesse nella competizione stessa, così come previsto dall’articolo 19, punti 11.1 e 11.2, del Codice di Giustizia Sportiva”. Ciò vale anche per competizioni di Coppa a carattere regionale.Non resta quindi che attendere l’esito del ricorso.

Fonte: tuttonocerina.com