post

JUNIORES: Derby al Città Di Nocera. L’Alfaterna cade 3-0

Si aggiudica il derby tutto nocerino il Città Di Nocera che in quel di Piedimonte batte 3-0 l’Alfaterna e vola al comando della classifica a quota 9 punti, vincendo la terza gara di fila in campionato.


Nel primo tempo dopo un iniziale fase di studio è il Città Di Nocera a rendersi pericoloso: al 12’ sull’out di sinistra Fadda mette un pallone rasoterra al centro sul quale si avventa Buonaiuto che calcia di collo piede ma scaraventa la palla di poco sopra la traversa. Al 17’ arriva l’occasione più ghiotta per l’Alfaterna: calcio d’angolo di Palumbo, nessuno salta e sul secondo palo spunta Ragone che colpisce di testa a botta sicura ma prende clamorosamente il palo. Come sempre accade nel calcio, gol mancato gol subito. Infatti al 23’ i molossini passano in vantaggio: su una punizione battuta da Ferraioli è Montuori ad anticipare tutti e a bucare di coscia l’incolpevole Cuccurullo. Dopo il gol del vantaggio il calciatore in prestito dal Picierno si prende la squadra in mano e dopo aver sfiorato il gol, regala un grande assist a Pagano che al momento del tiro viene anticipato da uno straordinario intervento dell’ex Citarella.

Nel secondo tempo doppio cambio per Contaldo che sostituisce Ferraioli e Pagano per Aldo Vicidomini e La Femina mentre l’Alfaterna entra in campo più cattiva e decisa a pareggiare l’incontro. La prima grande chance della seconda frazione però capita al Città Di Nocera: Buonaiuto dopo aver fatto tutto bene scartando due uomini spara alto da buona posizione  Risponde al quarto d’ora l’Alfaterna con un azione tutta di prima che porta al tiro Spera che calcia però sopra l’incrocio dei pali. Il Città Di Nocera riprende il controllo del match e dopo aver sfiorato il gol al 68’ con una cannonata di prima intenzione di Ciotti respinta splendidamente da Cuccurullo, passa in vantaggio al minuto 73: cross di Buonaiuto deviato di testa da un difensore dell’Alfaterna che però involontariamente serve il neo entrato La Femina che con un tiro rasoterra trafigge il portiere. I padroni di casa ci provano soprattutto con Cascella a riaprire il match ma non sono precisi nel concludere. Nel finale c’è gioia ancora per Montuori che realizza la sua personalissima doppietta con una punizione magistrale che si insacca nel sette mentre Ciotti dopo un diverbio con l’estremo difensore avversario viene espulso per somma di ammonizioni e sarà indisponibile per la prossima gara di campionato.

ALFATERNA: Cuccurullo, Palumbo, Grillo, Citarella, Califano, Siani (54′ Gambardella), Spera, Vicidomini P. (59′ Ammendola), Cascella, Ilardi, Comarco (73′ Vicidomini G.). A disposizione: Bruno, Canzolino, Prisco, Ragone. Allenatore: Rossi.

CITTA’ DI NOCERA: Olivieri, Bisogno, Fadda, Salzano, Castaldi, Montuori, Ciotti, Ferraioli (46′ La Femina), Pagano (46′ Vicidomini Al.), Santonicola, Buonaiuto. A disposizione: D’Acunzi, Della Porta, Formicola, Auletta, Vicidomini An. Allenatore: Contaldo.

ARBITRO: D’Aniello di Castellammare di Stabia.

RETI: 23′ pt e 45′ st Montuori (CdN), 28′ st La Femina (CdN)

NOTE: espulso al 45′ st Ciotti; ammoniti Montuori, Palumbo, Ilardi, Ferraioli, Cascella, Vicidomini Al.