post

Castel San Giorgio 0-1 Città Di Nocera: decide un colpo di testa di Cacace

Vince a fatica il Città Di Nocera che sbanca Castel San Giorgio grazie ad un colpo di testa di Cacace su calcio d’angolo. I molossi grazie a questa vittoria tengono testa al Fc Sorrento che trionfa 3-1 in casa contro il Montesarchio.

Nel primo tempo parte forte il Castel San Giorgio che al 7′ minuto si rende pericoloso: cross dalla sinistra di Lucarelli per Capuano che di testa manda di poco alta la sfera. Prima frazione molto soporifera con il Città Di Nocera a rendersi pericoloso solamente al 25′: dopo che Scibilia viene atterrato forse fallosamente in area di rigore, Genovese raccoglie il pallone e fa partire un bel tiro dalla distanza che sfiora il palo. A un minuto dalla fine arriva l’occasione più ghiotta per i molossi: azione tutta di prima, Genovese scatta dalla fascia sinistra ma a tu per tu col portiere si fa anticipare e calcia debolmente.

E’ tutta un’altra storia i secondi 45 minuti con i molossi a partire subito in quinta e sfiorare il gol al 49′: Scibilia pesca in profondità Majella che beffa Cesarano con un pallonetto che termina però di poco alto. Dopo due minuti altra occasione per gli uomini di mister Esposito: gran cross di Scibilia dalla destra, ma prima Majella e poi Carotenuto lisciano clamorosamente il pallone. La prima offensiva per i casalinghi arriva al 64′ con Desiderio che però non sfrutta un’ottima occasione sparando alle stelle. Al 73′ finalmente il vantaggio molosso: angolo di Carotenuto per Cacace che di testa insacca e fa 1-0. Dopo tre minuti galvanizzati dal vantaggio il Città Di Nocera sfiora il raddoppio con Carotenuto che si vede deviare un suo tiro rasoterra in calcio d’angolo. A tre minuti dal termine è Scibilia ad andare vicino al gol con un colpo sotto che però non inganna Cesarano. L’ultima chance per i sangiorgesi arriva al 90′ con un tiro però che termina piuttosto alto mentre al 93′ Scibilia si mangia ancora una volta il gol calciando alto a due passi dal portiere.

 

Castel San Giorgio: Cesarano; Ricupito, Starita, Trotta, Pedone (33° st Trapanese); Palumbo (9° st Piacente), Squitieri, Ferrara, Lucarelli; Desiderio, Capuano (20° st Nocerino). A disp. Sellitto, Palumbo, Cerino, Abbadessa. All. Del Sorbo.
Città di Nocera: Amabile; Mozzillo, Cuomo, Cacace, Fonzino (20° st Del Gaudio); Genovese (36° st Vitolo), Lettieri, De Liguori, Scibilia; Majella (16° st Marcucci), Carotenuto. A disp. Sorriso, Criscuolo, Lordi, Iuliano. All. Esposito.

Arbitro: Rinaldi di Messina. Assistenti: Russo di Napoli e D’Ambrosio di Torre Annunziata.

Marcatore: 29° st Cacace

Ammoniti: Desiderio (CSG), Lettieri (CN)

Angoli: 3-6

Note: partita a porte chiuse