post

JUNIORES: Genovese show. Il Città Di Nocera cala il tris

Consolida il primato in classifica il Città Di Nocera Juniores che nella gara valevole per il sesto turno del girone H del campionato d’attività mista batte 3-1 a Piedimonte il Santa Maria La Carità e vola a quota 16 punti in classifica.

Nel primo tempo la gara non decolla nel primo quarto d’ora e per  segnalare un’azione degna di nota bisogna aspettare il 20’ minuto:  Genovese semina il panico nella corsia destra e mette al centro un grande pallone per Buonaiuto che a porta vuota calcia clamorosamente fuori. Dopo tre minuti un Città Di Nocera galvanizzato sfiora ancora una volta l’1-0: Napolitano, positiva la sua gara, su un cross da centrocampo che trova clamorosamente scoperta la difesa avversaria calcia a botta sicuro ma Di Martino è strepitoso a respingere.
Santa Maria La Carità non pervenuta e i rossoneri al 33’ passano meritatamente in vantaggio: punizione di Napolitano abbastanza innocua, l’estremo difensore napoletano non blocca e offre a Genovese il più facile dei gol con un tap-in sotto porta. I molossini continuano ad attaccare e vengono premiati al 41’: Buonaiuto dall’out di sinistra fa partire un gran cross rasoterra per Genovese che si avventa come un rapace e realizza la sua personalissima doppietta.
Nel secondo tempo il tecnico Visiello opta per tre cambi ed uno di questi risulta subito vincente. Dopo soli tre minuti, infatti, il neo entrato Rapacciuolo supera Napoli con un gran tiro a volo che strappa gli applausi anche a mister Contaldo. Nonostante il gol i molossi non si scompongono e provano più volte a rendersi pericolosi soprattutto con  Buonaiuto e l’onnipresente Genovese che al 75’ sfiora il palo dopo una grande diagonale. All’84’ occasione clamorosa per i padroni di casa: Genovese padrone della fascia destra fa partire un cross dove La Femina a due passi dal portiere si fa ipnotizzare. Nei minuti di recupero, come è successo già in passato ai ragazzi di Contaldo, chiudono la gara: punizione centrale di Castaldi, papera clamorosa di Di Martino e 3-1 per i rossoneri.

CITTA’ DI NOCERA: Napoli, Ferrara, Fadda, Salzano, Castaldi, Bisogno, Buonaiuto (46′ st Pascale), Genovese G,, Pagano (22′ st Palmieri), La Femina, Napolitano. A disposizione: Cinquegrano, Auletta, Vitiello, Della Porta, Santonicola. ALL.Contaldo
SANTA MARIA LA CARITA’: Di Martino, Cuomo, Somma, Staffetta, Longobardi (1’st Rapacciuolo), Cirillo, Piacente (1’st Schettino G., 35′ st Malafronte), Lubrano, Langellotti, Genovese C., Schettino V.. (1′ st Ascione). A disposizione: Esposito, Giordano. ALL.Visiello

ARBITRO: Aprile di Salerno.

RETI: 33′ e 41′ pt Genovese G., 3′ st Rapacciuolo, 45′ st Castaldi.

NOTE: 20 spettatori circa