post

PROSSIMO AVVERSARIO| La Sarnese dell’ex Gianluca Esposito

La Nocerina di mister Maiuri, dopo la brillante e convincente prestazione contro l’Agropoli, che le ha permesso di passare il primo turno eliminatorio della Coppa Italia di serie d, affronterà domenica 28 agosto ore 17:00 al San Francesco la Sarnese di mister Gianluca Esposito.
La S.S.D.Polisportiva Sarnese Calcio 1926, nota come Sarnese è la squadra di calcio della città di Sarno. Quest’anno i granata sono stati inseriti nel girone I di serie D grazie al 9°posto conquistato nello scorso campionato. Il colore sociale è il granata, mentre il simbolo è l’ippogrifo. Gioca gli incontri casalinghi allo stadio Felice Squitieri di Sarno con una capienza di 3.246 posti.

Storia

La Sarnese viene fondata nel 1926, conquistando la sua prima promozione nel Campionato Interregionale nel 1982-1983, piazzandosi al primo posto in Promozione, superando con successo gli spareggi per il salto di categoria. Nel 1987-1988 disputò un campionato di vertice, ottenendo 51 punti su 60 disponibili e sfiorando la promozione diretta in Serie C2 perdendo lo spareggio con la Battipagliese. Nel campionato successivo la Sarnese non riuscì a mantenere la categoria e dopo essersi piazzata quindicesima, perse lo spareggio salvezza retrocedendo in Promozione; ciò determinò la scomparsa della Sarnese dal calcio con la cessione del titolo all’Angri. Dopo un decennio in Promozione, nel 2009-2010 approda in Eccellenza, dove dopo aver battuto l’Ippogrifo nel derby stracittadino agli spareggi, vinse i play off nazionali conquistando la serie D. Disputa due campionati di vertice in serie D conquistando un secondo e un terzo posto per poi ripartire dall’Eccellenza per inadempienze finanziarie. Il 25 luglio 2013 venne fondata la Polisportiva Sarnese, che ripartì dall’Eccellenza e, dopo aver conquistato il secondo posto, ottenne la promozione in Serie D tramite i play-off nazionali. Negli ultimi due anni ha conquistato tranquillamente la salvezza posizionandosi a centro classifica

Rosa attuale

Portieri: Luigi Sorrentino, Giuseppe Rizzo (’96)

Difensori: Salvatore Miccichè (’97), Francesco Vacca (’97), Mario Mazzei, Ciro Cesarano, Vincenzo Liccardi (’96), Paolo Fiumarella (’96) Lorenzo Di Finizio, Ciro Loreto (’98), Daniele Tortora (’97)

Centrocampisti: Gaetano Iommazzo, Francesco Di Palma, Michele Talia (’98), Angelo Nasto, Francesco Masi (’96), Mario Sgambato, Francesco Guidelli, Daniele Cirillo, Antonio De Angelis (’97)

Attaccanti: Giovanni Caciottolo(’98), Salvatore Elefante, Andrea Sannia (’97), Simone Figliola

La squadra di mister Esposito si schiera di solito con un 3-5-2 e tra le sue fila schiera due ex molossi: Gaetano Iommazzo e Simone Figliolia che in precampionato è stato uno dei migliori realizzando una tripletta nell’amichevole con il Nola e una rete contro la Juve Stabia.