post

PAGELLE| Nocerina – Trastevere 1-2: squadra rimandata, tifosi instancabili

SOMMARIVA 5: si fa sorprendere in occasione del gol di Mastromattei, si rifa sulla successiva punizione evitando il tracollo ma alla fine sul gol di Pace lascia nuovamente la porta incustodita
VITOLO 4.5 : prestazione insufficiente per il terzino che non spinge sulla fascia e non anticipa mai l’uomo dovendolo rincorrerlo
FAIELLO 4.5: prestazione impalpabile dell’esterno sinistro che va spesso in affanno sulle offensive dei laziali
POMANTE 5: prestazione ancora insufficiente per un difensore del suo calibro
CACACE 5: non è il Cacace che tutti hanno avuto modo di apprezzare per le sue ottime prestazioni
DI PIETRO 5: dovrebbe dare sostanza a centrocampo, ma non è una delle sue giornate migliori
BARONE 6: realizza una splendida punizione che rispetto ai compagni gli fa raggiungere la sufficienza
MILANI 6: come sempre è uno dei migliori, uno che difficilmente tira indietro la gamba; peccato che il mister lo sostituisce nel secondo tempo
ALVINO 5.5: nel primo quarto d’ora cerca l’affondo con due tiri a giro; cerca di dare del filo da torcere alla difesa dei granata ma viene imbrigliato abilmente
NOHMAN 4: non pervenuto
SICLARI 5.5: insieme a Milani è uno dei pochi che si dà da fare; in avanti ha poche chances per andare in gol

Subentrati
Papini 5.5: prende il posto di Vitolo cercando di dare una marcia in più sulla fascia ma saltano tutti gli schemi
Aracri 6: cerca di far risvegliare i suoi ma da solo non può nulla contro tutti
Girardi sv

MAIURI 4: il cambio modulo rispetto allo scorso anno non sembra portare gli stessi risultati; se è vero che la Nocerina si trova in una categoria superiore non è possibile affrontarla senza un minimo di organizzazione di gioco; le sostituzioni del secondo tempo mandano ancora di più in confusione la squadra

TIFOSI MOLOSSI 10 e lode: dal primo all’ultimo minuto sono l’anima pulsante del San Francesco; le avverse condizioni climatiche hanno costretto la Curva Sud al rinvio della coreografia. Una cosa è certa a Nocera “VIVE IMMORTALE LA NOCERINITA'” come recitava una parte della coreografia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *