post

GIUDICE SPORTIVO GIR.H | Otto squalificati per la quarta giornata

Il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi e Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 21 settembre 2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI:

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’ AMMENDA:

Euro 400,00 SAN SEVERO

Per avere propri sostenitori introdotto e fatto esplodere due petardi nel settori ad essi riservato. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danno alla incolumità fisica dei presenti.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA:

FERRUCCI PANTALEO               (BISCEGLIE 1913 DONUVA APD)

Per comportamento non regolamentare, allontanato.

A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA PER 1 GARA EFFETTIVA:

CASSIOLI CRISTIAN                  (ANZIO CALCIO 1924)

Per avere rivolto gesti ed espressioni offensive all’indirizzo di un calciatore della squadra avversaria, allontanato.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:

BERTOLDI MATTEO                   (CYNTHIA 1920 S.R.L.)

Per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE:

MAZZEI TOMMASO                    (ANZIO CALCIO 1924)

MARTINELLI STEFANO              (CITTA DI CIAMPINO)

SEKKOUM NAGIB                       (FRANCAVILLA)

FATATI ALESSIO                        (TRASTEVERE CALCIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER TRE GARE:

DESPUCCHES PASQUALE          (MADREPIETRA DAUNIA)

Per avere, al termine della gara, tentato di colpire un calciatore avversario con un pugno senza riuscirci per il fattivo intervento dei suoi compagni di squadra.