post

LEGA PRO| Il passaporto ematico presto diventerà realtà

L’Associazione Fioravante Polito, costituita nel 2006 è nata con lo scopo di favorire la promozione dei valori dello sport ed al tempo stesso sensibilizzare le coscienze in ordine alle patologie ematiche, ancor oggi purtroppo grandemente diffuse. In questa ottica sono state presentate due proposte di legge – l’ultima il 16 giugno 2014 – dall’On. Laura Coccia, denominata “passaporto ematico Andrea Fortunato” ed estesa dal 2013 all’amico Flavio Fulzetti deceduto per leucemia e a Piermario Morosini. La proposta prevede – per tutti coloro che si accingono alle attività sportive agonistiche e non , a partire dai sei anni – controlli ematici indispensabili per il rilascio del certificato d’idoneità sportiva.
La Lega Pro ha aderito al passaporto ematico a prescindere dall’iter dell’approvazione della legge perchè i ragazzi che scendono in campo vanno tutelati da subito. La Lega, oltre a sostenere anche economicamente le squadre che hanno aderito in questo percorso, si attivera’ sul territorio, con le proprie societa’, per stipulare convenzioni quadro con le strutture sanitarie e sensibilizzare la pubblica opinione ed il mondo dello sport. A sostegno della divulgazione dell’iniziativa saranno attivate varie forme di comunicazione tese a sensibilizzare la pubblica opinione ed il mondo dello sport a partire dall’individuazione di spazi redazionali all’interno del proprio house organ, dei siti di riferimento, e di tutti quegli strumenti utili a mantenere alta l’attenzione su questo tema per favorire quel cambiamento culturale necessario, perche’ sempre di piu’ si scelga la strada della prevenzione consapevole.
Quest’oggi presente all’incontro, che si è tenuto presso la Camera dei Deputati, oltre all‘On. Coccia e al Presidente dell’Associazione Fioravante Polito, il responsabile dell’area marketing della Nocerina Franco Tamigi, il dottor Costabile D’Agosto, Michele Tamigi, il calciatore campione del mondo Simone Perrotta e il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori Damiano Tommasi che ha testimoniato la sua vicinanza all’iniziativa.

image00004 image00005

image00003

image00001