post

NOCERINA| La lunga giornata di Mister Morgia dopo la squalifica

Per smaltire l’amarezza della squalifica ingiusta, il lunedì di mister Morgia non è stato affatto di riposo. Alle 16,00 era già a Pucciano per guardarsi l’allenamento della Juniores rossonera, squadra che esordirà in campionato sabato prossimo a Siano ospitando l’Ercolanese (oggi lavoro a parte per Sellitti e Falanga, assenti Francesco D’Aniello e Cicalese, in prova il 2001 Verdossi). Quattro chiacchiere con Marcello Esposito, per parlare del prossimo avversario di prima squadra, vista da Esposito l’altra domenica col Capo Rizzuto e rivista ieri da uno 007 ex allievo del mister romano, ovvero Massimiliano De Girolamo, allenatore in Promozione al Rione Terra, calciatore di Morgia al Poggibonsi (anche De Girolamo presente oggi a Pucciano), Poi la lunga serie di risposte agli sms per la vicenda squalifica: ha incassato la solidarietà di Antonio Conte (sì, proprio lui) e di Dario Vergassola (vice di Mignani al Siena). Sempre da sms, belli incoraggiamenti da tifosi nocerini, in particolare Califano e Plantamura. Alle 18,30 il mister si è spostato in sede: il nostro webmaster Ciampi gli ha fornito il dvd della partita con l’Igea Virtus. Domani è un altro giorno, di lavoro.