post

El Ouazni e Rossi affondano la Nocerina. L’Ercolanese supera 2-0 i rossoneri

La Nocerina subisce la sua prima sconfitta in campionato nella gara valevole per la 4′ giornata del girone I di Serie D contro l’Ercolanese. Prima sconfitta stagionale dei rossoneri

La Nocerina deve fare a meno del proprio tecnico Morgia squalificato per un mese, ritrova però Vitolo impiegato come esterno di centrocampo. In attacco confermato il tridente formato da Alvino, Cavallaro e Russo.

Nel primo tempo
parte meglio l’Ercolanese che al 5′ si rende pericolosa: bella palla di El Ouazni per Rekik che calcia dalla distanza ma il suo tiro va di molto sopra la traversa. Cinque minuti dopo ancora padroni di casa avanti, sempre con un tiro da lontano, questa volta di Vitiello, che per poco non sorprende Gomis. Non è una bella gara con entrambe le squadre che non riescono a rendersi realmente pericolose. La Nocerina solo al minuto 28 colleziona la sua prima palla gol: su un bel cross dalla destra, Cavallaro conclude in porta ma il suo tiro è centrale e facile preda di Mascolo. Nel finale un’azione a testa. Ci provano prima i rossoneri al 40′ con una bella azione di Alvino sulla fascia che trova al centro Russo il quale serve Marsili che calcia però alto; e poi i padroni di casa al 42′ con El Ouazni che supera un difensore avversario ma si vede respingere in angolo il suo tiro da Gomis.

Nel secondo tempo parte molto bene la Nocerina che sin dall’inizio cerca la rete del vantaggio. Al 49′ ci prova Marsili dalla distanza ma il suo tiro è da dimenticare, mentre due minuti dopo Ragone si invola sulla fascia e mette al centro per l’accorrente Alvino il quale calcia in porta ma Mascolo non si fa sorprendere. Dopo una conclusione dei granata al 58′ con il neo entrato Giacobbe che non trova la porta, i rossoneri vanno vicinissimi al vantaggio un minuto dopo: uno straripante Russo pesca intelligentemente Cavallaro che a tu per tu con Mascolo calcia clamorosamente a lato. I padroni di casa prendono coraggio e dopo un tiro di Giacobbe parato senza problemi da Gomis, al 76′ trovano il vantaggio: contropiede perfetto dei granata finalizzato da El Ouazni, che servito dalla destra, non sbaglia. La squadra di Amarante prova immediatamente a reagire due minuti dopo: Coppola mette un bel pallone al centro per Ragone che di testa colpisce molto male. I padroni di casa però prendono bene le misure e non concedono nulla. I molossi, al contrario, si disuniscono e l’Ercolanese al 92′ trova persino il raddoppio: incertezza difensiva della retroguardia rossonera, Rossi ringrazia e non sbaglia. Finisce quindi 2-0 per i granata , sempre più primi a punteggio pieno, mentre la squadra di Morgia resta a quota quattro punti in classifica.

 

ERCOLANESE (4-3-3): Mascolo; Rossi, Varchetta, Poziello, Esposito; Costantino (74′ Pastore), Vitiello, Ausiello; Rekik (61′ Minopoli), El Ouazni (80′ Prisco), Sorrentino (56′ Giacobbe). A disp: Barone, Fusco, Arciello, Fontana, Tedesco. ALL.Squillante.

NOCERINA (3-4-3): Gomis; Matino, Manzo (83′ Cecchi), Mautone; Vitolo, Coppola (80′ Dieme), Marsili, Ragone; Alvino, Russo, Cavallaro (64′ Liccardi). A disp: Mennella, Barcellona, Schettino, Accardo, Di Minico, Silvestro. ALL.Morgia (in panchina Amarante).

Arbitro: Repace di Perugia.

Marcatori: 74′ El Ouazni, 90’+2 Rossi.

Note: ammoniti Costantino, Vitiello, Cavallaro.

Spettatori: circa 1000 (200 provenienti da Nocera).