post

COPPA ITALIA D | Sonoro 9-0 dell’ Igea contro la Vibonese Juniores, calabresi con solo 3 titolari in campo

Si è disputato questo pomeriggio il recupero del primo turno di Coppa Italia Dilettanti tra l’Igea Virtus e la Vibonese al “D’Alcontres” di Barcellona Pozzo di Gotto, con i padroni di casa giallorossi che hanno battuto per nove reti a zero la squadra di patron Caffo, presentatasi in Sicilia con ben 9 under tra i titolari, e la panchina zeppa di classe 2000 guidata dall’allenatore in seconda Francesco Troise. Discorso già chiuso nel primo quarto di gioco, grazie alle marcature di Biondo ed Aveni (due gol a testa per loro), il rigore di Kacorri e la rete nel recupero di Vaccaro. Pura formalità il secondo tempo, l’Igea si prende addirittura il lusso di sbagliare ben due rigori, salvo poi realizzare l’ottava e la nona rete con Bucolo e Dell’Oro: i siciliani affronteranno la Palmese nel secondo turno. Finisce qui l’avventura in coppa della Vibonese, che è rimasta ad allenarsi a Cinquefondi con mister Campilongo in vista della prima trasferta dell’anno ad Acireale: seppure i rossoblu sarebbero arrivati fino in fondo vincendo la competizione, non avrebbe potuto usufruire in ogni caso del ripescaggio tra i Pro.

Photocredit: Pagina Facebook Igea Virtus Barcellona