post

GIUDICE SPORTIVO GIRONE I| Multa salata per la Nocerina; tre turni di stop per Di Napoli della Cittanovese e Marinali del Gela

Di seguito riportiamo le decisioni del Giudice Sportivo dopo la quarta giornata del campionato di serie d – girone i:

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 1.000,00 NOCERINA 1910

Per avere propri sostenitori in campo avverso introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico (tre petardi) che veniva lanciato e fatto esplodere in prossimità del terreno di gioco. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico impiegato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti.

Euro 600,00 SPORT CLUB PALAZZOLO
Per indebita presenza , nel corso della gara, nel recinto di gioco, di persone non identificate ne autorizzate che costringevano
l’Arbitro a sospendere la gara in due occasioni,

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 4/10/2017
MIGNANO MARCO (A.V. ERCOLANESE 1924)
Per proteste all’indirizzo di un A.A., allontanato.

A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
PELLICORI ALESSANDRO (PALMESE A.S.D.)
Per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.
STRANO GIUSEPPE (SPORT CLUB PALAZZOLO)
Per avere rivolto espressione offensiva all’indirizzo di un calciatore avversario, allontanato.

A CARICO DI CALCIATORI
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
DI NAPOLI DAVIDE (CALCIO CITTANOVESE)
Per avere, a gioco in svolgimento, colpito un calciatore avversario con un calcio ed una gamba ed un pugno al petto.
MARINALI LORIS (CITTA DI GELA A R.L.)
Per avere, a gioco in svolgimento, ma con il pallone lontano dall’azione, colpito un calciatore avversario con una gomitata al volto facendolo cadere a terra.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
COCIMANO SALVATORE (ACIREALE)
Per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.
BRUNO FRANCESCO (ACR MESSINA SSD A RL)
Per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.
OUATTARA SIAKA ADAMZAKI (SANCATALDESE CALCIO)
Per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.