post

L’EDITORIALE | La forza del gruppo, la Nocerina è ancora viva


Torna alla vittoria la Nocerina, con una prova straordinaria dal punto di vista caratteriale.
Un blackout di due minuti che poteva portare al doppio svantaggio per i molossi, che non si sono disuniti ed in meno di venti minuti hanno ribaltato il risultato con la rete d’autore di Russo ed il rigore del capitano Giovanni Cavallaro,che bacia la maglia giurando quindi amore eterno al rossonero. Una Nocerina accusata di non avere identità e compattezza, ieri è riuscita a smentire ed a zittire gli scettici, ad attendere i molossi ora c’è un doppio impegno in trasferta tutt’altro che semplice, prima in coppa mercoledì con l’Ercolanese (dove si potrebbe già “vendicare” la recente batosta subita in campionato), poi domenica in quel di Palmi. Una Nocerina chiamata ad un’ulteriore prova di forza, per suggellare l’inizio della propria risalita.