WebRadio by NocerinaLive.it

La Nocerina getta al vento i tre punti. Nella gara valevole per la 6′ giornata del girone I di Serie D, i rossoneri, dopo essere riusciti a rimontare l’iniziale svantaggio con una doppietta di capitan Cavallaro, vengono raggiunti dalla Palmese in pieno recupero da un calcio di rigore siglato da Le Piane.

Rispetto alla gara di domenica scorsa contro l’Ebolitana, il tecnico Morgia (ancora squalificato) opta per due cambi a centrocampo. Come centrale ritorna dal primo minuto Coppola al posto di Cecchi, mentre sulle fasce Vanacore è preferito a Ragone. In attacco solito tridente con Alvino, Cavallaro e Russo.

Nel primo tempo
partenza shock per la Nocerina che al 3′ va sotto di un gol: sugli sviluppi di un calcio d’angolo De Lucia è più lesto di tutti e di destro realizza il vantaggio. I rossoneri non si disuniscono e dopo due minuti trovano il pareggio: Russo viene atterrato in area di rigore e il direttore di gara indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta capitan Cavallaro che non sbaglia e fa 1-1. Gara pazzesca e con tante emozioni. Al 7′ i rossoneri sfiorano il vantaggio: Russo serve Vanacore il quale fa partire un bel cross dal fondo per Cavallaro che per un nulla non riesce a capitalizzare. La Palmese non ci sta e risponde al 17′: Asante dalla distanza impegna Gomis alla parata, sulla respinta Molinaro, tutto solo, spedisce clamorosamente alto. I padroni di casa vogliono a tutti i costi il pareggio. Al 22′ gran bella azione di prima di Asante e Diomande, quest’ultimo serve Gagliardi il quale colpisce di prima intenzione ma la sfera va di poco sul fondo. Tre minuti dopo I neroverdi rischiano di farsi gol da soli. Il portiere Lanza sbaglia il passaggio, sulla sfera si avventa come un rapace Alvino che mette al centro per Russo il quale ha tutto il tempo di stopparla, girarsi e concludere a porta sguarnita ma non riesce incredibilmente a trovare la rete. La Nocerina prende campo e al 40′ va vicinissima al vantaggio: gran cross di Russo per l’accorrente Cavallaro che questa volta, da pochi passi, non è cinico e sbaglia. Il numero dieci rossonero, però, si fa perdonare due minuti dopo. Stesso copione e stessi interpreti: Russo serve Cavallaro che questa volta non sbaglia e realizza la sua personalissima doppietta.

Nei secondi 45 minuti è la Palmese a rendersi per prima pericolosa i costi il pareggio. Al 2′, sugli sviluppi di un calcio di punizione, l’estremo difensore Gomis compie due miracoli in pochi secondi. Dopo quest’azione la gara offre pochissime emozioni. Le due squadre non riescono ad affondare con la Palmese che prova a costruirsi un’azione per pareggiare i conti e la Nocerina che cerca di ripartire in contropiede. I due tecnici provano a cambiare qualcosa sostituendo diverse pedine dello scacchiere iniziale, ma per segnalare un’azione degna di nota dobbiamo arrivare al 79′ quando Cavallaro ci prova dall’interno del vertice sinistro dell’area di rigore senza tuttavia trovare la porta. All’89’ i calabresi sfiorano il pareggio per ben tre volte: nelle prime due chance è mostruoso Gomis a dire di no mentre sulla terza conclusione la palla va di poco fuori. Al 91′ arriva la beffa: Matino atterra in area di rigore un calciatore della Palmese. Rosso diretto per il difensore e calcio di rigore per i padroni di casa. Dal dischetto si presenta Le Piane che spiazza Gomis. Nei sei minuti di recupero concessi dall’arbitro non accade più nulla e la Nocerina butta al vento la vittoria. 

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 16 13 0 42
2 Logo Turris 16 10 3 31
3 Logo Marsala 16 7 4 26
4 Logo Castrovillari 15 6 3 24
5 Logo Cittanovese 16 7 7 23
6 Logo Nocerina 16 6 5 23
7 Logo Palmese 16 5 4 22
8 Logo Città di Messina 16 6 6 22
9 Logo Città di Gela 16 6 7 21
10 Logo Portici 16 5 5 21
11 Logo Sancataldese 16 6 7 21
12 Logo Locri 16 6 7 21
13 Logo Troina 16 5 5 21
14 Logo Roccella 16 5 6 20
15 Logo Acireale 16 5 7 18
16 Logo Messina 15 3 8 13
17 Logo Igea Virtus 16 2 10 10
18 Logo Rotonda 16 2 11 9
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…