WebRadio by NocerinaLive.it

Dopo due vittorie consecutive in casa, brusco stop, ancora una volta in trasferta, della Nocerina che perde 2-1 contro la Sancataldese. Troppi errori davanti alla porta e atteggiamento rinunciatario per gran partre del secondo tempo per gli uomini di Morgia che non sono riusciti a capitalizzare al meglio le occasioni avute.
Rientra in panchina il tecnico rossonero Morgia dopo un mese di squalifica ma perde per infortunio Coppola, oltre allo squalificato Vitolo e Cavallaro per la nascita della propria figlia. In virtù di quest’ultima assenza, l’allenatore romano decide di schierare dal primo minuto Diemé accanto agli inamovibili Alvino e Russo. Per la Sancataldese c’è l’ex di turno Ficarotta 

Nel primo tempo parte malissimo la Nocerina. Al 7′ Ficarotta impegna alla parata Gomis che è bravissimo a deviare in angolo. Sul seguente corner, però, arriva la rete di Tosto. I rossoneri provano immediatamente a reagire. Passano soltanto due minuti ed è Russo ad andare vicino al pareggio, ma il suo tiro va di poco a lato. Al minuto 17 Alvino ha una buona chance dal limite ma il suo tiro viene stoppato da un difensore; sul successivo contropiede è Sicurella per poco a non trovare il raddoppio. Cresce la Nocerina che tra il 22′ e il 29′ colleziona due palle gol. Ci prova prima Alvino, che a tu per tu con Dolenti,  si mangia letteralmente un gol già fatto. Sette minuti dopo, è Marsili a provarci su punizione, ma il suo tiro viene deviato in angolo. Partita molto vivace. Per i siciliani è sempre Sicurella l’uomo più pericoloso. Al 35′, da ottima posizione, non inquadra però lo specchio della porta. Sul finire di tempo la Nocerina va vicinissima al pareggio: al 45′ Cecchi colpisce la clamorosa traversa, mentre un minuto dopo Marsili non trova lo specchio della porta.

Nei secondi 45 minuti dopo un tiro al 53′ di Schettino che termina alto, è la Sancataldese a raddoppiare. Al 61′ è l’ex Ficarotta a superare Gomis con una bella punizione. La Nocerina non si disunisce e al 62′ accorcia le distanze: il neo entrato Silvestro si procura un calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Russo che non sbaglia. La rete galvanizza ancor di più i molossi che al 71′ hanno una ghiottissima chance di pareggiare: su un angolo di Alvino, la porta avversaria resta sguarnita e Schettino, a porta vuota, calcia incredibilmente alto. Dopo questa reazione, però, i rossoneri non riescono più a rendersi pericolosi. All’82 è la Sancataldese a riaffacciarsi in area di rigore con un tiro del solito Sicurella parato senza problemi da Gomis. Non ci sono altre azioni da segnalare, e dopo cinque minuti di recupero, è contestazione per i tifosi rossoneri presenti (la maggior parte purtroppo per un guasto del pullman è stata costretta a rinunciare la trasferta) contro la squadra.

 

SANCATALDESE (4-3-3): Dolenti; Carrozzo, Di Marco, Zappalà, Tosto; Calabrese, Sessa (89′ Contino), Bruno (66′ Sciacca); Sicurella, Ouattara (78′ Giarrusso), Ficarrotta (83′ Fragapane). A disp: Letizia, Alba, Costanzo, Raimondi, Maniscalchi. ALL.Marcenò.

NOCERINA (3-4-3): Gomis; Matino, Manzo, Mautone; Vanacore (79′ Mosca), Marsili, Cecchi, Di Minico (46′ Schettino); Alvino, Dieme (46′ Silvestro), Russo. A disp: Mennella, Barcellona, Ragone, Accardo, Ferri. ALL.Morgia.

Arbitro: Simone di Bologna.

Reti: 7′ Tosto, 55′ Ficarrotta, 63′ Russo rig.

Note: ammoniti Di Minico, Manzo, Tosto, Ficarrotta. Angoli: 5-6. Rec: 2’pt, 7’st.

Spettatori: 1000 circa.

 

 

76 Visite totali, 3 visite odierne

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 5 4 0 13
2 Logo Acireale 5 3 1 10
2 Logo Locri 5 3 1 10
4 Logo Sancataldese 5 3 2 9
5 Logo Città di Gela 5 2 1 8
6 Logo Nocerina 5 2 1 8
7 Logo Marsala 5 2 2 7
8 Logo Palmese 5 1 0 7
9 Logo Portici 5 2 2 7
10 Logo Troina 5 2 2 7
11 Logo Castrovillari 5 1 1 6
12 Logo Turris 5 2 2 5
13 Logo Cittanovese 5 1 2 5
14 Logo Roccella 4 1 2 4
15 Logo Igea Virtus 5 1 3 4
16 Logo Messina 5 1 3 4
17 Logo Rotonda 5 1 4 3
18 Logo Città di Messina 4 0 3 1
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…