WebRadio by NocerinaLive.it
  • In attesa della partita di domenica tra la Nocerina contro il Palazzolo, abbiamo intervistato il Dg Luigi Calabrese ex calciatore del Palazzolo, attualmente Direttore Generale. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate e riportate sul nostro sito.

 

Come sta vivendo la squadra questa partita?   

“La viviamo in maniera serena e tutto l’ambiente è sereno anche perché sappiamo il tipo di campionato che dobbiamo affrontare e soprattutto sappiamo che tipo di squadra e ambiente troviamo. Sarà una partita non facile perché sappiamo che la Nocerina ha un organico di tutto rispetto e farà un altro tipo di campionato rispetto a noi”.

Che Nocerina si aspetta domenica nonostante la sconfitta contro la Sancataldese?
“E’ una partita che temiamo anche perché la Nocerina perdendo a San Cataldo vorrà sicuramente riscattarsi e quale occasione migliore per farlo davanti al proprio pubblico. Noi sappiamo benissimo che anche il clima che troveremo allo stadio non ci aiuterà molto; però noi siamo una squadra giovane che sa sfoderare prestazioni importanti quando meno te lo aspetti”.

Che consiglio darà alla squadra per affrontare questa partita?
“In queste partite l’emozione e l’adrenalina vengono da se. E’ chiaro che temiamo la Nocerina ma il nostro motto è 11 giocatori siamo noi e 11 sono loro, si parte da 0-0 quindi speriamo di fare risultato e di avere la personalità per giocare in un campo come quello di Nocera. La nostra è una squadra giovane che sicuramente pagherà di inesperienza in questo stadio”

Quale calciatore teme di più della Nocerina?
“La Nocerina ha una rosa importantissima. L’altro giorno studiandola abbiamo notato che ha un attacco stratosferico. Non temiamo solo il singolo calciatore ma l’intera squadra perché in questa categoria loro non centrano niente. Servirà una prestazione per fermare tutta la Nocerina e non il singolo giocatore”

L’obiettivo del Palazzolo in questo campionato?
“Noi le nostre valutazione le faremo a tappe. Le prime giornate ci hanno dimostrato che il campionato è abbastanza equilibrato, purtroppo adesso ci aspettano tante partite importanti perché, oltre alla Nocerina, avremo Messina, Vibonese, Gela ed Igea Virtus: tutte squadre costruite per fare altri tipi di campionati. Per quanto riguarda il Palazzolo dobbiamo fare un campionato tranquillo e per adesso ci stiamo riuscendo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 26 19 2 62
2 Logo Turris 25 16 5 50
3 Logo Marsala 26 10 6 40
4 Logo Acireale 25 11 7 40
5 Logo Portici 26 10 6 40
6 Logo Cittanovese 26 11 11 37
7 Logo Città di Gela 26 10 9 37
8 Logo Castrovillari 26 9 7 37
9 Logo Nocerina 26 8 6 36
10 Logo Palmese 26 8 6 36
11 Logo Troina 26 8 6 36
12 Logo Messina 26 8 11 31
13 Logo Città di Messina 26 7 13 27
14 Logo Sancataldese 26 7 13 27
15 Logo Locri 26 7 14 26
16 Logo Roccella 26 5 10 26
17 Logo Rotonda 26 5 16 20
18 Logo Igea Virtus 26 4 15 19
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…