WebRadio by NocerinaLive.it

In un San Francesco sempre più povero di tifosi e con la curva in piena contestazione contro l’immobilismo della società, la Nocerina supera di misura 1-0 il Roccella, nella gara valevole per la 16′ giornata del girone I di Serie D, grazie ad un gol di Matino. Grazie a questo successo i rossoneri ritornano secondi ma restano a -10 dal Troina

Il tecnico Morgia ritorna al 3-4-3 con due sostanziali novità. Accardo come esterno di centrocampo e Dieme in attacco. Il Roccella di mister Giampà (squalificato) si presenta con un 4-3-3 con Chiochia, Faella e Filippone terminali offensivi.

Nel primo tempo parte bene la Nocerina che sfiora il vantaggio all’8: Cavallaro, dalla sinistra, entra in area e conclude in porta ma Scuffia prima e un difensore poi salvano quasi sulla linea. Un minuto dopo occasionissima Nocerina: Russo entra in area di rigore e calcia in porta trovando la deviazione di Scuffia, sulla respinta ci prova per due volte Cavallaro ma è straordinario, in entrambi i casi, il portiere calabrese a metterci una pezza. Inizia a crescere anche il Roccella che all’11’ crea la sua prima chance: Faella, dal fondo, entra in area e conclude ma è bravissimo Gomis a metterla in corner. Al 15′ Morgia deve far conto dell’ennesimo infortunio della stagione: fuori Mautone ed entra Alvino. Al minuto 19 gli ospiti conquistano un penalty per fallo proprio del neo entrato Alvino. Dal dischetto si presenta Faella che spara sopra la traversa. L’ultima occasione da segnalare della prima frazione capita ai rossoneri al 29′: Dieme imbecca perfettamente Russo il quale allarga troppo il piatto che finisce addirittura in fallo laterale.

Nei secondi 45 minuti è sempre la Nocerina a partire col piglio giusto. Al 49′, su angolo di Cavallaro, Matino stacca di testa ma Scuffia Al 54′ Cavallaro trova in profondità Russo che tutto solo calcia sul fondo. Dopo una conclusione di Dieme dal limite al minuto 55 parata dal portiere, la gara stenta a decollare e per segnalare un’azione degna di nota dobbiamo arrivare all’81 quando Dieme dalla sinistra mette al centro per Russo che calcia a botta sicura ma trova una deviazione. Dal seguente angolo arriva il gol: serie di batti e ribatti ed è Matino ad insaccare e trovare la sua prima rete stagionale. Non ci sono altre azioni da segnalare e dopo sette minuti di recupero l’arbitro decreta la fine del match.

 

NOCERINA: Gomis, Matino, Accardo (74′ Ragone), Cecchi (83′ Tammaro), Manzo, Mautone (15′ Alvino), Vitolo (93′ Di Minico), Giacinti, Russo, Cavallaro Gi., Dieme. A disp: Mennella, Atteo, Ferri, Cavallaro Ge., Paciello. All. Massimo Morgia.

ROCCELLA: Scuffia, Cordova, Malerba, Commisso, Pagano (86′ Tedesco), Faiello, Tassone (66′ Pittelli), Voltasio, Chiochia, Faella (90′ Iozzi), Filippone (66′ Surace). A disp: Spinelli, Scrivo, Simonetta, Riitano, Jusufi. All. Domenico Giampà (squalificato)

Marcatori: 82′ Matino (N).

Arbitro: Marco Tedesco di Pisa. Assistenti: Francesco Valente di Roma 2 e Alessandro Palmigiano di Ostia Lido.

Ammoniti: Vitolo (N), Chiochia (R).

Spettatori: circa 400.

 

114 Visite totali, 3 visite odierne

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 6 4 0 14
2 Logo Locri 6 4 1 13
3 Logo Nocerina 6 3 1 11
4 Logo Acireale 6 3 1 10
5 Logo Sancataldese 6 3 2 10
6 Logo Città di Gela 6 2 2 8
7 Logo Marsala 6 2 2 8
8 Logo Palmese 6 1 0 8
9 Logo Portici 6 2 2 8
10 Logo Troina 6 2 2 8
11 Logo Cittanovese 6 2 2 8
12 Logo Turris 6 3 2 8
13 Logo Castrovillari 6 1 1 7
14 Logo Roccella 5 1 2 5
15 Logo Igea Virtus 6 1 4 4
16 Logo Messina 6 1 4 4
17 Logo Rotonda 6 1 5 3
18 Logo Città di Messina 5 0 3 2
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…