post

Dieme show e Bartoccini. La Nocerina cala il tris

La Nocerina supera in trasferta 0-3 la Cittanovese grazie alla doppietta di Dieme ed ottiene una vittoria importantissima nella gara valevole per la 31′ giornata del girone I di Serie D. Con questo successo i rossoneri restano al primo posto a pari merito con Vibonese e Troina

Il tecnico Morgia presente in tribuna causa squalifica è costretto a rinunciare ai due bomber Cavallaro e Russo e conferma, per forza di cose, la formazione vista settimana scorsa contro l’Acireale con una sola novità. Di Minico al posto di Schettino. In attacco confermato l’innovativo tridente formato da Bartoccini, Vitolo e Dieme. La Cittanovese di mister Zito si presenta con. 

Nel primo tempo dopo un’iniziale fase di studio è la Nocerina a prendere le redini della gara. La prima conclusione pericolosissima arriva all’11’: Alvino mette al centro per l’accorrente Vitolo che prova una conclusione ma è fenomenale Cianci a salvare quasi sulla linea di porta. Al 19′ ancora i rossoneri pericolosi: Dieme si accentra dalla sinistra e fa partire un tiro che viene deviato in angolo. Sul seguente corner ci prova Matino con uno stacco di testa parato senza problemi da Dagui. Al 23′ una conclusione a testa: sul calcio d’angolo ci prova la Cittanovese con un colpo di testa di Gonzalez parato da Gomis. Partono in contropiede i nocerini con Dagui che esce dalla porta e rilancia lontano, la palla però termina tra i piedi di Alvino che conclude dalla lunga distanza ma la sfera va sul fondo. Al 30′ la Nocerina trova il meritato vantaggio: su un tiro di Cecchi il difensore avversario Cianci colpisce di mano e il direttore di gara decreta rigore. Dal dischetto si presenta Dieme che spiazza il portiere e trova il suo terzo centro in campionato. I padroni di casa reagiscono e ci provano al 32′: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Gomis sbaglia l’uscita ma la difesa rossonera riesce ad allontanare la minaccia. Al 36′ i calabresi ci provano con una punizione di Postorino sul quale Ortolino prova ad avventarsi sulla sfera parata da Gomis. Al 41′ ancora una volta doppia occasione dei rossoneri: Dieme conclude in porta ma è bravissimo Dagui a mettere in angolo. Dal seguente calcio d’angolo stacca di testa ancora una volta Matino ma la palla va sul fondo. 

Nei secondi 45 minuti la Cittanovese effettua diversi cambi per cercare di cambiare la partita anche se è la Nocerina ad attaccare e trovare il raddoppio al 56′: Vitolo mette al centro per Dieme che calcia in porta e realizza la sua personalissima doppietta. L’attaccante senegalese ci prende gusto e quattro minuti dopo, su un’azione abbastanza analoga, cerca la tripletta ma questa volta la sua conclusione è completamente da dimenticare. Provano a reagire i calabresi al 61′ con una bella punizione di Sapone dove è fenomenale Gomis a deviare in angolo. Al 75′ la Cittanovese resta anche in dieci per l’espulsione di Paviglianiti che commette fallo su Vitolo. Al 79′ la Nocerina chiude la gara: ingenuità di Dagui che regala palla a Bartoccini che lo scarta e mette in rete. All’86’ ci prova Vitolo con una conclusione che va di poco a lato. Nei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara non accade più nulla e la Nocerina porta a casa tre punti importanti.

 

CITTANOVESE: D’Aguì, Barilaro, Paviglianiti, Cianci, Alfano, Gonzalez (8′ st Sapone), Bonadio (18′ st Gioia), Colica (5′ st Napolitano), Ortolini (18′ st Foderaro), Postorino, Condomitti (25′ st De Marco). A disp: Moscato, Cotroneo, Moio, Genovesi. ALL.Zito.

Nocerina: Gomis, Vanacore, Di Minico, Giacinti (42′ Lomasto), Manzo, Matino (18′ st Mautone), Alvino, Vitolo, Bartoccini (39′ st Tammaro), Cecchi, Dieme. A disp: Mennella,  Accardo, Ferri, Illiano, Mandara, Mosca. ALL.Amarante (squalificato Morgia).

Arbitro: Giordano di Novara.

Reti: 30′ pt Dieme rig. (N), 56′ Dieme (N), 79′ Bartoccini (N).

Ammoniti: D’Aguì, Cianci, Matino, Alvino, Napolitano, Giacinti. Espulsi: 30′ st Paviglianiti.

Spettatori: 500 circa (300 provenienti da Nocera).