WebRadio by NocerinaLive.it

La Nocerina con il pareggio esterno contro il Roccella deve dire addio alle speranze di vincere il campionato. Dovrà quindi disputare i playoff che non serviranno a niente, il passato insegna. Un campionato che si poteva vincere se solo si avesse avuto una società seria alle spalle di questa meravigliosa squadra

GRAZIE RAGAZZI. Il pari esterno contro il Roccella, con un altro rigore fondamentale sbagliato, condanna la Nocerina ai playoff e a non poter sperare di poter vincere il campionato. Anche nella gara d’ieri la squadra, nonostante le diverse assenze e una panchina completamente formata da giovanissimi calciatori, ha provato fino alla fine a portare a casa i tre punti che sarebbero stati importanti per continuare a sperare. Questa squadra ha dato davvero tutto, anzi forse è andata oltre quello che doveva dare. Un ringraziamento va ovviamente a loro, al mister, al diesse e a tutto lo staff tecnico. 

ANCORA QUESTI MALEDETTI RIGORI. Il penalty non è stata amica della Nocerina. Prima con Russo settimana scorsa e poi con Dieme, anche se il senegalese il primo era riuscito a segnarlo. Il destino è stato beffardo ma come si dice, i rigori li sbagliano anche i migliori. 

UN CAMPIONATO CHE POTEVAMO VINCERE. La squadra ci ha provato con i tanti problemi societari. Nel girone d’andata grande cammino in casa, un po’ zoppicante in trasferta. Poi i problemi di un calciomercato che ha visto troppe cessioni e pochi arrivi. Nonostante questo, merito di Morgia e Battisti, la squadra si è unita e ha condotto un grande girone di ritorno dove era riuscita a prendersi anche la testa della classifica, seppur con Vibonese e Troina. Un plauso a questa squadra che, senza una società, stava riuscendo in una grande impresa.

SOCIETA’ ASSENTE, ASSENTE ED ANCORA ASSENTE. La società continua questo silenzio surreale. Non si hanno più notizie, eccezion fatta per qualche comunicato dove spronavano la squadra a continuare così. Troppe promesse non mantenute: dal ripescaggio, al calciomercato passando per una situazione economica che è tutt’altro che idilliaca. La Nocerina merita di sapere cosa hanno intenzione di fare, perché con una vera società alle spalle questa stagione sarebbe stata quella giusta per ritornare dove merita questa piazza. 

TIFOSI FANTASTICI E DA 10 E LODE. Nella trasferta di Roccella, in un settore ospite che non merita di essere chiamato tale, i soliti ragazzi della curva non hanno mai fatto mancare il loro apporto alla squadra, applaudendoli, giustamente, a fine partita. Questa tifoseria, questa maglia e questa città devono assolutamente tornare in altri palcoscenici!

130 Visite totali, 3 visite odierne

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 6 4 0 14
2 Logo Locri 6 4 1 13
3 Logo Nocerina 6 3 1 11
4 Logo Acireale 6 3 1 10
5 Logo Sancataldese 6 3 2 10
6 Logo Città di Gela 6 2 2 8
7 Logo Marsala 6 2 2 8
8 Logo Palmese 6 1 0 8
9 Logo Portici 6 2 2 8
10 Logo Troina 6 2 2 8
11 Logo Cittanovese 6 2 2 8
12 Logo Turris 6 3 2 8
13 Logo Castrovillari 6 1 1 7
14 Logo Roccella 5 1 2 5
15 Logo Igea Virtus 6 1 4 4
16 Logo Messina 6 1 4 4
17 Logo Rotonda 6 1 5 3
18 Logo Città di Messina 5 0 3 2
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…