WebRadio by NocerinaLive.it

Nella 1′ giornata del girone I di Serie D, la Nocerina debutta con un pari 1-1 al San Francesco contro il Locri. I rossoneri si erano portati avanti con Simonetti, prima del pari degli ospiti


Il tecnico Viscido conferma il 3-5-2 con due novità rispetto alla vigilia. In porta vince il ballottaggio il giovane Scolavino con conseguente inserimento a centrocampo del Ruggiero a discapito di Cardone. In attacco Simonetti-Orlando. Il Locri di mister Scorrano si presenta con lo stesso modulo con Libri e Condomitti avanti.

Nel primo tempo la gara stenta a decollare, anche se è la Nocerina a provarci con diverse conclusioni che non destano molte preoccupazioni. Il Locri si affaccia concretamente in area di rigore avversaria al 26′: su ripartenza, Libri mette al centro per Caruso che si cordina per la rovesciata ma cadendo colpisce di testa, Scolavino para senza problemi. Al 28′ è la Nocerina a provarci con una bella conclusione di Ruggiero su punizione che viene deviata dal portiere Pellegrino. Al 32′ gli ospiti creano una buona chance con con Caruso che è abile a dribblare due difensori, meno la conclusione che è centrale e facile preda di Scolavino. Dopo una conclusione di Odierna che va di poco sopra la traversa, la Nocerina trova il vantaggio al 37′: i molossi approfittano di un errore della difesa avversaria e Simonetti, tutto solo davanti alla porta, trafigge il portiere che riesce solo a toccare.

Nei secondi 45 minuti è il Locri a partire col piede giusto che cerca la via del pari. Dopo un azione pericolosa a testa, sono gli ospiti a trovare il pareggio al 56′: Condomitti serve il neo entrato Pannitteri che, in area di rigore, la calcia nel sette superando Scolavino. Dopo la rete subita, i molossi restano in dieci: su un contropiede, la Nocerina si fa sorprendere e Vatiero atterra un avversario e viene espulso per somma di ammonizioni. Sono i calabresi ad essere più pericolosi come al 66′ quando Baccillieri è abile ad accentrasi senza tuttavia inquadrare la porta. All’81’ su un bell cross dalla sinistra, colpisce di testa il neo entrato Cioffi ma para senza problemi Pellegrino. Non ci sono più altre azioni da segnalare e dopo quattro minuti di recupero finisce 1-1. Una gara equilibrata che accontenta tutti quanti.

NOCERINA (3-5-2): Scolavino, Vuolo, Salto, De Feo, Caso, Coulibaly, Odierna, Ruggiero (71′ Riccio), Simonetti (71′ Cioffi), Orlando (74′ Giorgio), Vatiero. A disp: Novelli, Cardone, Di Fraia, Di Martino, Festa, Petillo. ALL.Viscido.

LOCRI (3-5-2): Pellegrino, Binetti (33’ Pannitteri), Mazzone (77′ Pirrone), Varricchio, Coluccio, Libri (71′ Bruzzese), Caruso, Baccillieri, Pagano Foti (54′ Legato), Condomitti. A disp: Maraolo, Comito, Tedesco, Romeo, Polesano. ALL.Scorrano.

Arbitro: sig. Barbiero di Campobasso. Assistenti: Quici e De Santis di Campobasso.

Marcatori: 38’ Simonetti (N), 57′ Pannitteri (L).

Ammoniti: Binetti (L), Pagano (L), Simonetti (N), Bacillieri (L). Espulsi: Vatiero (N).

Spettatori: 800 circa (di cui 50 provenienti da Locri).

362770cookie-checkNel debutto in campionato, arriva un pari per la Nocerina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 32 23 3 75
2 Logo Turris 32 20 6 64
3 Logo Marsala 32 13 8 50
4 Logo Castrovillari 32 12 8 48
5 Logo Portici 32 12 9 47
6 Logo Cittanovese 32 13 12 46
7 Logo Acireale 32 12 12 44
8 Logo Troina 32 10 8 44
9 Logo Nocerina 32 10 8 44
10 Logo Palmese 32 10 8 44
11 Logo Città di Gela 32 12 13 43
12 Logo Messina 32 10 12 40
13 Logo Sancataldese 32 9 14 36
14 Logo Città di Messina 32 9 16 34
15 Logo Locri 32 9 17 33
16 Logo Roccella 32 6 12 32
17 Logo Rotonda 32 8 17 31
18 Logo Igea Virtus 32 4 19 21
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…