WebRadio by NocerinaLive.it

Intervenuto oggi in conferenza stampa, il DT Roberto Chiancone, ha lasciato queste dichiarazioni:

“Diciamo che ultimamente con gli under siamo in difficoltà, i ragazzi possono di certo aiutarci. Prediligiamo, dal canto nostro, impiegarli nelle zone d’attacco”, ha esordito il DT.

Riguardo alle domande sul turn-over e sul Troina:
“Un po’ di turn-over sarà fatto a gara in corso, non abbiamo tanta disponibilità. Gli avversari sul piano del gioco e fisico sono una buona squadra, stanno solo attraversando un momento sfortunato, giocherà a loro favore il fattore imprevedibilità, non disponendo di particolari studi su di loro, il lodo modulo è a noi speculare, ma più propositivo”.
Per quanto riguarda i sostituti per le varie defezioni: “I nostri ricambi sono più che pronti, certamente sarà minore il ritmo partita, però i ragazzi scalpitano per giocare.”

Chiancone ha voluto poi analizzare brevemente l’ultima partita:
“Nella scorsa partita abbiamo fatto buone cose, nonostante il loro ultra pressing, ma nonostante ciò abbiamo corso pochi pericoli, il risultato, meritato, ci fa pian piano avvicinare alla salvezza, che resta la nostra priorità.”

Chiancone, ha voluto sottolineare anche il cattivo momento degli arbitri, dopo gli episodi di domenica nel Lazio ed a Capri:
“Il livello arbitrale è purtroppo calato, ma nonostante ciò, molti arbitri sono presuntuosi ed irritanti. Per quanto riguarda i casi di domenica; saranno poi gli organi adatti a superare questi problemi, diventare protagonisti è fastidioso. gli arbitri devono sicuramente essere più equi e non ergersi a protagonisti, condizionando le gare.”

Ha poi ripreso le questioni di campo, parlando dei tiratori scelti in casa molossa:
“I ragazzi si divertono a calciare punizioni in settimana, oltre Ruggiero, spero che segni qualcun altro, perché molti sono davvero bravi.”

“Noi ci aspettiamo la solita ed affamata di vincere Nocerina, poi il risultato arriverà in base a ciò che creiamo, avversari permettendo. C’è da tener conto anche delle gare ravvicinate, noi siamo pronti a sostenere questo ritmo, poi il campo parlerà.”- concludendo poi – ” Noi ci auguriamo di continuare a viaggiare così forte, i ragazzi stanno lavorando da uomini e calciatori, ma la priorità resta sempre salvarci. Di sicuro giocheremo a viso aperto con tutti, senza fare la vittima sacrificale di nessuno. Perché si sa, nel calcio vale la regola del “mai dire mai”.
Come livello di gioco, la Serie D è peggiorata secondo me, però squadre con bel gioco ci sono, ma, fortunatamente per noi, riusciamo sempre a contenere questi avversari, tipo il Roccella domenica.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 26 19 2 62
2 Logo Turris 25 16 5 50
3 Logo Marsala 26 10 6 40
4 Logo Acireale 25 11 7 40
5 Logo Portici 26 10 6 40
6 Logo Cittanovese 26 11 11 37
7 Logo Città di Gela 26 10 9 37
8 Logo Castrovillari 26 9 7 37
9 Logo Nocerina 26 8 6 36
10 Logo Palmese 26 8 6 36
11 Logo Troina 26 8 6 36
12 Logo Messina 26 8 11 31
13 Logo Città di Messina 26 7 13 27
14 Logo Sancataldese 26 7 13 27
15 Logo Locri 26 7 14 26
16 Logo Roccella 26 5 10 26
17 Logo Rotonda 26 5 16 20
18 Logo Igea Virtus 26 4 15 19
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…