WebRadio by NocerinaLive.it

La Nocerina, nella gara valevole per l’11′ giornata del girone I di Serie D, perde 2-0 in trasferta contro la Sancataldese e termina quindi ad otto la striscia di risultati utili consecutivi. Le reti sono arrivate entrambe nella ripresa con Aloia e Di Stefano 


Il tecnico Viscido conferma la solita squadra di questo grande inizio di stagione. In avanti c’era un possibile ballottaggio però alla fine partono titolare Giorgio e Simonetti. La Sancataldese di mister Mascara si presenta con un 4-3-3. Due ex di turno: uno è Ficarrotta in campo e l’altro Mosca in panchina. 

Nel primo tempo parte decisamente meglio la Sancataldese che già nei primi minuti di gara costruisce diverse chance. All’11’ azione importante per i siciliani: ci prova Ficarrotta con un tiro che va di pochissimo fuori. Al 14′ non resta a guardare la Nocerina che colleziona la sua prima occasione del match, ma è abile la difesa avversaria a rinviare il pericolo. La gara poi non offre molte occasioni da gol con entrambe le squadre ad annullarsi. Al 32′ si rifanno avanti i rossoneri con Festa ma è fenomenale Franza a dire di no e deviare la sfera in angolo. Due minuti dopo la risposta della Sancataldese: Aloia prova a calciare in porta ma sono bravi i difensori nocerini a deviare la sfera in angolo. 

Nei secondi 45 minuti la gara incomincia con una forte polemica degli uomini di Mascara all’indirizzo dell’arbitro causa una rete annullata. Dopo un inizio così incandescente, la gara cala di intensità e per attendere un’azione degna di nota dobbiamo arrivare al 65′: Ruggiero fa sua la sfera, conclude ma non inquadra la porta. Due minuti dopo è sempre il jolly molosso a provarci su punizione ma la sfera viene deviata in angolo. Al 70′ arriva il vantaggio della Sancataldese: Aloia di tacco sorprende Feola e sblocca la gara. La Nocerina prova a reagire mentre i siciliani reclamano per un’altra rete annullata su dubbio fuorigioco. Sul finale di gara, però, sono i siciliani ad essere molto più propositivi. Tra l’84’ e l’85’ ci prova prima Costanzo con un tiro che va di poco fuori e poi con Ficarrotta che, su contropiede, conclude in porta ma è straordinario Feola a sventare la minaccia. Nei cinque minuti di recupero arriva l’espulsione per fallo da ultimo uomo da parte di Vuolo e subito dopo il raddoppio della Sancataldese con Di Stefano su punizione. I rossoneri hanno anche la chance di accorciare le distanze con il palo di Giorgio.La Nocerina torna quindi a perdere e scivola al quarto posto in classifica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 26 19 2 62
2 Logo Turris 25 16 5 50
3 Logo Marsala 26 10 6 40
4 Logo Acireale 25 11 7 40
5 Logo Portici 26 10 6 40
6 Logo Cittanovese 26 11 11 37
7 Logo Città di Gela 26 10 9 37
8 Logo Castrovillari 26 9 7 37
9 Logo Nocerina 26 8 6 36
10 Logo Palmese 26 8 6 36
11 Logo Troina 26 8 6 36
12 Logo Messina 26 8 11 31
13 Logo Città di Messina 26 7 13 27
14 Logo Sancataldese 26 7 13 27
15 Logo Locri 26 7 14 26
16 Logo Roccella 26 5 10 26
17 Logo Rotonda 26 5 16 20
18 Logo Igea Virtus 26 4 15 19
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…