WebRadio by NocerinaLive.it

FEOLA 6. Prestazione sufficiente per l’estremo difensore rossonero. Deciso e sicuro in un paio di interventi, specie nel primo tempo dove sventa le poche conclusioni avversarie.
DI FRAIA 6. Prima da titolare per il difensore molosso che non sfigura dinanzi agli attaccanti biancoverdi. Limitato, come al resto della squadra, da un terreno di gioco in condizioni fatiscenti e dalle avverse condizioni metereologiche.
SALTO 6. Nonostante le squalifiche di Vuolo e Caso, è lui a guidare il reparto difensivo. Qualche errore in appoggio che però non macchia la sua sufficiente prestazione.
IODICE 5,5. Dei tre di difesa è quello che accusa maggiormente lo scotto del debutto, a suo svantaggio, però, gioca in una posizione di campo particolarmente disadattata .
FESTA 5,5. Spinge con costanza nel primo tempo anche se pecca sempre nell’ultimo passaggio. Più contenuto nella ripresa.
DE FEO 5,5. Ha il difficile compito di sostituire capitan Pecora (infortunato), ma prova a limitarne l’assenza riuscendoci in parte.
ODIERNA 6,5. Il migliore dei suoi compagni di reparto. Corre, dribla, crossa e offende la propria fascia di appartenenza per tutti i 90′ di gioco, risultando una spina nel fianco per la retroguardia di mister Pugliese.
RUGGIERO 5,5. Pronti, via e subito che si fa notare con tre conclusioni da fuori area. Cala col passare dei minuti a causa di un terreno di gioco appesantito dalla pioggia. (ORLANDO 6. Entra con la voglia e la determinazione giusta aiutando anche in fase di riepigamento).
CARDONE 5. Prestazione mediocre per l’esterno rossonero, spesso in affanno contro i dirimpettai biancoverdi.(VATIERO 6. Impatto buono il suo, mostra carattere e, da gregario, si mette a disposizione dei compagni).
*CAPACCIO 5. Tanta buona volontà per il classe 2000 ma, sarà per il debutto da titolare o dal campo pesante non crea grattacapi alla retroguardia ospite. Esce per crampi. (CALIFANO 6,5. Occhio a questo ragazzo, entra con la fame di chi vuole spaccare il mondo e dimostra di essere all’altezza della categoria).
SIMONETTI 7. Ci voleva un episodio per sbloccare il match e l’ariete rossonero si crea da solo l’occasione, facendosi atterrare in area di rigore e trasformarlo successivamente.

Mr. Viscido 6,5. Ha il difficile compito di trovare soluzioni alle assenze di Caso, Vuolo e Pecora. Ci riesce egregiamente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 24 18 2 58
2 Logo Turris 24 15 5 47
3 Logo Acireale 24 11 7 39
4 Logo Cittanovese 24 11 9 37
5 Logo Marsala 24 9 5 37
6 Logo Portici 24 9 6 36
7 Logo Città di Gela 24 10 8 36
8 Logo Castrovillari 24 8 6 34
9 Logo Nocerina 24 7 6 32
10 Logo Palmese 24 7 6 32
11 Logo Troina 24 7 6 32
12 Logo Città di Messina 24 7 11 27
13 Logo Locri 24 7 12 26
14 Logo Roccella 24 5 9 25
15 Logo Messina 24 6 11 25
16 Logo Sancataldese 24 6 12 24
17 Logo Rotonda 24 4 15 17
18 Logo Igea Virtus 24 3 14 16
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…