WebRadio by NocerinaLive.it

La Nocerina, nella gara valevole per la 13′ giornata del girone I di Serie D, perde nettamente 4-0 in trasferta contro il Bari. Nonostante la sconfitta, i molossi restano al terzo posto in classifica seppur in coabitazione con Marsala e Palmese

Il tecnico Viscido, nel consueto 3-5-2, ritrova i due difensori centrali Salto e Vuolo. A centrocampo non c’è Pecora infortunato, al suo posto De Feo. In avanti la novità: c’è Cioffi con Simonetti. Il Bari di mister Cornacchini si presenta con il 4-4-2. In attacco Simeri e Floriano. 

Nel primo tempo pronti, via e il Bari va in vantaggio: Floriano approfitta di un contropiede scarta Feola e deposita la palla in rete. I molossi provano a reagire, però sono i biancorossi a raddoppiare al 16′: azione fotocopia della prima rete, altro errore difensivo, Piovanello a tu per tu con il portiere molosso lo mette a terra e non sbaglia. Nonostante la rete subita, la Nocerina si conquistano un penalty al 23′ per fallo su Cioffi. Dal dischetto si presenta Simonetti che però vede il suo tiro respinto da Marfella. Dopo alcune offensivi dei rossoneri, arriva il terzo gol al 35′: altra azione simile, questa volta è Simeri che in contropiede serve Di Cesare che tutto solo non sbaglia.

Nei secondi 45 minuti i rossoneri partono bene, però sono i baresi ad essere più pericolosi come al 49′: Simeri prima e Nannini poi impegnano alla parata Feola. I rossoneri ci provano con qualche sporadico tentativo, senza inquadrare la porta. Più concreti i pugliesi che al 69′ trovano un altro gol: Bollino calcia dalla distanza, palla deviata da un difensore, sulla ribattuta ci riprova nuovamente e trova un grande gol. Il Bari sfiora anche il quinto gol in un paio di occasioni, come al 77′ con Pozzebon, la palla va sul palo. All’85’ ci provano i molossi con il neo entrato Orlando che calcia fuori. Nei tre minuti di recupero non accade più nulla e finisce 4-0 per il Bari. 

 

BARI (4-3-3): Marfella, Mattera, Di Cesare (76′ Cacioli), Floriano (74′ Liguori), Hamlili (76′ Pozzebon) Simeri, Neglia (63′ Bollino), Piovanello, Nannini, Bolzoni (74′ Feola), Turi. A disp: Maurantonino, D’Ignazio, Aloisi, Langella. ALL.Cornacchini.

NOCERINA (3-5-2): Feola, Vuolo, Salto, De Feo (61′ Riccio), Caso, Festa, Odierna, Ruggiero, Simonetti (61′ Orlando), Cioffi (76′ Capaccio), Cardone (37′ Vatiero). A disp: Novelli, Branchi, Califano, Di Fraia, Iodice. ALL.Viscido.

Arbitro: sig. Zucchetti di Foligno. Assistenti: Regattieri di Finale Emilia e Galimberti di Seregno.

Marcatori: 1’ Floriano (B), 16’ Piovanello (B), 35’ Di Cesare (B), 69′ Bollino (B).

Note: Ammoniti: Bolzoni (B), Mattera (B), Di Cesare (B), Ruggiero (N). 

Spettatori: 10.000 circa (700 provenienti da Nocera).

 

 

430660cookie-checkIl Bari è troppo forte. La Nocerina perde nettamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NOCERINA LIVE MVP 2019

Nocerina Live MVP. Chi è stato il miglior calciatore molosso dell'anno?

View Results

Loading ... Loading ...
Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 32 23 3 75
2 Logo Turris 32 20 6 64
3 Logo Marsala 32 13 8 50
4 Logo Castrovillari 32 12 8 48
5 Logo Portici 32 12 9 47
6 Logo Cittanovese 32 13 12 46
7 Logo Acireale 32 12 12 44
8 Logo Troina 32 10 8 44
9 Logo Nocerina 32 10 8 44
10 Logo Palmese 32 10 8 44
11 Logo Città di Gela 32 12 13 43
12 Logo Messina 32 10 12 40
13 Logo Sancataldese 32 9 14 36
14 Logo Città di Messina 32 9 16 34
15 Logo Locri 32 9 17 33
16 Logo Roccella 32 6 12 32
17 Logo Rotonda 32 8 17 31
18 Logo Igea Virtus 32 4 19 21
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…