WebRadio by NocerinaLive.it

La Nocerina, nella gara valevole per la 15′ giornata del girone I di Serie D, perde 3-1 in trasferta contro la Cittanovese subendo così la terza sconfitta di fila in campionato. 

Il tecnico Viscido, nel consueto 3-5-2, cambia un bel po’ di uomini. In difesa con Caso e Vuolo c’è il debutto ufficiale del neo acquisto Ansalone, con Salto spostato come esterno di centrocampo. In avanti Cioffi-Simonetti. Il tecnico della Cittanovese si presenta con un 4-3-3. In attacco ci sono Abayan, Postorino e Napoitano.

Nel primo tempo parte fortissimo la Cittanovese che al 4′ si fa pericolosa: Postorino conclude in porta ma colpisce la clamorosa traversa. Dopo tre minuti, però, arriva il raddoppio: Vuolo atterra in area di rigore Crocitti e l’arbitro indica il dischetto. Dal penalty si presenta lo stesso Crocitti che non sbaglia. Dopo la rete sono sempre i calabresi i più pericolosi, mentre i molossi commettono diversi errori abbastanza importanti. Al 27′, infatti, arriva il raddoppio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo è Paglianiti che stacca di testa e raddoppia. I molossi non sono completamente in gara e al 30′ subiscono un’altra rete: altro penalty conquistato. Si presenta sempre Crocitti che anche questa volta non sbaglia. 

Nei secondi 45 minuti triplo cambio per la Nocerina: fuori Vuolo, Cardone e Cioffi; entrano Iodice, Califano e Festa. I cambi sembrano rivitalizzare la squadra nocerina che al 50′ riapre la gara: Vatiero serve Simonetti che con un delizioso colpo sotto supera il portiere avversario. Sull’onda dell’entusiasmo i molossi si fanno rivedere al 61′: è Salto a provarci con una sorta di tiro cross che per poco non beffa Cassalia. Dopo questo tentativo, però, è la Cittanovese a dominare la partita. Al 70′ altro legno per i giallorossi: su un’innocua punizione, Feola si complica la vita deviando la sfera sulla traversa. Al 75′, invece, è Caso a sbagliare il retropassaggio che per poco non sorprende il portiere molosso che smanaccia in angolo. Nei minuti di recupero Feola si supera su un colpo di testa a botta sicura di Abayan. Finisce quindi 3-1 per la Cittanovese, con i molossi che escono dal campo dopo una leggera contestazione del pubblico. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 26 19 2 62
2 Logo Turris 25 16 5 50
3 Logo Marsala 26 10 6 40
4 Logo Acireale 25 11 7 40
5 Logo Portici 26 10 6 40
6 Logo Cittanovese 26 11 11 37
7 Logo Città di Gela 26 10 9 37
8 Logo Castrovillari 26 9 7 37
9 Logo Nocerina 26 8 6 36
10 Logo Palmese 26 8 6 36
11 Logo Troina 26 8 6 36
12 Logo Messina 26 8 11 31
13 Logo Città di Messina 26 7 13 27
14 Logo Sancataldese 26 7 13 27
15 Logo Locri 26 7 14 26
16 Logo Roccella 26 5 10 26
17 Logo Rotonda 26 5 16 20
18 Logo Igea Virtus 26 4 15 19
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…