WebRadio by NocerinaLive.it

Nel corso della puntata de La Nocerina Siamo Noi in onda ogni lunedì dalle 20:30 sulla nostra pagina facebook, ha parlato l’ex capitano rossonero Giovanni Cavallaro

Dopo sette gare si ritorna al successo con un pochino di fortuna

“Nelle ultime settimane la sto seguendo meno, a malincuore, perchè ogni volta che seguo la Nocerina sto male, per non soffrire cerco di non guardarla. Ieri posso dirti che è stata una vittoria importante, bisogna fare punti ed anche grazie ai miracoli del portiere”.

Infatti Feola migliore in campo e portiere di grande esperienza con qualche esperienza in Serie C

“Si è un portiere esperto e con un buon curriculum. Diciamo che anche lui ci ha messo il suo per questa vittoria”.

Classifica molto corta a parte Bari e Turris

“Diciamo che è tutto aperto, É tutto aperto sia nei playout che nei playoff. Quindi ripeto questi tre punti permettono di avere un bel distacco dalla zona playout.”

Dopo tre giornate nel girone di ritorno 29 punti si può sognare qualcosa in più?

“Per come la penso io credo che sarebbe conveniente fare punti salvezza, e se succederá di avere qualcosa in più, saremo tutti più contenti.”

È possibile rivederti in campo con la maglia rossonera dopo la guarigione?

“Guarda ho chiacchierato proprio nei giorni scorsi col Presidente, che ci siamo incontrati al bar, mi ha chiesto come stavo ed io ho risposto che se guarisco in fretta verrò gratis a giocare per la Nocerina e per dare una mano alla causa rossonera, senza nessun compenso economico. Solo per il bene della città e della Nocerina. Dopo mi piacerebbe diventare un allenatore perché l’odore del campo è quello che più adoro”

Che persona ti sembra il Presidente Maiorino?

“Io ti parlo della persona e per me è una persona per bene ed è l’unico che ha salvato la Nocerina azzerando i debiti dell’anno scorso, con i giocatori che avevano fatto la vertenza. Adesso la Nocerina è una societá sana ed è solo grazie a lui e non di chi si è preso gli applausi”.

La Nocerina ha fatto molto bene fuoricasa che in casa, causa anche per via del campo impraticabile

“Io ho visto il campo qualche settimana fa ed è irriconoscibile, un campo cosi non ti permette di giocare e la qualitá viene a diminuire. Le squadre che vengono a chiudersi qua a Nocera le affronti solo con la qualitá e di questo ne traggono vantaggio le squadre avversarie. Differente è fuori casa, se trovi un campo messo bene riesci a fare qualcosa in più.”


465140cookie-checkCAVALLARO: “Se guarisco tornerò gratis. Un plauso a Maiorino, poi mi piacerebbe diventare allenatore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 34 24 4 78
2 Logo Turris 34 21 7 67
3 Logo Marsala 34 14 9 53
4 Logo Portici 34 13 10 50
5 Logo Castrovillari 34 12 9 49
6 Logo Acireale 34 13 13 47
7 Logo Cittanovese 34 13 13 47
8 Logo Nocerina 34 11 9 47
9 Logo Palmese 34 11 9 47
10 Logo Troina 34 10 9 45
11 Logo Città di Gela 34 12 14 44
12 Logo Messina 34 11 13 43
13 Logo Sancataldese 34 11 14 42
14 Logo Città di Messina 34 11 16 40
15 Logo Locri 34 11 17 39
16 Logo Roccella 34 8 12 38
17 Logo Rotonda 34 8 19 31
18 Logo Igea Virtus 34 4 21 21
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…