WebRadio by NocerinaLive.it

La Nocerina, nella gara valevole per la 22′ giornata del girone I di Serie D, trova un pari esterno 1-1 contro la Palmese. I nocerini si erano portati in vantaggio nel primo tempo con Simonetti prima di farsi riprendere a pochi minuti dalla fine nel secondo tempo. I calabresi hanno anche sbagliato un calcio di rigore

Il tecnico Viscido, nel consueto 3-5-2, sorprende tutti. Tra i pali torna Feola, poi solita difesa a tre formata da Caso, Salto e Vuolo. A centrocampo De Feo sostituisce Pecora e completa il pacchetto con Cardone e Ruggiero. Sulle fasce la sorpresa da un lato il solito Festa ma dall’altra Iodice con Odierna in panchina. Questo cambio permette ai molossi di schierare un attacco completamente over con Orlando e Simonetti. La Palmese di mister Franceschini risponde con un difensivo 5-3-2, in attacco ci sono Leonardi e Trentinella.

Nel primo tempo gara molto equilibrata con entrambe le squadre che si difendono molto bene. Ci sono solo conclusioni sporadiche come quelle di Cardone al 2′, che va abbondantemente sopra la traversa, e poi quella di Chidichimo al 15′ parata senza problemi da Feola. Tra il 16′ e il 21′ altre due conclusioni, sempre dei molossi: ci prova prima Caso con un tiro dai trenta metri parato dal portiere e poi con il funambolo Cardone che si accentra e conclude, anche questa volta il tiro va alto. Al 23′ azione pericolosa per la Palmese: Outtara appoggia per Colica che calcia di prima intenzione ma la palla va di poco sopra la traversa. Al 31′ si sblocca la partita: su un cross di Orlando, si fa trovare pronto Simonetti che da pochi passi supera il portiere. Un minuto dopo la Nocerina perde Iodice per infortunio, al suo posto Di Crosta. L’ultima chance della prima frazione è della Nocerina con Ruggiero, che su punizione, calcia la palla di poco sopra la traversa. 

Nei secondi 45 minuti parte meglio la Nocerina che ci prova con una punizione al 54′ di Ruggiero parata dal portiere. Un minuto dopo, però, sono i calabresi ad andare vicinissimi al pareggio: Leonardo calcia dalla distanza con Feola che è bravo a metterla in angolo. Ci prova più la Palmese seppur con tiri da dimenticare, mentre i molossi sono più pericolosi come al 65′ con Festa che calcia dalla distanza ma la palla va di poco alta. Al 74′ la gara potrebbe decisamente cambiare: Caso atterra Outtara viene ammonito e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Colica che prova il cucchiaio ma colpisce la clamorosa traversa. All’81’ altra punizione di Ruggiero con Barbieri che respinge a fil di palo. La Nocerina non chiude la gara e la Palmese all’84’ trova il pareggio: Bonadio conclude dalla lunghissima distanza che si insacca sotto al sette, nulla da fare per Feola, non chiarissimo se la palla sia veramente entrata. Nei quattro minuti di recupero non accade più nulla con le due squadre che si accontentano del pareggio. Per la Nocerina si tratta del sesto risultato utile consecutivo. 

PALMESE (5-3-2): Barbieri, Chidichimo (46′ Bonadio), Occhiuto, Cinquegrana, Bruno, Brunetti (78′ Spanò), Colica, Lucchese, Ouattara, Leonardi (78′ Macagnone), Trentinella (86′ Piras). A disp: Zoccali, Guglielmi, Gambi, Piras, Saba, Basile. ALL.Franceschini.

NOCERINA (3-5-2): Feola, Vuolo, Salto, De Feo, Caso, Festa, Iodice (33′ Di Crosta), Ruggiero, Simonetti (78′ Odierna), Orlando, Cardone. A disp: Novelli, Ansalone, Cavallaro, Cicalese, Montuori, Tipaldi, Vatiero. ALL.Viscido.

Arbitro: sig. Gemelli di Messina. Assistenti: Cumbo di Agrigento e Alabiso di Genova.

Marcatori: 32′ Simonetti (N), 84′ Bonadio (P).

Note: Ammoniti: Trentinella (P), Brunetti (P), Ouattara (P), Lucchese (P), Cardone (N), Caso (N), Colica (P), Feola (N). Spettatori 500 (100 provenienti da Nocera).

 

 

472610cookie-checkLa Nocerina subisce l’1-1 nei minuti finali contro la Palmese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2019/2020 - Stagione 2019

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bitonto 14 9 2 30
2 Logo Foggia 14 8 2 28
3 Logo Fasano 14 8 4 26
4 Logo Taranto 14 8 6 24
5 Logo Sorrento 14 6 2 24
6 Logo Casarano 14 7 4 24
7 Logo Audace Cerignola 14 7 5 23
8 Logo Gravina 14 6 5 21
9 Logo Gladiator 14 5 6 18
10 Logo Gelbison 14 4 4 18
11 Logo Brindisi 14 5 6 18
12 Logo Team Altamura 14 5 7 17
13 Logo Fidelis Andria 14 4 6 16
14 Logo Nocerina 14 4 7 15
15 Logo Francavilla 14 4 8 14
16 Logo Grumentum 14 4 9 13
17 Logo Agropoli 14 3 8 12
18 Logo Nardò 14 3 9 11
Seguici su Twitter