WebRadio by NocerinaLive.it

Nella trasmissione di ieri andata in onda alle 20:30 “La Nocerina Siamo Noi” abbiamo intervistato il Presidente della Nocerina Paolo Maiorino, ecco in breve le sue dichiarazioni rilasciate.

Presidente un giudizio sulla prestazione della sua squadra?

“Non è stata la solita prestazione delle altre volte con impegno e sacrificio, e questo mi ha molto amareggiato io spero che nelle prossime partite i calciatori tireranno fuori quel carattere e quel cuore molosso che ci ha sempre contraddistinto”.

Sulle dichiarazioni di Caso?

“Io sono rimasto abbastanza perplesso dalle dichiarazioni di Caso, ovviamente non corrispondono al vero e io da Presidente mi sono premesso di mantenere tutti gli impegni a partire dalle vertenze e tutti gli stipendi arretrati, e io ritengo che la società ha delle basi solide percio nessuna lamentela può essere rivolta alla società e per me sono delle dichiarazioni senza fondamento”.

Noi abbiamo pensato che

Patrizio Caso si riferisse all’abbandono di parte del tifo e dall’amministrazione?

“Io sinceramente non posso interpretare quello che voleva dire, mi sono tenuto alle parole dette se poi devo interpretare ciò che ha detto questo deve farlo lui evidentemente se ritiene che sia il caso di dover chiarire”.

Presidente la sua promessa di raggiungere la Serie B quanto tiene a queste parole?

“Quello che ho detto ci credo fermamente, e lo sto dimostrando anche all’inizio di questa mia presidenza come potete vedere ho affrontato le problematiche anche maggiori che mi aspettavo di trovare, superato l’aspetto economico adesso il mio secondo obbiettivo è la salvezza della Nocerina in questo campionato, chiaramente il mio obbiettivo non è solo questo ma portare la Nocerina in categorie più consone alla piazza. Perchè i tifosi il pubblico ha una caratura da categoria superiore”.

Qualcuno assieme a lei si è interessato alla Nocerina?

“Mah molte persone mi hanno promesso che mi sarebbero state vicine, quando però si doveva collaborare si sono allontanati tutti e quindi mi sono ritrovato da solo a dover risaldare il tutto, qualcuno mi ha definito folle ma per me non era giusto che la Nocerina stesse in condizioni pessime, ci ho rimesso di tasca mia e di questo ne sono molto soddisfatto”.

Dispiace giocare in un campo diverso dal San Francesco?

“Io di questa situazione sono molto dispiaciuto e avvilito, io non avrei mai voluto prendere questa decisione ma le continue lamentele hanno fatto si che io dovessi prendere questa drastica decisone perchè io ci tengo al bene della Nocerina e dei calciatori che hanno subito infortuni a causa di un manto erboso pessimo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 24 18 2 58
2 Logo Turris 24 15 5 47
3 Logo Acireale 24 11 7 39
4 Logo Cittanovese 24 11 9 37
5 Logo Marsala 24 9 5 37
6 Logo Portici 24 9 6 36
7 Logo Città di Gela 24 10 8 36
8 Logo Castrovillari 24 8 6 34
9 Logo Nocerina 24 7 6 32
10 Logo Palmese 24 7 6 32
11 Logo Troina 24 7 6 32
12 Logo Città di Messina 24 7 11 27
13 Logo Locri 24 7 12 26
14 Logo Roccella 24 5 9 25
15 Logo Messina 24 6 11 25
16 Logo Sancataldese 24 6 12 24
17 Logo Rotonda 24 4 15 17
18 Logo Igea Virtus 24 3 14 16
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…