WebRadio by NocerinaLive.it

In merito alla scomparsa del DS Simonetti abbiamo intervistato una vecchia gloria rossonera Mister Gigi Delneri che oltre a spendere delle belle parole per il Direttore, si è pronunciato anche sulla sua esperienza alla Nocerina in breve ecco le sue dichiarazioni.

Mister un pensiero sulla scomparsa del Ds Simonetti?

“Si dispiace e il ricordi che ho insieme a lui è della stagione 94/95 fu lui a portarmi a Nocera con la quale ho condiviso due anni intensi, dispiace perchè era mio amico ed era una persona valida che sapeva fare il suo lavoro, ogni volta che venivo con la mia squadra a Napoli per giocare le partite ci siamo sempre ritrovati con lui e la sua famiglia anche perchè eravamo in buoni rapporti, infatti mi sono sentito con la figlia in questi giorni per sapere come stavano, purtroppo è un grande dispiacere perchè secondo me poteva dare ancora qualcosa al mondo del calcio”.

Che ricordi ha della sua esperienza a Nocera?

“Un ricordo buono, anche perchè se ricori abbiamo vinto un campionato di Serie C2, e l’anno dopo abbiamo raggiunto i play off di C1, beh che dire a Nocera la gente vive per la Nocerina un pubblico caloroso un grande Stadio e posso dire che Nocera mi ha fatto capire tante cose sul mondo del calcio, anche perchè i tifosi sono sempre vicini alla squadra e poi ricordo anche che parecchi miei giocatori hanno lasciato il segno anche in altre squadra dopo la mia esperienza”.

Può considerare l’esperienza a Nocera un trampolino di lancio per la sua carriera da allenatore?

“Si anche perchè come ho già detto ho avuto modo di conoscere quello che è il calore e l’amore che le persone hanno per questa squadra, e quando riesci ad ottenere dei buoni risultati come a Nocera allora si vede che hai sintonia anche con il posto dove si va a lavorare ovvio”.

Mister è a conoscenza dell’attuale situazione della Nocerina?

“No mi dispiace non lo seguito molto le dico la verità anche perchè ho avuto altre esigenze ma per quel che mi riguarda, posso dire che Nocera merita altri palcoscenici e non quello dove si trova adesso anche perchè hanno fatto sempre grandi Campionati, e spero sempre che possa ambiere a quella che era una volta la Nocerina e parlo anche della Serie B”.

Il suo rapporto con i tifosi?

“I tifosi della Nocerina ripeto sono molto attaccati alla squadra, la seguono per mari e monti ripeto è una curva importante composta sempre da 3/4000 persona che ti fanno sentire sempre il loro amore e ti incitano fino alla fine”.

Ha ricevuto qualche proposta per allenare?

“Ma guarda le idee non mancano e ripeto per iniziare un percorso bisogna essere in sintonia per fare un qualcosa di positivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 26 19 2 62
2 Logo Turris 25 16 5 50
3 Logo Marsala 26 10 6 40
4 Logo Acireale 25 11 7 40
5 Logo Portici 26 10 6 40
6 Logo Cittanovese 26 11 11 37
7 Logo Città di Gela 26 10 9 37
8 Logo Castrovillari 26 9 7 37
9 Logo Nocerina 26 8 6 36
10 Logo Palmese 26 8 6 36
11 Logo Troina 26 8 6 36
12 Logo Messina 26 8 11 31
13 Logo Città di Messina 26 7 13 27
14 Logo Sancataldese 26 7 13 27
15 Logo Locri 26 7 14 26
16 Logo Roccella 26 5 10 26
17 Logo Rotonda 26 5 16 20
18 Logo Igea Virtus 26 4 15 19
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…