WebRadio by NocerinaLive.it

La Nocerina, nella gara valevole per la 31′ giornata del girone I di Serie D, perde 2-1 contro il Messina. Fatale un primo tempo disastroso dei nocerini. I playoff, però, sono sempre a portata di classifica, con -2 su quarta e quinta

Il tecnico Chiancone (squalificato, in panchina Coscarelli) deve fare a meno di Feola in porta. Al suo posto Novelli. Poi solita difesa a tre formata da Caso, Salto e Vuolo. A  centrocampo assenze importanti con Cardone e Ruggiero out per squalifica. Torna Pecora con De Feo e Vatiero. Sulle fasce da un lato Odierna e dall’altra Festa. In avanti Giorgio e Simonetti. Il neo tecnico dei peloritani Infantino risponde con un 4-2-3-1, unica punta Catalano.

Nel primo tempo dopo soli 6 minuti il Messina è subito in vantaggio: grave errore del portiere Novelli che si fa beffare da un lancio lungo di Ferrante dalle retrovie e viene scavalcato. La Nocerina prova a reagire, però al 13′ subisce il raddoppio: Catalano imbecca Arcidiacono che sbuca alle spalle di Vuolo e da pochi passi trafigge Novelli. I molossi rispondono al 18′: su una bella azione, Simonetti per poco non riesce a colpire di testa da buona posizione. Sono però i peloritani a fare la gara. Al 24′ su suggerimento di Arcidiacono ci prova Marzullo, il suo tiro va di poco fuori. I rossoneri sono decisamente inguardabili e non riescono a costruire nessuna trama di gioco. 

Nei secondi 45 minuti è tutt’altra gara, i molossi approcciano molto bene. Al 49′ due chance molto importanti di Giorgio che ci prova prima con un tiro dalla lunga distanza e poi, a tu per tu col portiere, si fa anticipare da quest’ultimo in calcio d’angolo. Tre minuti dopo è Salto a provarci dalla lunga distanza, il portiere smanaccia e per poco Giorgio non ne approfitta. Al minuto 9 arriva il meritato gol: ottimo aggancio in area di Giorgio che, da posizione defilata, calcia trovando la deviazione del portiere che nulla può sul tap-in vincente di De Feo.Il Messina reagisce proprio dopo il gol subito e si rende pericoloso al 58′: Pirrone calcia dalla lunga distanza e la palla va di poco fuori. Altra chance per i messinesi al 68′ con Cocimano che dal limite calcia alto sopra la traversa. La Nocerina attacca alla ricerca del pareggio anche se sono i siciliani i più pericolosi come all’85’: Tedesco supera abilmente Vatiero e porta i suoi in un tre contro tre servendo Arcidiacono il quale, a tu per tu col portiere, trova la grande risposta questa volta di Novelli. Il portiere molosso all’89’ è abile a dire di no a un colpo di testa di Tedesco. Dopo quattro minuti di recupero non ci sono altre azioni da segnalare con i rossoneri che, dopo due successi, tornano nuovamente alla sconfitta anche se i playoff restano a soli 2 lunghezze.

MESSINA (4-2-3-1): Meo, Biondi, Aldrovandi, Pirrone (64′ Bossa), Ba, Ferrante, Arcidiacono, Selvaggio (67′ Amadio), Marzullo (81′ Tedesco), Cocimano, Catalano (90’+3 Janse). A disp: Prisco, Barbera, Candè, Carini, Dascoli. ALL.Infantino.

NOCERINA (3-5-2): Novelli, Vuolo, Salto, Pecora (63′ Orlando), Caso, Festa, Odierna (85′ Tipaldi), De Feo, Simonetti (72′ Coulibaly), Giorgio, Vatiero (88′ Iodice). A disp: De Prisco, Ansalone, Capaccio, Di Crosta, Petillo. ALL.Torre.

Arbitro: sig. Rinaldi di Bassano del Grappa. Assistenti: Minafra di Roma 2 e Giudice di Frosinone .

Marcatori: 6’ Ferrante (M), 13’ Arcidiacono (M), 53′ De Feo.

Note: spettatori 500 circa (trasferta vietata per i tifosi rossoneri). ammoniti: Pecora (N), Giorgio (N), Tedesco (M).

 

 

519420cookie-checkNocerina, ritorno alla sconfitta. Il Messina si impone 2-1. Playoff sempre a portata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2018/2019 - Stagione 2018

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bari 34 24 4 78
2 Logo Turris 34 21 7 67
3 Logo Marsala 34 14 9 53
4 Logo Portici 34 13 10 50
5 Logo Castrovillari 34 12 9 49
6 Logo Acireale 34 13 13 47
7 Logo Cittanovese 34 13 13 47
8 Logo Nocerina 34 11 9 47
9 Logo Palmese 34 11 9 47
10 Logo Troina 34 10 9 45
11 Logo Città di Gela 34 12 14 44
12 Logo Messina 34 11 13 43
13 Logo Sancataldese 34 11 14 42
14 Logo Città di Messina 34 11 16 40
15 Logo Locri 34 11 17 39
16 Logo Roccella 34 8 12 38
17 Logo Rotonda 34 8 19 31
18 Logo Igea Virtus 34 4 21 21
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…