WebRadio by NocerinaLive.it

Massimiliano Olivieri nato a Vieste è al secondo anno consecutivo al Brindisi; per il giovane allenatore, nato il 5 Novembre 1973, il campionato di serie D non è una novità in quanto ha allenato l’Agropoli dal Febbraio a Maggio 2018 e l’anno precedente il San Severo  prima di essere esonerato nel corso del campionato.

Per Olivieri non è la prima volta che affronta la Nocerina infatti con il San Severo nella stagione 2016/2017 in serie D il San Francesco lo ha visto soccombere per uno a zero con rete di Milani; al Brindisi è subentrato nell’Ottobre 2018 a mister Danilo Rufini, ed ha portato la squadra pugliese a vincere la finale play off  promozione proprio contro la sua ex squadra, l’Agropoli, conquistando la serie D con  la formazione pugliese. Quest’anno a Brindisi sarà un anno importante per il mister pugliese poiché avrà a disposizione una rosa competitiva e con delle ottime caratteristiche anche se predilige umiltà e sacrifici, quindi ha preferito non sbilanciarsi molto cercando di spegnere i facili entusiasmi dei tifosi brindisini.

Il mister si è subito detto entusiasta di questa nuova avventura in serie D e della rosa a disposizione dichiarando che vorrà schierare una difesa a quattro in ogni incontro, mentre la restante formazione sarà valutata a seconda delle squadre che affronterà. Il tecnico più volte si è espresso favorevolmente sul quartetto di centrocampisti che ha a disposizione (Masocco, Zappacosta, Marino e D’Ancora) dichiarando che sono il top per la categoria e che crede che sia uno dei migliori in termini di qualità e quantità che abbia mai allenato nella sua carriera.

Olivieri punta altresì sull’attaccante Montaldi e sulla sua esperienza (è stato preso dal Brindisi proprio per questo motivo), ha vinto molti campionati e poi è un uomo spogliatoio. La vittoria nel derby con il Taranto nella prima di campionato ha dato sicuramente tanta autostima e consapevolezza a tutto il gruppo del Brindisi e la Nocerina troverà sicuramente un ambiente euforico. L’obiettivo per il Brindisi, e per il proprio mister quest’anno, è quello di raggiungere la salvezza il prima possibile per poi, magari, puntare più in alto. In effetti a Brindisi ci sono tutti i presupposti per raggiungere gli obiettivi prefissati, c’è una società ambiziosa, una rosa competitiva e un mister abituato ad allenare nel campionato di quarta serie.

574150cookie-checkEcco il mister: Conosciamo Massimiliano Olivieri mister del Brindisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2019/2020 - Stagione 2019

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bitonto 24 16 3 53
2 Logo Foggia 24 15 3 51
3 Logo Sorrento 24 13 3 47
4 Logo Audace Cerignola 24 14 6 46
5 Logo Taranto 24 12 10 38
6 Logo Casarano 24 10 6 38
7 Logo Fasano 24 9 9 33
8 Logo Gelbison 24 7 7 31
9 Logo Team Altamura 24 8 9 31
10 Logo Gladiator 24 8 9 31
11 Logo Brindisi 24 7 9 29
12 Logo Gravina 24 7 10 28
13 Logo Nardò 24 6 10 26
14 Logo Fidelis Andria 24 7 12 26
15 Logo Grumentum 24 6 12 24
16 Logo Nocerina 24 5 11 23
17 Logo Francavilla 24 5 13 21
18 Logo Agropoli 24 3 16 14
100