WebRadio by NocerinaLive.it

Una buona Nocerina viene battuta al Fanuzzi di Brindisi dopo aver disputato un ottimo primo tempo dove non è riuscita a concretizzare la grande mole di gioco macinata; nel secondo tempo, l’episodio che regala i tre punti al Brindisi con D’Ancora che si libera del suo marcatore ed infila Leone.

Novità nella formazione del Brindisi. mister Olivieri schiera  un 4-3-3 con Lacirignola tra i pali, difesa con Corbier adattato a sinistra, Fruci e Ianniciello centrali e Galiano a destra. Centrocampo con Masocco, Marino e D’Ancora. In attacco Mosca, Montaldi e Sorrentino. La Nocerina di mister Di Costanzao risponde con Leone tra i pali, Campanella, Mannone, De Siena e Matrone in difesa, Landri, Poziello, Carrotta e Liurni a supporto di Lava e Carrafiello.  Allo stadio Fanuzzi presenti tremila spettatori con centocinquanta tifosi molossi provenienti da Nocera.

La partita decolla al 5′ quando Liurni semina il panico in area di rigore mettendo in mezzo dalla sinistra dove nessun calciatore molosso riesce a deviare in porta e con Corbier che mette in angolo; due minuti dopo rispondono i pugliesi con Masocco che prova ad impegnare Leone che blocca senza grosse difficoltà. Al 13′ ancora molossi propositivi con Poziello che raccoglie un cross rasoterra di Lava e da ottima posizione non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Al 25′ ancora uno scatenato Liurni ci prova dalla distanza con la palla che finisce di poco al lato; a cinque minuti dallo scadere del primo tempo è ancora la squadra di Di Costanzo ad avere una ghiotta occasione con Poziello che davanti alla porta non riesce a concretizzare. Il primo tempo termina con le due squadre che non corrono grossi rischi stando attente in difesa.

Il secondo tempo inizia subito con un cambio per i brindisini che sostituiscono Mosca con Maglie, arrivato in settimana in prestito dalla Sampdoria; è subito il Brindisi ad andare vicino al vantaggio al 6′ con Masocco che dalla sinistra mette in mezzo per Montaldi che non dà la giusta forza e con Leone che blocca distendendosi a terra.  Al 18′ Sorrentino mette in mezzo per Maglie che viene anticipato al momento del colpo di testa. Al 20′ mister Olivieri prova a scuotere i suoi sostituendo Masocco e Galiano con Lombardo e Boccadamo.
Alla mezzora del secondo tempo arriva la svolta della gara con D’Ancora che si libera di un difensore molosso, prende la mira dal limite dell’area freddando Leone. La Nocerina prova a reagire ma al 37′ resta in dieci per l’espulsione di Matrone che rimedia il secondo giallo per fallo su Boccadamo.  A nulla valgono gli assalti finali dei molossi che non riescono ad impensierire il portiere brindisino; dopo cinque minuti di recupero il Sig. Bracaccini di Macerata manda tutti sotto la doccia.

Il Brindisi dopo due giornata mantiene la testa della classifica a punteggio pieno, mentre i molossi restano a tre punti e domenica prossima al San Francesco affronteranno il Foggia vittorioso questo pomeriggio contro l’Agropoli.

575280cookie-checkBRINDISI – NOCERINA| Non basta un buon primo tempo ai rossoneri; D’Ancora gela i molossi nella ripresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato 2019/2020 - Stagione 2019

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Fasano 3 3 0 9
2 Logo Gelbison 3 2 0 7
3 Logo Audace Cerignola 2 2 0 6
4 Logo Brindisi 3 2 1 6
5 Logo Taranto 3 2 1 6
6 Logo Bitonto 3 2 1 6
7 Logo Gravina 3 2 1 6
8 Logo Foggia 3 2 1 6
9 Logo Gladiator 3 1 1 4
10 Logo Team Altamura 3 1 1 4
11 Logo Nocerina 3 1 2 3
12 Logo Agropoli 3 1 2 3
13 Logo Grumentum 3 1 2 3
14 Logo Casarano 3 1 2 3
15 Logo Francavilla 3 0 2 1
16 Logo Sorrento 3 0 2 1
17 Logo Fidelis Andria 2 0 1 1
18 Logo Nardò 3 0 3 0
Seguimi su Twitter
Seguici su Instagram…