post

Gli acquisti e le trattative del 28/07/2020 in serie D

E’ giunta al termine un’altra giornata ricca di notizie. Di seguito le più importanti

 

SERIE D GIRONE A

 

Caronnese: La Caronnese sta ponendo le basi per costruire la nuova squadra da mettere nelle mani di mister Gatti. Il primo tassello non poteva che essere Federico Corno, il capitano, il leader dei rossoblù giunto alla sua tredicesima stagione alla Caronnese

 

Caronnese: Il direttore sportivo della Caronnese Raffaele Ferrara ha messo a segno un altro importante colpo: si tratta di Christian Costa, vero talento e duttile difensore, a volte anche centrocampista, che nelle ultime stagioni ha giocato in Serie D tra Agropoli e Cittanovese. Il classe 2002 arriva a Caronno con tanta voglia di mettersi in mostra

 

Gozzano:  In attesa di capire quali sono le reali possibilità di rimanere tra i professionisti, il Gozzano ha formalizzato la procedura di iscrizione alla Serie D e inizia a muovere i primi passi verso la prossima stagione. Come riporta l’edizione di Novara de La Stampa, il club rossoblù è intenzionato a confermare in panchina Antonio Soda, allenatore della salvezza nella stagione 2018/19 e subentrato a  David Sassarini lo scorso gennaio, senza però riuscire ad evitare l’ultimo posto finale nel girone A.

 

Real Forte Querceta: Ufficiale la conferma al Real Forte Querceta di Mirko Lazzarini, promettente classe ’00 pronto a riprendere in mano le chiavi del centrocampo bianconerazzurro.
Alla prima esperienza in Serie D, Lazzarini si è messo in mostra fin da subito, conquistando la fiducia di mister Amoroso e rendendosi vero e proprio protagonista nel corso della passata stagione, al punto da ricevere chiamate nel professionismo.

 

Sanremese: In merito alla domanda di iscrizione in serie D presentata nei giorni scorsi, la Sanremese Calcio ha reso noto di aver ricevuto parere favorevole dalla Covisod. Pertanto i biancoazzurri parteciperanno regolarmente al prossimo campionato di serie D, stagione 2020/21.

 

Sestri Levante: Questa mattina è arrivata dalla Co.Vi.So.D. la conferma della regolarità dell’iscrizione del Sestri Levante al prossimo campionato di Serie D.

 

Varese: Salvatore Lillo è un nuovo calciatore del Varese. Di seguito la nota stampa: L’esterno offensivo Salvatore Lillo è un nuovo giocatore del Città di Varese. Nativo di Milano il 2 ottobre 1991, Lillo nell’ultima stagione ha indossato la maglia dell’Inveruno in Serie D, realizzando 9 reti in 22 presenze. Cresciuto nel Settore Giovanile del Monza, ha debuttato in categoria nel settembre 2009 nella fila del Pontisola poi l’esplosione nel 2014/15 nel Seregno guidato proprio da David Sassarini.

 

SERIE D GIRONE B

 

Folgore Caratese: La redazione di Notiziario del Calciohanno esaminato in un articolo, che noi pedissequamente riportiamo, il calciomercato della squadra lombarda. Non solo rinnovi in casa Folgore Caratese. Praticamente definiti gli arrivi dei primi rinforzi ufficiali in vista della prossima stagione. Alla corte di Emilio Longo arriveranno il difensore centrale, classe 1989, Francesco Bini ed il portiere, classe 1996, Riccardo Bertozzi. Bini è un calciatore di grande esperienza che nell’ultima stagione ha vestito la casacca della Vigor Carpaneto, club che nei giorni scorsi ha rinunciato all’iscrizione in Serie D, collezionando diciotto presenze e cinque reti. Precedentemente ha giocato in Serie B con Piacenza e Reggina per un totale di 36 presenze, e poi Serie C con Cremonese, Piacenza, Treviso, Mantova, Pro Piacenza e Gozzano. Per lui sarà la seconda volta in assoluto in Serie D. Bertozzi, invece, ha esordito in D col Piacenza, poi settore giovanile del Parma, e quattro stagioni in C con la Pro Piacenza, una, sempre in terza serie, col Piacenza per un totale di quindi presenze in carriera.

 

Real Calepina: Altre due conferme di rilievo nella rosa 2020/21 della Real Calepina, entrambe a centrocampo. Si tratta di Luca Gestra e Juljan Duda che, dopo la cavalcata trionfale della Sirmet Telgate nello scorso campionato di Eccellenza, non vedono l’ora di mettersi a disposizione del tecnico Simone Carminati anche nella nuova stagione in serie D. Classe ’88, giocatore dalle grandi capacità tecniche e dalla comprovata esperienza, nelle ultime stagioni Gestra si è contraddistinto per le sue capacità di orchestrare il gioco come regista davanti alla difesa. Classe 2000, nella scorsa stagione Duda, detto «Dudino», è stato l’autore di quello strepitoso gol da centrocampo che ha permesso alla Sirmet Telgate di battere l’allora capolista Lumezzane in casa propria.

 

Scanzorosciate: Operazione in uscita per lo Scanzorosciate. Un giovanissimo talento, il giocatore classe 2007 Alberto Arici, vestirà nella prossima stagione la maglia del Milan. Dopo Colombo alla Cremonese, un altro grande traguardo raggiunto dal florido vivaio giallorosso che porta Arici nel professionismo.

 

SERIE D GIRONE C

 

Ambrosiana: La GSD Ambrosiana presenta il nuovo acquisto Fatmir Ceka, portiere classe 2002 – 193cm per 88kg – proveniente dalle giovanili dell’Akademia Futbollit.

 

Cjarlins Muzane: La presentazione ufficiale della Prima Squadra, degli Juniores Nazionali e dello staff tecnico avrà luogo venerdì 31 luglio alle ore 20.30 presso la piazza San Marco di Muzzana del Turgnano. Tutti i componenti del team arancioazzurro saranno introdotti dall’amico giornalista Simone Fornasiere. Dopo i saluti istituzionali ci aspetta il ricco buffet organizzato insieme all’amico Riccardo Badolato dell’ Antica Osteria ai Tubi di Palazzolo dello Stella per brindare insieme a tutti i nostri tifosi, a cui chiediamo di portare la mascherina e di rispettare tutte le attuali e vigenti norme sul distanziamento sociale

 

Chions: Non sono passati inosservati i suoi 13 gol nel girone C di serie D con la maglia del Mestre e, così, si è aperto un ventaglio di soluzioni per Luca Rivi, attaccante pesarese classe 1994. Secondo quanto risulta alla redazione di notiziariocalcio.com, dopo l’iniziale interesse dell’Union Feltre (che ha poi virato su Michelotto), su Rivi ci sono quattro squadre: Chions, Montebelluna, Delta Porto Tolle ed Este. Vedremo chi la spunterà.

 

Legnago Salus: Il Legnago, seconda classificata del girone C della Serie D 2019-2020, ha deciso di presentare domanda d’iscrizione alla prossima Serie C 2020-2021 dopo la rinuncia del Campodarsego. Lo scrive trivenetogoal. In lizza anche altre squadre che potranno essere indicate dall’Interregionale, sarà la FIGC a decidere.

 

Mestre: Iniziano ad arrivare le prime riconferme ufficiali in casa Mestre. Dopo l’annuncio fatto tramite stampa della conferma di Zecchin (terza stagione da allenatore, quinta in arancionero), iniziamo con l’ufficializzare quelle di Gianni Fabiano (in foto al momento della firma) e di Gabriele Brentan.

 

SERIE D GIRONE D

 

Forli: Nella giornata di oggi la Co.Vi.So.D ha comunicato la regolarità della domanda di ammissione al prossimo campionato presentata dal club biancorosso. Il Forlì F.C. è quindi ufficialmente iscritto al campionato nazionale serie D 2020/2021.

 

Mezzolara: Colpo del ds del Mezzolara Max Calzolari che a pochi giorni dall’inizio della preparazione definisce un’operazione importantissima in chiave salvezza assicurandosi il diritto alle prestazioni sportive dell’esperto centrocampista Alfonso Selleri (1986), che ritorna in biancoazzurro dopo sei stagioni, di cui le ultime tre passate in Lega Pro con la maglia del Ravenna Football Club in qualità di capitano.

 

Ravenna: Il Ravenna ha comunicato che nel pomeriggio di oggi è arrivato l’esito positivo da parte della Co.Vi.So.D. all’istruttoria presentata, confermando pertanto l’iscrizione del club al prossimo campionato di Serie D. Salvo novità, le prime gare ufficiali del Ravenna FC per la stagione sportiva 2020/21 saranno il 20 settembre per la Coppa Italia ed il 27 settembre per l’avvio del campionato.

 

Rimini: Il Rimini punta seriamente a tornare in serie D disputando un campionato importante. Secondo quanto risulta alla redazione di notiziariocalcio.com, la società biancorossa è seriamente interessata a Francesco Casolla, attaccante nato a Cattolica il 4 Aprile 1992, autore di 16 reti nell’ultimo girone A di serie D con la maglia del Bra. Nelle scorse settimane abbiamo parlato anche degli interessamenti di Acr Messina e Cavese, ma ora pare che ci siano i romagnoli in vantaggio

 

Rimini: Il Rimini F.C. ha reso noto che l’istruttoria della Co.Vi.So.D. relativa alla domanda di iscrizione al Campionato di Serie D 2020/2021, ha dato esito positivo.

 

SERIE D GIRONE E

 

Aglianese: Con il passaggio di due giovani prospetti dal Tau Calcio all’Aglianese, si rafforza ulteriormente il rapporto tra le società: una collaborazione che va avanti da tre anni e che ha già dato ottimi frutti, ultimo in ordine di tempo il percorso di valorizzazione di Lorenzo Chiti, recentemente approdato alla Fiorentina. Da Altopascio arrivano i 2003 Filippo Filieri, esterno ambidestro cresciuto nella società granata e Alessandro Duranti, esterno destro prelevato la scorsa stagione dalla Cattolica Virtus. I due giovani saranno aggregati alla prima squadra.

 

Aquila Montevarchi: L’Aquila 1902 Montevarchi ha il piacere di comunicare di aver tesserato per la stagione 2020/2021 l’attaccante Diego Frugoli, classe 1995, proveniente dal Seravezza a titolo definitivo. La Società mette a segno un grande colpo assicurandosi un giocatore eclettico ed in grado di ricoprire più ruoli nel reparto offensivo. Frugoli affiancherà Giustarini nel reparto avanzato dello scacchiere di mister Malotti in quella che, si spera e si auspica, possa essere un coppia prolifica dal punto di vista realizzativo ed in grado di deliziare gli spettatori del Brilli Peri. Nella sua carriera Diego, dopo essere cresciuto nelle giovanili dell’Empoli, ha iniziato a calcare i campi professionistici con le maglie di Pisa, Pistoiese e Savona in Serie C per poi passare tra i dilettanti dove ha collezionato 116 presenze e 32 reti. Nella stagione appena conclusasi ha messo a segno 10 reti nelle 24 partite disputate con la maglia del Seravezza Pozzi Calcio. Frugoli giocherà con la maglia rossoblu numero 27. Benvenuto Andrea nel Club più antico della Toscana.

 

Flaminia: La redazione di Tuscia Web hanno esaminato in un articolo, che noi pedissequamente riportiamo, il calciomercato della squadra laziale Ultimo colpo di mercato e nuova conferma in casa della Flaminia Civita Castellana. La lista degli acquisti per la stagione 2020/2021 è stata completata con l’innesto dell’attaccante Jacopo Sciammana (ex Monterosi) che dopo otto stagioni è tornato ad indossare la casacca rossoblù. Il ragazzo di Carbognano ha collezionato in precedenza con la formazione di Civita Castellana sempre in serie D, in  due stagioni e mezzo tra il  2012 e il 2015, 73 presenze e realizzato 34 gol. La trattativa tra la società, rappresentata dal presidente Francesco Bravini e il diesse Gigi Coni, si è chiusa come sempre con una cordiale stretta di mano nella sede di via Minio.Quanto alla riconferma si tratta del centrocampista Luca Guadalupi, classe 96, per lui si è  aperta la terza stagione con la maglia della Flaminia dopo la firma.

Grassina: Per lunedì 10 agosto alle ore 16,00 il Grassina ha convocato a disposizione dello staff tecnico i seguenti giocatori:

  • BACCINI DAVID
    • BARTOLI MATTEO
    • BASILE TOMMASO
    • BELLINI LORENZO
    • BENVENUTI ROCCO
    • BIANCHI MANUEL
    • CAVACIOCCHI LORENZO
    • CECCHI IACOPO
    • DAINELLI TOMMASO
    • DEGLI INNOCENTI TOMMASO
    • DEL LUNGO TOMMASO
    • DI VICO MATTIA
    • GABBRIELLI EDOARDO
    • MARCONI NICCOLO
    • MARINO CRISTIAN
    • MARZIERLI EDOARDO
    • MATALONI FEDERICO
    • MATTEO LORENZO
    • NUTI TOMMASO
    • PREVITERA GIOVANNI
    • ROSI SIMONE
    • STELLA LORENZO
    • TEMPESTINI SAMUELE
    • TORRINI LEONARDO
    • VANNINI GIORGIO
    • VILLAGATTI MARCO
    ALLENATORE: MATTEO INNOCENTI
    ALLENATORE IN SECONDA: DANIELE PIERGUIDI
    PREPARATORE ATLETICO: VINCENZO MISURACA
    PREPARATORE PORTIERI: ALESSANDRO BRAZZINI
    FISIOTERAPISTA: FILIPPO BELLOTTI

 

Pianese: La U.S. Pianese ha annunciato – attraverso una nota sul sito ufficiale – che in data odierna è stata ratificata, da parte della Covisod, l’iscrizione al Campionato Nazionale di serie D 2020/2021.
Pro Livorno: Nuovo attaccante per la neopromossa Pro Livorno Sorgenti: si tratta di Giulio Camerlinghi, classe 1999, nell’ultima stagione in serie D tra le fila dell’Aquila Montevarchi. Cresciuto nel Livorno, Camerlinghi ha giocato in D anche con Como e Sangiovannese.

 

San Donato Tavernelle: Il San Donato Tavarnelle comunica di aver acquisito per la stagione 2020/2021 le prestazioni del giocatore Antonio Tartaglione, centrocampista classe 1998. Nativo di San Vincenzo, il giovane giallo blu ha alle spalle già 2 stagioni con i professionisti condite da una rete all’attivo in 34 presenze tra campionato e coppa con la maglia della Pistoiese. Nella scorsa stagione ha vestito anche i colori dell’Aglianese.

 

SERIE D GIRONE F

 

Matese: Altre due operazioni di mercato in casa FC Matese. Ieri sera, sono stati presentati due giovani under: Delicato Piergiorgio, terzino dx 2001, ex Cervaro. Ballerini Lorenzo, terzino dx 2001, ex Agnone.

 

Montegiorgio: Dopo aver trovato l’accordo con capitan Omiccioli la società del Montegiorgio sta lavorando per ampliare il reparto degli “over”. In tal senso arrivano le conferme di Riccardo Marani e Massimiliano Trillini, profili di sicuro affidamento per la categoria. Per Marani un curriculum di tutto rispetto, con tanta D alle spalle prima di arrivare nella scorsa estate a Montegiorgio.
Massimiliano Trillini ha portato sin da subito le sue qualità nel centrocampo rossoblu, fornendo corsa e geometrie in quantità.

 

Montegiorgio: Il Montegiorgio rende noto ufficialmente lo staff tecnico di mister Eddy Mengo in vista della stagione sportiva 2020-2021. L’allenatore in seconda sarà Andrea Del Gatto, al suo quarto anno sulla panchina rossoblu. Confermato anche il preparatore dei portieri Marco Paolini, che sarà coadiuvato da Andrea Innamorati Valentini, già allenatore dei portieri del settore giovanile. La preparazione atletica è ovviamente affidata al Prof. Marco Montesanto, mentre da quest’anno si aggiunge una nuova figura all’interno dello staff: sarà infatti Gioele Bonfigli il nuovo collaboratore tecnico e match analyst rossoblu. Toccherà al nostro massofisioterapista Gianluca Luchetti curare il recupero degli infortunati, coadiuvato dal massaggiatore Enrico Calcinaro.
L’allenatore della Juniores nazionale sarà ancora Massimo Di Stefano, per la seconda stagione consecutiva.

 

Notaresco: Il S.N. Notaresco è lieto di annunciare l’ingaggio del calciatore Lorenzo Marchionni. Nato a Grottazzolina (Fermo) il 17 Agosto 1994 il nuovo acquisto rossoblù è un attaccante esterno cresciuto nel vivaio dell’Ascoli. La trafila del Settore Giovanile l’ha svolta con la Juventus (Allievi) e con il Chievo Verona. Nella stagione 2014/2015 la prima esperienza tra i professionisti, in serie C, a Gubbio (23 presenze e 2 reti). L’anno seguente la chiamata del Modena in serie B (7 presenze) ma un infortunio ne pregiudica il prosieguo del campionato. Torna in campo, nel Gennaio 2018, in serie D con la maglia del Fabriano Cerreto (9 gare). Le ultime due annate hanno permesso a Lorenzo Marchionni di tornare ad esprimersi ad alti livelli con il Montegiorgio: 51 presenze e 8 reti di cui ben 5 nel torneo chiuso in anticipo causa Covid-19.

 

Recanatese: La Recanatese ha reso noto che l’istruttoria della Co.Vi.So.D. relativa alla domanda di iscrizione al Campionato di Serie D 2020/2021, ha dato esito positivo.

 

Tolentino: Il Tolentino ha reso noto che l’istruttoria della Co.Vi.So.D. relativa alla domanda di iscrizione al Campionato di Serie D 2020/2021, ha dato esito positivo.

 

Vastese: La redazione del A Tutto Calcio.tv hanno esaminato in un articolo, che noi pedissequamente riportiamo, il calciomercato della squadra abruzzese.  La Vastese dopo tanta attesa può finalmente iniziare la costruzione della rosa. I nomi caldi che riguardano il mercato in entrata sono relativi a Croce e Ricciardi. Stando alle ultime l’uno escluderà l’altro e al momento pare in vantaggio l’ex Latina rispetto all’ex Matelica. Con Minincleri giusto precisare che un sondaggio c’è stato, ma rispetto allo scorso anno-per quanto si è lavoro per una rosa competitiva-si dovrà fare di necessità virtù, per questo il pugliese viste anche le molteplici offerte su di lui è una pista difficilmente percorribile se non già tramontata. Pollace è a un passo dalla conferma, mentre sul fronte difensivo dopo le conferme di Altobelli e di Di Filippo, si lavora anche per un terzo difensore centrale. Un profilo interessante è quello di Andrea Impagliazzo, difensore centrale classe 1992 con importanti trascorsi in C con Hinterreggio e Ischia Isolaverde, reduce dal terzo posto nel girone I con il Giugliano (21 presenze e 2 gol). Profilo che dunque conosce molto bene Agovino avendolo avuto proprio in gialloblu nell’ultima stagione. L’ischiese è certo che non proseguirà la sua carriera a Giugliano, e non è scontato che ci possano essere dei contatti con i biancorossi. Mentre il terzino classe 2001 Alessandro Marianelli, é un nuovo giocatore del Monterosi. Sul fronte attacco spunta il nome di Antonio Calabrese 14 gol a Castelfidardo nella stagione 18/19, mentre quest’anno tra Piceno in C e Forlí ha trovato meno fortuna realizzata.

 

SERIE D GIRONE G

 

Carbonia: Il Direttore Sportivo del Carbonia Andrea Colombino ha chiuso 2 importanti trattative in entrata relativamente al parco Under ma con esperienza nella categoria. Sono infatti 2 nuovi giocatori del Carbonia il classe 2000 Yuri Salvaterra ( 60 presenze in serie D ) e Gianmarco Marini, classe 2001 ( 30 presenze in D ). Il primo, ambidestro dal fisico possente gioca indistintamente nelle due fasce del campo, il secondo è un mancino con gran gamba

 

Lanusei: Incontri positivi, ma finora nessuna chiusura tra l’ex Primavera del Cagliari Davide Arras e il Lanusei: il centravanti di Berchidda parrebbe allontanarsi dall’approdo in Ogliastra nelle ultime ore. Sfumerebbe così il ritorno in Sardegna dopo le stagioni in C con Reggina e Cuneo e l’ultima in Serie D col Foligno  (6 reti in 24 presenze con la maglia dei falchi umbri).

 

Latte Dolce: La difesa del Sassari Latte Dolce riparte dal punto fermo Simone Patacchiola: il centrale difensivo di Rieti (classe 1991) disputerà la sua quinta stagione con la maglia del club biancoceleste.

 

Monterosi: Alessandro Marianelli è un nuovo giocatore del Monterosi. Dopo Iorio, Savato, Sowe e Camara un altro giocatore under 23 approda alla corte di mister David D’Antoni.
Il difensore destro classe 2001 arriva in prestito dalla Viterbese. Dopo aver vestito il gialloblu per una stagione nella quale si è prodigato nel doppio campionato di Allievi nazionali e Berretti, il giovane di Cinecittà ha collezionato 54 presenze tra Vis Artena e Vastese.

 

Muravera: La redazione di Centrotrentuno.com hanno esaminato in un articolo, che noi pedissequamente riportiamo, il calciomercato della squadra sarda. Continua il pressing del Muravera nei confronti di Nino Pinna: il giocatore in prestito dal Cagliari aveva un accordo praticamente fatto col Sassari Latte Dolce per proseguire la sua avventura in biancoceleste, ma il forte inserimento della squadra sarrabese non ha portato alla chiusura definitiva dell’affare. Il classe 2001 ha collezionato 25 presenze, andando a segno per 3 volte sotto la guida di Stefano Udassi.

 

Torres: La redazione di Centrotrentuno.com hanno esaminato in un articolo, che noi pedissequamente riportiamo, il calciomercato della squadra sarda.  Il mercato della Serie D entra sempre più nel vivo con le società sarde che cercano gli ultimi tasselli per rinforzare le proprie rose: in particolare è il reparto offensivo quello a cui sta lavorando la Torres. L’ultima idea in casa rossoblù è quella che porta a Roberto Cappai: l’attaccante ex Nuorese è reduce da un’esperienza triennale in Piemonte con la maglia del Casale dove ha collezionato 92 presenze mettendo a segno 24 reti: Cappai, passato anche dalla Pro Patria, ha trascorso una stagione sfortunata con un infortunio che l’ha condizionato (appena 1 gol in 18 presenze la maggior parte da subentrato per lui nel 2019/2020). Potrebbe essere lui l’ultimo innesto nel reparto avanzato di Aldo Gardini che già conta Danilo Ruzzittu, Stefano Sarritzu e Andrea De Iulis, quest’ultimo arrivato dal Trastevere.

 

SERIE D GIRONE H

 

Audace Cerignola: Secondo quanto raccolto da Goalsicilia.it, il trequartista argentino Ezequiel Melillo lascerà il Fc Messina per approdare in Puglia, all’Audace Cerignola: gli ofantini, infatti, sembrerebbero in pole per accaparrarsi le sue prestazione.

 

Casarano: La società Casarano Calcio comunica le prime riconferme per la stagione 2020-2021. Di seguito i nomi dei calciatori che indosseranno ancora la maglia rossazzurra: Giuseppe Mattera, Salvatore Mincica, Dario Giacomarro, Ciro Favetta. La società, inoltre, di concerto con il tecnico, ha stilato il programma della preparazione pre-campionato della prossima stagione agonistica che sarà suddiviso in due fasi. Il Casarano, fatte salve le disposizioni anti-Covid della LND, si radunerà venerdì 7 Agosto, in sede, per sostenere le rituali visite mediche e i test fisici. La squadra si tratterrà per gli allenamenti a Casarano sino al 2 Settembre. Dal 4 Settembre inizierà la seconda fase della preparazione che si svolgerà nel ritiro di Rivisondoli, in provincia dell’Aquila, fino al 14 Settembre.

 

Fasano: Colpo di mercato messo a segno dal Fasano del presidente Franco D’Amico: il patron biancazzurro infatti si è garantito le prestazioni del centrocampista classe 1996 Gianmarco Monaco. Accordo chiuso durante la notte scorsa, quando è ufficialmente arrivato l’accordo. Sbaragliate diverse società concorrenti di Serie C e Serie D che erano sulle tracce del calciatore leccese. Monaco è cresciuto calcisticamente nel Lecce, squadra in cui ha debuttato in Coppa Italia Serie C e in cui si segnalano dieci presenze e un gol. In seguito ha vestito le maglie del Foligno in Serie D e poi, per due anni, della Virtus Francavilla in Serie C.Lo scorso anno Monaco ha iniziato la stagione tra le file dei lucani del Francavilla In Sinni per poi trasferirsi a dicembre in Campania alla Nocerina.

 

Fidelis Andria: Secondo quanto raccolto da Tuttocalciopuglia.it Stefano Manzo lascia il Taranto. Il centrocampista di Torre del Greco, classe 1990, non rimarrà in riva allo Ionio: il giocatore non rientrerebbe nei piani della società e sarebbe pronto ad intraprendere una nuova avventura calcistica. Il 30enne, ex Cavese, sarebbe vicinissimo alla Fidelis Andria di Luigi Panarelli, allenatore che lo aveva voluto fortemente in terra tarantina: le parti sarebbero vicinissime e l’ufficialità potrebbe arrivare già nelle prossime ore.

 

Fidelis Andria: E’ un vero e proprio colpo di mercato quello messo a segno dal DS della Fidelis Andria Riccardo Di Bari che nella giornata odierna ha perfezionato l’arrivo del forte centrocampista Stefano Manzo. Il classe ’90 vanta circa 300 presenze tra il campionato di Serie C e la massima serie dilettantistica. Nelle ultime due stagioni ha giocato con la maglia del Taranto totalizzando 50 presenze condite da due reti. Il calciatore di Torre del Greco ha accettato sin da subito la piazza andriese, nonostante le numerose richieste giunte anche da club professionistici. Manzo ritroverà il tecnico Panarelli che l’ha voluto fortemente in questa esperienza biancazzurra.

 

Gelbison:  La Gelbison blinda un’altra bandiera. Riconferma in casa rossoblù per Uliano che vale molto di più di un colpo di mercato. L’esperto centrocampista, nonché capitano nell’ultima stagione del club cilentano, ha rinunciato al corteggiamento di diverse compagini importanti del panorama della massima serie dilettantistica per indossare la casacca rossoblù per il quarto anno consecutivo. Il calciatore partenopeo, ormai cilentano d’adozione, non ha bisogno di presentazioni. Curriculum notevole, ha calcato palcoscenici importanti del professionismo calcistico su tutto il territorio nazionale vantando oltre 150 partite in serie C ed esordendo e collezionando numerose presenze in serie B con l’Ascoli Calcio 1898.

 

Nocerina: La Nocerina ha comunicato che nel pomeriggio di oggi è arrivato l’esito positivo da parte della Co.Vi.So.D. all’istruttoria presentata, confermando pertanto l’iscrizione del club al prossimo campionato di Serie D. Salvo novità, le prime gare ufficiali della Nocerina per la stagione sportiva 2020/21 saranno il 20 settembre per la Coppa Italia ed il 27 settembre per l’avvio del campionato.

 

Puteolana: La Puteolana 1902 è lieta di comunicare ai propri sostenitori e agli organi di stampa di aver acquistato a titolo definitivo dal Virtus Volla e di poter contare anche per la stagione calcistica 2020/2021 sulla presenza in organico del portiere Salvatore Di Mauro. Classe 2001 e nativo di Giuliano, Salvatore ha mosso i suoi primi passi da calciatore nella scuola calcio Polisportiva ASD Maristi prima di trasferirsi al Villaricca. Inizia poi la sua esperienza nell’Eccellenza Campana con l’acquisto del Virtus Volla, il passaggio all’Albanova e, in fine, l’approdo a Pozzuoli della scorsa stagione calcistica, dove si è distinto per impegno e professionalità.

 

Puteolana: La Puteolana 1902 è lieta di comunicare ai propri sostenitori e agli organi di stampa di essersi assicurata per la stagione sportiva 2020/2021 la presenza in organico del portiere Alessio De Lucia. Nato il 19/01/1999, il nuovo portiere dei Diavoli Rossi inizia la sua carriera nelle giovanili della Maddalonese per poi approdare, a partire dalla stagione calcistica 2017-18, nella prima squadra, dove rimane fino all’anno successivo. Prima di arrivare a Pozzuoli, De Lucia ha indossato la maglia del Gladiator, in Serie D. Insieme a Di Mauro, De Lucia difenderà la porta della 1902.

 

Taranto: Il Taranto FC 1927 comunica che la preparazione pre-campionato della Prima Squadra, in vista della Stagione Sportiva2020/21, si svolgerà in Umbria nel ritiro estivo di Pietralunga (PG) dal 18 agosto al 3 settembre, presso la struttura alberghiera “Hotel Ristorante Candeleto”.

 

Team Altamura:  Il primo rinforzo del Team Altamura per la stagione 2020/2021 è Sebastiano Aperi. Attaccante, classe 92, tanta esperienza in D e C per lui. Nativo di Catania, in carriera ha vestito le maglie di Trecastagni, Palazzolo, Martina Franca, Padova, Nardò, Altovicentino, Union Feltre. Vince un campionato di serie D con il Padova nel 2015. Sarà di grande aiuto per la squadra di mister De Candia sia in fase di costruzione che in fase realizzativa.

 

Team Altamura: Un nuovo Leone tra le fila di Mister De Candia, si tratta di Giordano Pantano. Difensore mancino, classe ’92, inizia la sua carriera nelle giovanili della Lazio, poi tantissime presenze in serie C: Pro Patria, Sorrento, Lucchese, Lumezzane. Vanta anche un’esperienza all’estero, 2 stagioni nel Selfoss in serie B islandese per poi rientrare in Italia ad Acireale, Budoni e Nardò.

 

Taranto: La redazione del Giornale Rossoblu.it e il giornalista Maurizio Mazzarella hanno esaminato in un articolo, che noi pedissequamente riportiamo, il calciomercato della squadra ionica.  Dopo la rivisitazione del contratto di Leo Guaita, che resterà in riva allo Ionio ancora per una stagione, il Taranto sta assiduamente lavorando per creare un organico adatto alle dinamiche di gioco del neo trainer Giuseppe Laterza. L’allenatore ex Fasano necessita di elementi tecnici e dotati della giusta rapidità e per questo la dirigenza ionica punta su calciatori in possesso di precise caratteristiche, subordinati al budget messo a disposizione dalla società. Sono due i nomi in cima alla lista del direttore Montervino in questo momento. Il primo è quello di Liurni, che andrebbe a completare il reparto degli esterni. Il secondo è quello di Cerone, elemento di qualità, perfetto per il 4-2-3-1 che Laterza intende costruire. Entrambi sembrano vicini, ma non si è giunti ancora ai dettagli. Se sull’esterno il Taranto sembra deciso, sull’ex Savoia si stanno vagliando anche altre alternative, come Cittadino del Foggia. Piacciono Aliperta della Turris ed in particolare Longo, che se in un primo momento sembrava ormai ad un passo dal Bitonto, ora è tentato dalla corte del Monopoli. L’offerta del Taranto però è consistente e potrebbe indurlo a vacillare. Sul fronte attacco piace Ciro Foggia. Il tecnico Laterza lo considera un elemento congeniale al suo credo tattico. Il Taranto punta sul portare in organico due prime punte e l’ex Cerignola, corteggiato anche dai gialloblu, è tra i primi inseriti nella lista. E’ da considerare ormai un ex Stefano Manzo. Il centrocampista che prima sembrava certo della riconferma, nelle ultime ore è stato insistentemente corteggiato da due squadre. L’ex Cavese, che non ha ricevuto contatti concreti dalla compagine rossoblu ionica, ha deciso di lasciare Taranto e nelle prossime ore sposerà il progetto della sua nuova squadra. Capitolo convenzione. Per l’utilizzo dello stadio Erasmo Iacovone, mercoledì dovrebbe essere il giorno utile per porre la firma sull’accordo definitivo con il comune di Taranto.

 

SERIE D GIRONE I

 

ACR Messina:  Dopo il sondaggio di Alex Casella, prossimo all’insediamento nei vertici dirigenziali della Pro Vercelli, si fa avanti anche il Cesena per l’ex attaccante del Lecco Ameth Fall che nei giorni scorsi ha avuto un lungo colloquio con il direttore sportivo Moreno Zebi allo Stadio Orogel Manuzzi. Il giocatore ha dato piena disponibilità a sposare il progetto della squadra della sua città e sono in corso valutazioni da parte della dirigenza, che nei prossimi giorni darà una risposta definitiva. Nelle ultime ore, intanto, secondo quanto raccolto da Tuttoc.com, sul centravanti è piombato l’ACR Messina, pronto ad offrire un contratto importante per provare a convincere il giocatore a scendere di categoria.

 

ACR Messina: La redazione di Sportmenews.it hanno esaminato in un articolo, che noi pedissequamente riportiamo, il calciomercato della squadra sicula.   Potrebbe non chiudersi l’accordo tra il Messina ed il tecnico Sasà Campilongo. Il mister ex Cavese aveva manifestato il proprio interesse per l’obiettivo vincente della dirigenza peloritana e la massima stima nei confronti di Fabiani e dei suoi collaboratori che stanno ultimando la rosa da mettere a disposizione di chi siederà sulla panchina giallorossa, ma Campilongo ha confessato a SportMeNews: “non voglio perdere la categoria, anche se Messina è una grande piazza per fare calcio e…“, categoria che il tecnico ha conquistato dopo tanti anni di sacrifici, saltando dalla B alla D. Così, per il ruolo di allenatore rientrano in gioco i nomi fatti in precedenza da Caneo Capuano. Il primo ha il merito di far giocare bene le sue squadre, come riferito da alcuni suoi colleghi, il secondo ha dalla sua l’esplosività che darebbe alla squadra ed alla piazza maggiori stimoli. Il presidente Sciotto, oggi, ha raggiunto Salerno con il fermo intento di chiudere, tra oggi e domani al massimo, gli accordi  sia con l’allenatore che con alcuni giocatori, i quali hanno già raggiunto l’intesa di massima per vestire la maglia biancoscudata.

 

Afragolese: L’Afragolese 1944, comunica a tutti gli organi di informazione ed ai propri tifosi, di aver raggiunto un accordo per un’altra stagione, per le prestazioni sportive di Giuseppe Giordano. Arrivato ad Afragola a campionato in corso, Giuseppe si è dimostrato sin da subito, uno degli elementi più importanti del reparto arretrato rossoblù, tanto da guadagnarsi la riconferma per un’altra stagione.

 

Afragolese: L’Afragolese 1944, comunica a tutti gli organi di informazione ed ai propri tifosi, di aver raggiunto un accordo per un’altra stagione, per le prestazioni sportive di Luigi Caputo. Dopo aver dato il suo contributo, difendendo la porta rossoblù, conquistando tra l’altro campionato e coppa alla giovane età di diciassette anni, è arrivata anche per il nostro portiere, la tanto attesa riconferma.

 

Afragolese: L’Afragolese 1944, comunica a tutti gli organi di informazione ed ai propri tifosi, di aver raggiunto un accordo per un’altra stagione, per le prestazioni sportive di Alessandro Liguoro. Una delle riconferme più attese nel reparto under, visto che il giovane esterno difensivo, è risultato essere uno dei migliori la scorsa stagione

 

Biancavilla: Il Biancavilla ha sciolto le riserve per quanto riguarda la panchina: a guidare i gialloblu nel prossimo campionato di Serie D, secondo quanto scrive goalsicilia.it, dovrebbe essere Nicola Basile lo storico allenatore della promozione in Eccellenza e del primo anno nel massimo campionato dilettantistico regionale.

 

Biancavilla: Continua a delinearsi il quadro dirigenziale del Biancavilla che riparte facendo affidamento alla vecchia guardia biancavillese: Antonio Cantarella è il nuovo responsabile dell’area tecnica. Per anni Antonio si è preso cura del settore giovanile, contribuendo alla crescita dei tanti giovani calciatori che hanno calcato l’erba dell’Orazio Raiti. Adesso è tempo di nuove sfide, per contribuire a rilanciare, ora più che mai, il nome del Biancavilla.

 

Castrovillari:  Il Castrovillari sta lavorando per onorare il centenario del club, che cade quest’anno. Le intenzioni sono quelle di disputare un torneo importante. Dopo aver formalizzato la domanda di iscrizione al campionato di quarta serie, i rossoneri del Pollino cercano la nuova guida tecnica. Secondo Gaz.Sud, potrebbe però arrivare la conferma dell’ottimo mister Marra, anche se avanza la candidatura di Ciccio Cozza, che attendeva la chiamata della Reggina per la panchina della Primavera, ma che è stato “bruciato” da Falsini. Cozza ha vinto il campionato Interregionale alla guida della Sicula Leonzio.

Cittanovese: La A.S.D. Calcio Cittanovese comunica che nella giornata odierna è stato definito l’ingaggio dei calciatori Davide Corso e Silvio Petrucci per la stagione 2020/2021. Due operazioni dall’alto profilo tecnico, che vanno ad innestarsi nel percorso di allestimento dell’organico messo a punto in modo sinergico dalla dirigenza, dal direttore sportivo e dell’allenatore. Davide Corso, classe ’92, è un centrocampista incontrista con caratteristiche adattabili anche al reparto difensivo. Bravo nella rottura del gioco avversario, non disdegna però di entrare da protagonista della costruzione della manovra offensiva. Con oltre 160 presenze tra Serie C e Serie D è unanimemente considerato un top player per la categoria interregionale. Nel suo curriculum, tra le altre, le esperienze con Reggina, Palmese, Agnonese, Picerno, Gelbison. Silvio Petrucci, classe ’00, è un terzino sinistro di grandi fisicità e corsa. Agrigentino di nascita, ha mosso i primi passi nell’Akragas, per poi indossare le maglie di Avellino e Taranto.

 

Cittanovese: Secondo quanto raccolto da Goalsicilia.it, la Cittanovese ha chiuso un’altra operazione di mercato: si tratta di Alessio Lo Nigro, centrocampista classe 1990 ex Savona, Acireale e Marsala.

 

Città Sant’Agata: La neopromossa Sant’Agata fa sul serio e prepara un doppio colpo di mercato. I siciliani ufficializzeranno a breve l’arrivo di Luca Ficarrotta, fantasista classe 1990, nell’ultima stagione tra le fila del Palermo, e di Marco Pezzati, difensore centrale classe 1993 con oltre 200 partite disputate in serie D.

 

 

Città Sant’Agata: Mercato in continuo fermento quello del Città di Sant’Agata, che oltre ai senior Cicirello, Costa, Perkovic , Brugaletta e Abayian, ha portato a vestire la casacca bianco azzurra gli under Dama, Conti, Romeo, Anzumana e adesso anche Marino. Quest’ultimo è un classe 2002, di origine peloritana, e arriva dalla Gescal, compagine che lo scorso anno ha disputato il campionato di Promozione. Paolo Marino che è un centrocampista, ma è stato impiegato anche nel ruolo di mezzala. Anche in questo caso possiamo parlare tranquillamente di un profilo di juniores molto interessante vista la sua duttilità. Oltre il campionato di pertinenza, l’Under 17, Marino ha collezionato anche una ventina di presenze in prima squadra, trovando varie volte la via della rete

 

Savoia: Ci sono calciatori che passano, altri che lasciano il segno… poi c’è Angelo Scalzone. La dichiarazione d’amore del Bomber a Torre Annunziata, nel giorno della firma sul contratto, non ha bisogno di altre parole: Scalzone is back.  “Ho scelto, ancora, Torre Annunziata perchè lottare con questa maglia penso che abbia un sapore diverso. Credo che giocare qui significhi sposare un ideale. E nel momento in cui capisci a pieno cosa vuol dire giocare per questi colori, allora puoi giocare in questo stadio. A volte penso alle emozioni, ai gol, le esultanze, i momenti dell’anno scorso e credo di essere in debito con queste persone, con questa Società. Mi hanno fatto ritornare la voglia di ridere, di giocare. Sinceramente non vedo l’ora di iniziare, di mettere piede al Giraud, ritornare nello spogliatoio ed occupare il mio posto, segnare e correre sotto la Curva. Perchè poi, alla fine, mi sento uno di voi! Ci vediamo presto”.

 

Savoia:  Giornata di conferme in casa oplontina: Christian Mancini, giovanissimo centrocampista classe 2002, difenderà i colori del Savoia anche nella stagione calcistica che sta per iniziare.

 

 

Si ringrazia Giuseppe D’Avino per la meravigliosa immagine che ha disegnato per questa rubrica

 

 

702180cookie-checkGli acquisti e le trattative del 28/07/2020 in serie D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *