post

Gli acquisti e le trattative del 31/07/2020 in serie D

E’ giunta al termine un’altra giornata ricca di notizie. Di seguito le più importanti

 

SERIE D GIRONE A

 

Ghivizzano Borgo a Mozzano: Il consiglio direttivo del Ghiviborgo presieduto dal nuovo presidente Alessandro Remaschi si è riunito per  assegnare gli incarichi societari, gestionali  e sportivi della prossima stagione calcistica 2020/2021:

Nell’organigramma ci sono molte conferme e qualche novità.
Consiglio direttivo

Alessandro Remaschi         presidente

Giovanni Malloggi             V.presidente

Emilio Volpi                       Segretario

Paolo Tintori                       Consigliere

Pierangelo Pellegrini           Consigliere

Brunello Nelli                      Consigliere

Incarichi gestionali

Alessandro Remaschi   Amministratore

Giovanni Malloggi      Direttore generale

Emilio Volpi               Segretario/ Gestione trasferte

Paolo Tintori               Dirigente Accompagnatore

Pierangelo Pellegrini:  Economo – biglietteria

Brunello Nelli              Gestione impianti sportivi

Marco Berlingacci        Magazziniere

Walter Morganti           Tutor giocatori ospiti

Marco Scaltritti            Resp. Comunicazione /immagine/ sponsor

Organigramma gestione sportiva

Rino Lavezzini             Allenatore prima squadra

Billi Gianluca                Allenatore in seconda

Luca Pacitto                  Direttore sportivo unico

Rodolfo Marracci         Team manager  prima squadra / addetto agli arbitri

Daniele Giraldi             Allenatore Juniores

Valerio Bosi                 Team manager Juniores

Lorenzo Monticelli       Preparatore Atletico

Lorenzo Lunardi           Fisioterapista e massaggiatore

Giulio Pucci                  Massaggiatore juniores

Riccardo Malfatti        Medico sociale

 

Prato: Il Prato ha comunicato – sul proprio sito ufficiale – di aver ingaggiato Andrea Mastino. Difensore, classe ’99, è cresciuto nel settore giovanile del Cagliari. Nell’ultima stagione ha collezionato 18 presenze in Lega Pro con la maglia dell’Olbia Calcio 1905. In precedenza ha disputato due campionati di Serie D con le maglie del Real Forte Querceta e del Gavorrano, vantando 65 presenze e 2 reti. Un grande in bocca al lupo ad Andrea per la sua nuova avventura con i colori biancazzurri.

 

Sanremese: La Sanremese ha annunciato – con una nota a cura dell’ufficio stampa – che il dottor Roberto Sturaro sarà il nuovo medico sociale della prima squadra nella prossima stagione 2020/2021. Nato il 3 giugno del 1952, origini romane ma sanremese d’adozione, Sturaro è medico chirurgo dal 1977, specialista in medicina interna e medico ospedaliero dal 1980 al 2012, con attività di medicina d’urgenza (pronto soccorso) dal 1980 al 2002, poi responsabile del servizio dipartimentale di endocrinologia e diabetologia fino al 2012, quando è andato in pensione. Medico della rappresentativa regionale ligure dal 2007, è reduce dall’esperienza con l’Ospedaletti Calcio. In qualità di medico sociale e responsabile dello staff sanitario della prima squadra, Sturaro si avvarrà anche della collaborazione come consulenti esterni del dott. Giovanni Mascelli, ex primario di Cardiologia a Sanremo, del dott. Paolo Sibona quale consulente radiodiagnostico e del dott. Enrico Trucco, specialista in fisioterapia.

 

Varese: La redazione del Varese Noi analizza in un articolo, che riportiamo pedissequamente, il calciomercato della squadra biancorossa. Il Città di Varese annuncia il primo arrivo nel reparto difensivo: Francesco Mapelli. Giocatore contanta esperienza in categoria, nell’ultima stagione tra le fila della Virtus Ciserano Bergamo, inprecedenza a Seregno e Pavia. Centrale difensivo, che nel corso della sua carriera ha saputo rendere con grandi risultati anche da terzino, è nato a Monza il 17 febbraio del 1996. Settore giovanile nell’Inter dai Giovanissimi fino agli Allievi Nazionali dove ha condiviso lo spogliatoio con Federico Bonazzoli. Nell’estate 2013 è nelle fila della Berretti del Como guidata da Giuseppe Bergomi dove realizza anche 2 reti (entrambe decisive nelle vittorie contro Alessandria e Pergolettese). Nel 2014/15, nella sua unica stagione di Primavera, indossa le maglie di Varese nel girone di andata e Pro Vercelli nel girone di ritorno. In biancorosso, agli ordini di Gianluca Antonelli, disputa 13 partite tutte da titolare prima di accasarsi in Piemonte dove colleziona altre 7 presenze. Terminato il percorso giovanile sbarca in Serie D nelle fila dei marchigiani del Castelfidardo dove, al primo anno da Under, scende in campo 18 volte. Nell’estate del 2016 il ritorno in Lombardia per indossare la maglia del Lecco in Serie D: da settembre a dicembre sono 12 le presenze collezionate con la compagine blu-celeste (di cui 10 da titolare), poi nella seconda parte di stagione l’approdo a Ciserano dove scende in campo 16 volte (14 da titolare). Nel 2017/18 l’approdo al Pavia dove è unodei punti fermi di Omar Nordi: a fine anno si conteranno 33 presenze da titolare e 2 reti, entrambedecisive contro la Varesina e il Borgaro. Il 2018/19 è con la maglia del Seregno in Serie D, dovecolleziona 26 presenze (minuti complessivi 2204) e una rete, quella della vittoria con il Villafranca.Terminata la stagione in Brianza torna nella bergamasca alla Virtus Ciserano Bergamo dovetotalizza 13 presenze fino al momento dell’interruzione della stagione.

 

SERIE D GIRONE B

 

Caravaggio: ICaravaggio ha ufficializzato con una nota sul proprio sito ufficiale l’approdo in biancorosso di Pietro Borgognacentravanti classe 1999. Cresciuto nelle giovanili del Chievo e del Cesena ha disputato le ultime due stagioni, come fuori quota, in squadre del Veneto. L’ultima esperienza è al Caldiero.

 

Trento: La redazione del Trivenetogoal analizza in un articolo, che riportiamo pedissequamente, il calciomercato della squadra giallo blu. Il Trento non si ferma e pensa ad altri acquisti, stavolta nel comparto dei giovani. Vicini il portiere Mattia Ronco dal Pordenone, classe 2002 e Luca Tinazzi, dello stesso anno, dall’Inter Under 19. Si tratta anche per Lorenzo Contessa, classe 2002, della Berretti del Padova.

 

Vis Nuova Giussano: Colpo di mercato in uscita per la Vis Nuova Giussano. Annunciato dal club neroverde la cessione di Stefano Di Pentima, classe 2004, all’Internazionale di Milano. Di Pentima è un prodotto del vivaio neroverde e nella scorsa stagione ha militato con la formazione Allievi. Un’altro giovane talento sale nei professionisti, un’altra grande soddisfazione dal settore giovanile.

 

SERIE D GIRONE C

 

Arzignano Valchiampo: L’Arzignano Valchiampo ha reso noto ufficialmente la seconda conferma in vista della prossima stagione 2020-2021: si tratta di Riccardo Casini. Il giocatore ferrarese classe 1992 rimarrà in gialloceleste per la seconda stagione di fila, e a lui verranno affidate le chiavi del centrocampo della squadra di Manuel Spinale.

 

Caldiero Terme: L’ASD Calcio Caldiero Terme comunica che il primo allenamento della stagione 2020-2021 si terrà nel tardo pomeriggio di lunedì 3 agosto. I giocatori cominceranno la preparazione agli ordini di mister Cristian Soave e del suo staff. La società ha già provveduto alla sanificazione degli ambienti comuni ed ogni seduta si svolgerà nel pieno rispetto dei protocolli sanitari della Lega Nazionale Dilettanti e degli organismi governativi. Gli allenamenti si svolgeranno a porte rigorosamente chiuse.

 

Chions: Il Chions ha ufficializzato l’ingaggio del difensore Viktor Tomadini prelevato dal Portogruaro dove ha disputato l’ultimo campionato di Eccellenza. Difensore dotato di ottima fisicità, ha iniziato l’esperienza calcistica nelle fila del Rive D’Arcano per poi passare sette anni nelle giovanili dell’Udinese.
Prima stagione nei dilettanti nelle fila del Casarsa, in Promozione, alla corte di mister Massimo Muzzin.

 

Cjarlins Muzane: È terminato oggi il pre-ritiro del Cjarlins Muzane sul campo sportivo di Muzzana dopo 3 settimane di lavoro. Da lunedì 3 agosto il gruppo farà base presso la struttura VillaMabulton, dove sosterrà doppie sedute di allenamento tutti i giorni fino a sabato 8 agosto, utilizzando anche l’impianto di Chiasiellis. Questa sera, invece, un po’ di divertimento per il team di Patrick Bertino, riunito al completo a Muzzana del Turgnano per la presentazione ufficiale: per tutti i tifosi arancioazzurri l’appuntamento è alle 20.30 in Piazza San Marco

 

Este Calcio: Enrico Pozzebon è un giocatore dell’Este. L’attaccante, classe 2000, ha firmato il contratto che lo legherà alla nostra società per la stagione 2020/21 Pozzebon, scuola Venezia, proviene dal Fiorenzuola (arrivato secondo dietro alla corazzata Mantova), dove si è messo in mostra come uno dei migliori giovani del Girone B.

 

Manzanese: Inizia quest’oggi la nuova stagione in casa Manzanese. Sono ventiquattro gli orange convocati da mister Vecchiato per il pre ritiro:

Portieri: Angelo Calligaro (1987), Matteo Da Re (2002), Paolo Tacchini Stefano (2001)

Difensori: Federico Bevilacqua (2001), Nicola Calcagnotto (1993), Joan Alberto Bonilla (1996), Luca Cecchini (1993) , Samuele Cestari (2000), Simone Duca (2000), Alessandro Piani (2001)

Centrocampisti: Daniel Bradaschia (1989), Elio Capallari (2002), Daniele Casella (1990), Sanel Hadzic (2003), Marco Michelutto (2002), Luca Nastri (1992), Valeriano Nchama (1995), Matteo Zupperdoni (2001)

Attaccanti: Szymon Fyda (1996), Yves Gnago (1992), Marco Moras (1995), Yassin Msafti (2002), Luca Nicoloso (1999), Simone Delle Case (2002)

 

Mestre: Altre due riconferme ufficiali per la A.C. Mestre. Come annunciato in una breve nota stampa dal club veneto, Leonardo Fido e Matteo Chin vestiranno ancora la maglia orange per la stagione 2020/2021.

 

SERIE D GIRONE D

 

Breno:   Il  Breno ha ufficializzato per la terza stagione consecutiva in maglia granata il calciatore più prolifico in “zona cesarini”. Cioè l’ala destra, classe 1999, Daniele Tanghetti che anche per la stagione 2020-2021 sarà un calciatore della squadra della Valle Camonica.

 

Correggese: La redazione del Notiziario del Calcio attraverso il giornalista Massimo Poerio  analizza in un articolo, che riportiamo pedissequamente, il calciomercato della squadra bianco rossa. È sempre attiva la campagna acquisti della Correggese con la società del presidente Lazzaretti che chiude il mese di luglio con un vero e proprio botto di mercato, mettendo a disposizione del tecnico Mattia Gori l’esperto attaccante Luis Kacorri, che avrà il compito di caricarsi sulle proprie spalle il peso dell’attacco della Correggese.Forte fisicamente grazie ai suoi 194 centimetri di altezza Luis Kacorri sarà il riferimento offensivo della formazione di mister Gori che, fin dai primi giorni di ritiro potrà iniziare a studiare il modo per far rendere al meglio gli attaccanti a propria disposizione. Di nazionalità albanese, Luis Kacorri è nato a Ronciglione il 24 febbraio 1998 e, nonostante la giovane età vanta già diversi anni di esperienza in categoria e nelle ultime stagioni ha indossato le maglie di Fiorenzuola, Ligorna e Cittanovese. Il giocatore vanta anche un’esperienza nella Fermana in Serie C. Perfetto per il gioco che vorrà esprimere la Correggese di mister Mattia Gori, Luis Kacorri sarà uno degli uomini chiave della formazione biancorossa grazie alle sue qualità che gli permettono sia di rendersi utile al gioco della squadra potendo duettare con i compagni di reparto, sia rendersi pericoloso quando attacca la profondità arrivando nei pressi dell’area di rigore dove rappresenta sempre una minaccia per i difensori avversari grazie alle sue capacità balistiche e alla sua forza fisica che gli permette di essere un fattore determinante sulle palle alte. Il giocatore, che prima di raggiungere Correggio dall’Albania si è già sottoposto a un tampone che ha dato esito negativo, per rispettare tutte le normative riguardanti l’emergenza Coronavirus svolgerà ora 14 giorni di quarantena in cui sarà controllato e monitorato dai servizi locali dell’Ausl che lo sottoporranno a ulteriori due tamponi e si unirà poi ai compagni solamente al termine del periodo di quarantena.

 

Desenzano Calvina: La redazione di Notiziario del Calcio in un articolo firmato da Nicolas Lopez, che riportiamo pedisssequamente, rende noto il ritiro e il relativo programma del Desenzano Calvina. Quasi tutto pronto per dare il via alla stagione 2020/2021 del nuovo Desenzano Calvina. I biancoazzurri si raduneranno lunedì 3 agosto, al mattino per le viste mediche presso il Centro Panathleticon di Brescia (via Aldo Moro) e al pomeriggio alle ore 15 presso lo Stadio “Francesco Ghizzi – Tre Stelle” di via Giotto 104 a Desenzano del Garda. Il gruppo di mister Michele Florido, dalle ore 15 sarà a disposizione di stampa, televisione e fotografi; poi dalle ore 16 il via alla prima sgambata della nuova stagione. Il programma della preparazione, prevede una seduta di allenamento giornaliera dalle 16 alle 18 dal lunedì al venerdì. Il sabato e la domenica sono dedicati al riposo tranne per le giornate in cui sono programmate amichevoli o allenamenti congiunti con altre squadre. Durante la prima settimana di ritiro, la sede degli allenamenti è allo Stadio Ghizzi di Desenzano, in attesa dell’omologazione del nuovo campo in sintetico del Centro Sportivo Maraviglia di via Durighello a Rivoltella.

 

Fanfulla: Il Fanfulla dovrà ingaggiare un nuovo elemento dello staff tecnico. Infatti, Stefano Del Corno, preparatore dei portieri nella stagione 2019-2020, entrerà a fare parte dello staff del settore giovanile del Milan. Una perdita sicuramente importante per il club bianconero, ma il presidente Luigi Barbati e tutta la società si sono congratulati con Del Corno per il grande risultato raggiunto salutandolo così: “Le porte della Dossenina saranno sempre aperte per te”.

 

SERIE D GIRONE E

 

Grassina: Dopo aver sistemato le squadre per la stagione sportiva 2020-2021, il Grassina sta procedendo alle cessioni dei tesserati non confermati. La cessione di bomber Bruni alla Fortis Juventus di Borgo San Lorenzo ha preceduto quelle di Alessio Metafonti, Alessio Amoddio e Tommaso Cramini alla Rondinella Marzocco, neo promossa nel campionato di Promozione. Al Chianti Nord sono stati confermati i prestiti di Federico Tozzi, Giulio Piccini e Gabriele Dall’Olmo. Al San Donato Tavarnelle è stato ceduto Andrea Pisaneschi mentre all’Antella 99 andrà Federico Manetti. Numerose le trattative ancora in corso e che vedono interessati il portiere Carlucci (’98),difensori Cicalini (07), Fabbrini (00), Khodin (98), Sarti (00) gli attaccanti  Ciofi (’00), Virdis (’01). Giannelli (’00), Vannoni (’99).

 

 

Monterosi: Alessio Petti è e sarà un giocatore un giocatore del Monterosi Fc anche per la stagione 2020-2021.Il difensore imolese classe 1991, protagonista la scorsa stagione di un grande campionato con venti presenze ed un gol (quello vincente contro il Cannara) ha firmato il rinnovo dell’accordo con la società del presidente Luciano Capponi e sarà a disposizione di mister D’Antoni dalla prossima settimana per l’inizio della preparazione.Il tecnico dei biancorossi si ritrova così la riconferma del blocco difensivo insieme a Costantini e Piroli insieme all’innesto del giovane Camara in un Monterosi che si è rinnovato molto in queste quattro settimane di mercato.

 

Sangiovannese: La redazione del Forza Sangio.it analizza in un articolo, che riportiamo pedissequamente, il calciomercato della squadra toscana. Nella sempre affascinante – ma stavolta afosa – cornice di Palazzo D’Arnolfo alla sola presenza, per ragioni di normative anti – Covid, degli addetti ai lavori e dei giornalisti è stato ufficialmente presentato il nuovo staff tecnico per la stagione 2020/2021. Da Agostino Iacobelli,  passando da Giuseppe Morandini e Cristiano Caleri fino ai massimi vertici societari si è dato, così, ufficialmente il via alla nuova stagione che, indice di contagiosità permettendo, partirà il prossimo 20 Settembre con la gara del turno preliminare di Coppa Italia. Assenti per motivi di lavoro il vice Fabio Pallari, il preparatore atletico Gianmaria Bernini e quello dei portieri Carlo Bucci.

 

Sangiovannese: Mattia Mencagli è un nuovo giocatore della Sangiovannese 1927. Attaccante esterno di piede destro classe 1999, cresciuto nel Sansepolcro la scorsa stagione in maglia bianconera ha collezionato 20 presenze e 2 reti in Eccellenza. Venti reti nei quattro anni giocati nella massima serie dilettantistica dal 2015 al 2019, tre stagioni col Sansepolcro e una con la Sinalunghese.

 

SERIE D GIRONE F

 

Atletico Terme Fiuggi: IPablo Andres Acosta: ecco il nome completo dell’ultimo colpo di mercato messo a segno dall’Atletico Terme Fiuggi Innesto importante nella rosa del club fiuggino che si è assicurato la firma del forte attaccante l’anno scorso pilastro dell’Olympia Agnonese. Un altro elemento di indiscusso valore, quindi, a disposizione di mister Beppe Incocciati nel prossimo campionato di Serie D dove, facendo i dovuti scongiuri, l’Atletico Fiuggi Terme avrà tutte le carte in regola per essere protagonista. Nato a Las Varillas in Argentina nel 1990, una volta arrivato in Italia si è messo in mostra con stagioni di livello a Francavilla e poi con la casacca dell’Olympia Agnonese. Giocatore dall’importante stazza fisica e che, grazie all’esperienza maturata in carriera, sa bene come far valere il suo metro e novanta. Si tratta di una prima punta che vive per il gol ma che sa bene come mettersi a disposizione della squadra. Mister Incocciati ha così a disposizione un nuovo ariete che si integra alla perfezione con il reparto avanzato già in rosa.

 

Campobasso:  Il club rossoblù ha reso noto che il centrocampista, classe 1993, Francesco Bontà. In carriera, oltre la maglia dei Lupi, Bontà ha giocato in Serie C con le casacche di Giulianova, Sudtirol e Castel Rigone. In D ha invece giocato con Jesina, San Nicolò e Notaresco.

 

Castelnuovo Vomano: Non avevamo nessun dubbio al riguardo, ora c’è anche l’ufficialità della Co.Vi.So.D. che ha attestato la regolarità della domanda di iscrizione del Castelnuovo Vomano alla prossima Serie D.

 

Castelnuovo Vomano: Nuovo colpo del Castelnuovo al Vomano. Secondo quanto appreso dalla redazione di NotiziarioCalcio.com, la matricola abruzzese ha definito, grazie alla mediazione dell’agente Gianfranco Cicchetti, l’ingaggio dell’attaccante esterno destro, classe 2000, Gianluca Sbordone. Da quanto risultata, sono state apposte anche le firme sui moduli di contratto, quindi tutto fatto per l’arrivo in neroverde di Sbordone che nelle passata stagione ha vestito la casacca del Chieri, prima ancora Mantova e le giovanili di Juventus e Perugia.

 

Follonica Gavorrano: Il Follonica Gavorrano mette un altro tassello nella rosa della prossima stagione. La società comunica di aver acquisito le prestazioni del calciatore Simone Monni, classe 1996, attaccante, proveniente dalla Pro Sesto, con la quale ha disputato nella passata stagione 26 partite in serie D, con un bottino di 11 reti. Dopo aver disputato tre campionati Primavera con Siena, Torino e Pescara, il bomber che dal 7 agosto si metterà a disposizione di mister Favarin, ha esordito in Lega Pro a Teramo. Complessivamente, tra serie C (Teramo e Pro Piacenza) e serie D (Pro Sesto, Virtus Bergamo, Folgore Caratese) ha disputato 102 incontri, esplodendo nelle due stagioni di serie D alla Virtus Bergamo(27 gol in 47 apparizioni). A Simone il più grande benvenuto nella famiglia biancorossoblù.

 

Montegiorgio: Altre due conferme in casa Montegiorgio, entrambe nel pacchetto difensivo. Parliamo di Matteo Gnaldi, difensore centrale classe ‘97’ che ha già collezionato 13 presenze lo scorso anno, e di Elia Lattanzi, terzino destro classe 2000 protagonista per 19 volte con la maglia rossoblù.

 

Pineto: Il presidente Silvio Brocco è lieto di annunciare il rinnovo contrattuale dell’attaccante Simone Tomassini.

 

SERIE D GIRONE G

 

Cassino: Il Cassino si assicura le prestazioni sportive dell’attaccante Domenico Vitiello per la prossima stagione. Nato A Torre del Greco il 5 marzo del 1996 e cresciuto nelle giovanili del Siena, il centravanti ingaggiato dall’Arezzo fa il suo esordio in D con il Poggibonsi (2014/2015). Nella stagione successiva approda in C con la Carrarese. Ha vestito la maglia della Sanremese, Seravezza, Borgosesia e Lentigione sempre in serie D. Mister Gross

 

Latte Dolce: Ben ritrovato a Matteo Gadau, giovane mastino da mediana classe 1999 che si appresta a vivere la sua terza stagione in maglia biancoceleste. Il tutto con la grinta che lo ha sempre contraddistinto e la voglia di essere parte del gruppo al servizio del progetto calcistico e dello staff di mister Stefano Udassi.

 

Ostiamare:.L’ex Ladispoli e Pomezia Alessandro Lisari dovrebbe essere nelle prossime ore un nuovo giocatore dell’Ostiamare. Il difensore classe 1996 è pronto a vivere una nuova esperienza sotto la guida del neo tecnico biancoviola Bonanni

 

Portici: Il Portici 1906 ha annunciato l’acquisizione delle prestazioni sportive di Raffaele Maiorano, esterno offensivo nato a Napoli il 2 dicembre 2000. Prodotto del vivaio del Sorrento, nel 2017 si trasferisce alla Sarnese con cui esordisce in Serie D nella stagione 2018/19 (cinque presenze in stagione). Sceso in Eccellenza, nell’annata da poco conclusa Maiorano ha saputo mettersi in mostra tra le fila del Gragnano siglando 11 reti e risultando tra i profili più interessanti dell’intera categoria. Dalla prossima settimana, Maiorano sarà a disposizione di mister Panico per l’inizio delle sessioni di allenamento in vista della nuova stagione.

 

SERIE D GIRONE H

 

Audace Cerignola: L’Audace Cerignola ha reso noto di aver tesserato il difensore Jimmy Allegrini. Classe 1989, Allegrini torna a Cerignola dopo aver vinto, nella stagione 2018/2019, i play-off del girone H di serie D. Una stagione in cui il centrale difensivo ha indossato la fascia di capitano totalizzando complessivamente 22 presenze. Giunto nel gennaio 2018, furono 17 le presenze collezionate nella prima stagione dell’Audace Cerignola in serie D.
Lo scorso anno Allegrini è stato a Taranto. Per lui, in precedenza, due stagioni con la maglia della Fidelis Andria in serie C, Nardò, Bisceglie, Monopoli e ancora Fidelis in D, Valenzana, Gubbio e Noicattaro in C. Allegrini è cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Bari.

 

Fidelis Andria: La SSD Fidelis Andria ha annunciato che in data odierna il ds Riccardo Di Bari ha trovato l’accordo con il roccioso difensore centrale Pasquale Porcaro. Il classe ’88 vanta più di 100 presenze nei campionati professionistici e quasi 200 nel massimo campionato dilettantistico. Nella scorsa stagione ha disputato 25 presenze condite da un gol con la maglia del Licata. Il calciatore nativo di Reggio Calabria ha già vinto il campionato di Serie D nella stagione 2016/2017 con la maglia della Sicula Leonzio. Porcaro ha voluto fortemente la maglia biancazzurra.

 

Gravina: La FBC Gravina ha annunciato il rinnovo del rapporto di lavoro con il portiere Paolo Vicino. Classe 1995, Vicino stimato dentro e fuori dal campo per le sue qualità tecniche ed umane, idolo della tifoseria gravinese, indosserà per il quarto anno la maglia della FBC. In linea con il progetto giovane e fortemente legato al territorio, sarà il valore aggiunto in campo e nello spogliatoio nel roster  gialloblù per la stagione 2020/2021.

 

Puteolana: La Puteolana 1902 ha definito un nuovo arrivo dal mercato. La matricola flegrea si è infatti assicurata per la stagione sportiva 2020/2021 la presenza in organico dell’attaccante Giovanni Cappiello. Nato a Salerno il 26/03/1997, la nuova punta dei Diavoli di piede mancino, può ricoprire diversi ruoli come ala sinistra, punta centrale e seconda punta. Cappiello inizia la sua carriera nelle giovani della Salernitana, da lì in poi, nonostante la giovane età, vanta esperienze importanti in Serie C e D, indossando la maglia del Monopoli, Fidelis Andria, Paganese, Agropoli e Nola. Giovanni a Pozzuoli ritrova Mister Pepe, sotto la cui gestione il nuovo arrivato si rese protagonista di un’ottima stagione in Serie D con la maglia della Gelbison mettendo a segno 10 gol in 30 presenze.

 

Puteolana: La Puteolana 1902 ha annunciato di essersi assicurata per la stagione sportiva 2020/2021 la presenza in organico del centrocampista under Ciro Riccardo. Nato a Napoli 19/05/2002, il nuovo innesto dei Diavoli Rossi, nonostante la giovane età, ha già a curriculum due Campionati disputati, dove è stato allenato da Mister Ivan De Michele e Mister Domenico Panico, attualmente al Portici.  Riccardo è un giocatore molto duttile che può ricoprire sia il ruolo di esterno destro di fascia nel 5 – 3 – 2 di Mister Pepe, sia quello di attaccante esterno nel 3 – 4 – 2.

 

Puteolana: La Puteolana 1902 ha annunciato il rinnovo contrattuale per la stagione calcistica 2020/2021 del centrocampista centrale Stefano Piscopo. Nato a Napoli il 1/02/2000, il giovane Stefano vanta già diverse presenze in Serie D.  Piscopo ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo del calcio a soli 7 anni, ricoprendo il ruolo di centrocampista nella scuola calcio “Athletic Pama” dopo le prime esperienze, si trasferisce nella stagione 2018/2019 nell’Hermes Casagiove per poi passare l’anno successivo al Gragnano. Nella passata stagione ha indossato prima la maglia granata del 1902 per poi concludere la stagione con la maglia del Faiano in Eccellenza nel Girone B.  La struttura fisica e la sua capacità di passaggio daranno un forte contributo alla rosa guidata da Mister Pepe.

 

Real Agro Aversa: Due giovani promesse per il Real Agro Aversa, due esterni under (sono entrambi classe 2002) che faranno sicuramente la differenza anche nella prossima Serie D. È un dato incontrovertibile che chi ha gli under più forti parte sempre in vantaggio e la società normanna del presidente Guglielmo Pellegrino si sta assicurando i migliori presenti sulla piazza. Hanno firmato Alessio Lanni, che l’anno scorso ha giocato in Promozione con la Madrigal Casalnuovo, e Vincenzo Galloppa che arriva dall’Eccellenza con il Forio d’Ischia (ha giocato sempre in Eccellenza anche col Casoria). Tutti e due i calciatori arrivano a titolo definitivo. Per l’ingaggio di Lanni è stato fondamentale i buoni rapporti tra il direttore sportivo granata, Paolo Filosa, e il dirigente del Casalnuovo Raffaele Macciocchi. Mentre per Galloppa la società vuole ringraziare fortemente l’agente, avvocato Alessandro Caserta.

 

Sorrento : Torna in Costiera il giovane difensore, classe 1999, Velio Raimondi. In rossonero dal 2016, nell’ultimo anno e mezzo si è “fatto le ossa” prima ad Agropoli (contribuendo alla vittoria del campionato di Eccellenza) e poi a Nola, dove ha disputato 16 gare nel girone I della Serie D siglando anche una rete.

 

Taranto: Il Taranto FC 1927 ha annunciato un nuovo arrivo dal calciomercato. Il club rossoblù, attraverso i propri canali ufficiali, ha infatti reso noto l’acquisito in data odierna –venerdì 31 luglio 2020 – del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Ibrahima Ba. Nato a Dakar l’11 febbraio 1998, Ba è un centrocampista centrale cresciuto nelle giovanili dell’Alessandria. Nel corso della sua carriera ha collezionato tre presenze con l’Arezzo nella Coppa Italia di Serie C, ha giocato nell’Ercolanese e ha vinto il Campionato di Serie D con le maglie di Vibonese e Lecco. Nella scorsa stagione ha militato in Serie D nell’Acireale con il quale ha collezionato in totale 29 presenze e siglato due reti.

 

Team Altamura: Arriva la prima riconferma in casa Team Altamura. Sicuramente una delle più attese. Antonio Croce resta in biancorosso ed al centro dell’attacco biancorosso. Una riconferma che ha il sapore di un nuovo acquisto, l’anno scorso è arrivato nel mercato invernale e, a causa della sospensione del campionato, ha giocato solo 7 partite ma ha dimostrato le sue grandi doti e la sua freddezza sotto porta, ne ha giocate 7 e ha segnato 5 gol.

 

Team Altamura: Arriva un nuovo rinforzo in difesa per il Team Altamura. Registriamo infatti l’ingaggio del difensore centrale Nicola Lanzolla, classe 1989. Quanta esperienza tra Serie C e Serie D per Nicola, oltre 200 presenze che lo rendono in grado di dirigere la difesa. Parte da Monopoli la sua carriera, poi Milazzo in C2 e Pisa in C1, Casale e Castiglione ancora in C2, Bisceglie, Nardò, Gravina, ancora Monopoli, Taranto e Fidelis Andria. Arriva alla Team con la voglia di essere un leader difensivo e la grinta di un leone.

 

SERIE D GIRONE I

 

Biancavilla: Continuano le riconferme, e che riconferme: Fabio Sciacca continuerà a vestire, anche in questa stagione, la maglia del Biancavilla. Sciacca, classe ’89, è un calciarore completo, dotato di una gran visione di gioco, in grado di ricoprire tutti i ruoli di centrocampo, abile nel recuperare palloni e nel giocare con entrambi i piedi.  Fabio inizia la sua carriera nelle giovanili del Catania, fino ad esordire in Serie A, nella stagione 2008/2009: con la maglia rosso azzurra nella massima serie nazionale, in cinque stagioni, totalizzerà 24 presenze.  Tra il 2013 ed il 2015 vive due stagioni in Serie B, con le maglie di Ternana e Vincenza, prima di trasfersi a Castrovillari in Serie D.  Nel 2017 firma, sempre in Serie D, con la Sancataldese con la quale scenderà in campo 19 volte.  A febbraio 2020 giunge a Biancavilla: saranno solo due le apparizioni ufficiali, data la fine anticipata dei campionati a causa del Covid-19.  Un calciatore di grande esperienza, al servizio della causa biancavillese.  Bentornato Fabio!

 

Biancavilla: Il Biancavilla riaccoglie il difensore catanese, classe 1995, Giuseppe D’Arrigo. D’Arrigo, difensore arcigno, possente dotato di grinta e carattere da vendere, fu uno dei protagonisti dello straordinario campionato di Promozione vinto nella stagione 2015/2016, per poi vestire successivamente le maglie di San Pio, Paternò, Adrano e Scordia. Nel 2017 fece ritorno a Biancavilla, stavolta in Eccellenza, collezionando in totale 10 presenze. Dopo le ultime due stagioni vissute al servizio dell’Atletico Catania e del Mascalucia San Pio, D’Arrigo si è messo nuovamente a disposizione di mister Nicola Basile.

 

Biancavilla: Nuova riconferma in casa Biancavilla. Anche in questa stagione il giovane attaccante catanese, classe 2001, Marzio Lo Presti indosserà i colori gialloblú. Dopo essersi formato tra le fila del Misterbianco e della Katané Soccer, ed aver vissuto una breve esperienza con la maglia granata della Reggina, Lo Presti nelle ultime tre stagioni si è reso protagonista nella formazione Berretti del Siracusa prima ed a Biancavilla poi, esordiendo nella massima competizione dilettantistica nazionale, collezionando in totale 17 presenze

 

Cittanovese: La Cittanovese rende noto di aver acquisito le prestazioni professionali del calciatore Gabriel Fuschi per la stagione sportiva 2020/2021. Un innesto di assoluta prospettiva inserito nel progetto tecnico che la società giallorossa, in tutte le sue componenti, sta articolando per il prossimo futuro. Fuschi è un centrocampista classe ’02, palermitano doc, abile sia nel ruolo di mezzala che di interno classico. Un giovane interessante, caratterizzato da valori tecnici e umani che hanno convinto la Cittanovase ad investire sul suo profilo.

 

Città di Sant’Agata: La redazione di Sportmenews.it analizza in un articolo, che riportiamo pedissequamente, il calciomercato della squadra siciliana.  È in continua fibrillazione il mercato del Città di Sant’Agata, con la dirigenza sempre a lavoro nell’ individuare quei profili di calciatori necessari per allestire una rosa importante. Il Sant’Agata ritrova la Serie D dopo ben 29 anni, e non vuole assolutamente essere una meteora. Proprio per questo prima di puntare su un calciatore si guardano le referenze dello stesso, si valuta e poi si decide se affondare il colpo o puntare altri profili. È accaduto così anche per l’ultimo arrivato, in ordine cronologico, Marco Pezzati. Si tratta di un difensore centrale, un classe ’93, che ha cominciato nelle file della FiesoleCaldine, con la quale ha anche vinto il campionato d’Eccellenza e l’anno successivo ha disputato la Serie D. Nel corso della sua carriera ha vestito anche le maglie di Scandicci, Sangiovannese, Sammaurese, Trestina e l’ultima stagione l’ha disputata nelle file del Verbania.

 

Marina di Ragusa: Primo colpo di mercato in entrata per il Marina di Ragusa. Il club siciliano ha infatti annunciato l’arrivo di Davide Lo Cascio, classe 1996, terzino destro con duttilità a rivestire anche altri ruoli difensivi. Lo scorso anno ha militato a Troina disputando un ottimo campionato siglando 4 reti. Lo Cascio ha vestito anche la maglia del Marsala sempre in serie D, con 2 reti all’attivo.

 

Marina di Ragusa: Il Marina di Ragusa va avanti con le riconferme. Annunciato poco fa il rinnovo contrattuale del calciatore Giuseppe Cervillera che ha sottoscritto un nuovo accordo con scadenza giugno 2021.

 

Nola: S.S. Nola 1925 comunica che il sig. Luigi Pezzella è il Responsabile Tecnico della Prima Squadra per la stagione 2020 – 2021. Luigi Pezzella, classe 1980, ha appeso gli scarpini al chiodo al termine della stagione 2018 – 2019. Con oltre 400 presenze nei campionati professionistici (più oltre 100 nei Dilettanti), la sua carriera da calciatore è cominciata nelle giovanili del Napoli. Dopo una lunga militanza tra serie D e vecchia serie C-2 con la maglia rossonera del Sorrento, il calciatore nella stagione 2008 – 2009 passa al Foggia. La stagione successiva approda alla Juve Stabia dove resta tre stagioni prima di trasferirsi all’Avellino. Poi, nel corso della sua carriera, indossa anche le maglie di Casertana, Salernitana, e Aversa Normanna. La lunga carriera di Luigi Pezzella è contrassegnata dalla vittoria di ben sette campionati: Sorrento (promozione in serie C-2 2005 – 2006; promozione in serie C-1 2006 – 2007); Juve Stabia (promozione in serie C-1 2009 – 2010; promozione in serie B 2010 – 2011; più vittoria della Coppa Italia di serie C); Avellino (promozione in serie B 2012 – 2013); Casertana (promozione in serie C-1 2013 – 2014); Salernitana (promozione in serie B 2014 – 2015). La carriera di allenatore di Luigi Pezzella ha preso il via nella stagione 2019 – 2020 alla Casertana dove ha guidato la formazione “Berretti” ed è stato collaboratore tecnico di Ciro Ginestra alla guida della Prima Squadra impegnata nel Campionato Nazionale di serie C.

 

San Luca: Il San Luca ha annunciato di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Danilo Amato. Il giovane centrocampista proveniente dalla società Cittanovese Calcio, ha firmato un contratto che lo legherà al club fino al 30 giugno 2021. Amato, nato a Reggio di Calabria il 07 maggio 1999, è un prodotto del vivaio della Reggina con la quale ha esordito in Serie C ed in Coppa Italia di Serie C sotto la guida del tecnico Agenore Maurizi.

 

 

Si ringrazia Giuseppe D’Avino per la meravigliosa immagine che ha disegnato per questa rubrica

 

 

702810cookie-checkGli acquisti e le trattative del 31/07/2020 in serie D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *