post

Oggi scadono i ricorsi contro le bocciature della Co.Vi.So.D ecco le squadre che rischiano

Tra poco scadano i termini per presentare i ricorsi contro le bocciature della Co.Vi.So.D e riguardante le 163 domande di iscrizione alla serie D 2020-2021 (la scadenza per presentare i ricorsi è oggi 31 luglio, ore alle ore 17.00).

Cattolica e Vigor Carpaneto, non avendo presentato proprio la domanda, sono già ufficialmente fuori.

Il Savona hanno presentato soltanto la domanda telematica, senza fideiussione e senza liberatorie e quindi la bocciatura sembra certa. Oltre che la società ha deciso di non presentare ricorso

Brindisi: dopo che è uscita la notizia della bocciatura Co.Vi.So.D, non c’è stata alcuna smentita da parte della spcietà pugliese. In questo caso, pare, manchi qualche liberatoria di alcuni calciatori.

Il Roccella, invece, ha ufficialmente dichiarato di aver risolto i propri problemi, mentre c’è da capire cosa i motivi che hanno portato a bocciare la domanda del Porto Sant’Elpidio.

L’Olympia Agnonese, oltre a non aver presentato la fideiussione in originale, non ha indicato il campo da gioco. Anche in questo caso, pare una situazione risolvibile entro le ore 17 di oggi

 

702640cookie-checkOggi scadono i ricorsi contro le bocciature della Co.Vi.So.D ecco le squadre che rischiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *