post

Città Di Nocera 4-1 Palmese: i molossi calano il poker

Vittoria in rimonta per il Città Di Nocera che batte 4-1 la Palmese grazie alle reti di Gallo, Carotenuto su rigore, Cuomo ed Aracri. Grazie a questa vittoria i molossi tengono il passo dell’Fc Sorrento vittorioso in casa per 1-0 contro il Castel San Giorgio


Nella prima frazione di gara
dopo un iniziale sussulto molosso con un tiro di Vitolo, parte meglio la squadra ospite che alla prima vera chance va in vantaggio all’8’: Iommazzo con un passaggio filtrante spacca in due la difesa e serve Malafronte che con un potente piatto trafigge nel sette l’incolpevole Napoli. Il Città Di Nocera non riesce a reagire e la gara cala di ritmo. A metà tempo i molossi ci provano soprattutto su palla inattiva ma in maniera disordinata. L’episodio che cambia totalmente faccia all’incontro si ha al 32’: azione confusa in area di rigore, dopo diverse proteste e su segnalazione del guardalinee, l’arbitro espelle Stefano Squitieri per un presunto pugno tirato ad Aracri. L’uomo in meno è linfa vitale per il Città Di Nocera che dopo 7 minuti trova il gol del pareggio con un cross innocuo di Gallo che però sorprende l’estremo difensore napoletano e si deposita in rete. Al 45’ la Palmese perde per espulsione un altro calciatore:  Aracri, infatti, viene atterrato in area di rigore da Viviano e conquista calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Carotenuto che spiazza Lalicata e fa 2-0.

Nel secondo tempo, con 2 uomini in più, il Città Di Nocera controlla tranquillamente la gara e alla prima vera offensiva trova il terzo gol al 55’: calcio d’angolo dalla sinsitra, sponda di Majella e rete di testa di Cuomo che segna come all’andata alla Palmese. Sulle ali dell’entusiasmo i nocerini sfiorano il poker con un bellissimo pallonetto di Majella che termina di poco alto. Comanda il gioco il Città Di Nocera che al 74′ va nuovamente in gol: il neo entrato Ciotti calcia a botta sicuro ma colpisce il palo, l’azione prosegue e su un cross dalla destra, Aracri lasciato solo, ha tutto il tempo di stoppare e di sfoderare una bomba da due passi dalla portra, mettendo a segno il suo secondo gol in campionato. Dopo la quarta rete, gli uomini di mister Maiuri amministrano la gara e sfiorano la cinquina con un colpo di testa di Marcucci, su cross di Aracri, ma Lalicata effettua una grande parata in angolo. L’arbitro non concede nessun minuto di recupero e i rossoneri conquistano la quinta vittoria di fila in campionato.

CITTÀ DI NOCERA: Napoli, Apparenza, Gallo, Cacace, Cuomo, De Liguori (77′ Ruscio), Vitolo (67′ Ciotti), Di Pietro, Aracri, Carotenuto (58′ Marcucci) , Majella. A disp: Amabile, Criscuolo, Ferrara, Scibilia. ALL.Maiuri.

PALMESE: Lalicata, Corrado (67′ Migliaro), Maresca, Iommazzo, Bove, Squitieri S, Limatola, Viviano, Malafronte (46′ Aufiero), Galdi, Squitieri F (51′ Ruggiano). A disp: Afeltra, Arianna, Cutolo, Saviano. ALL.G.Soviero.

Marcatori: 8′ Malafronte (PA), 39′ Gallo (CN), 45’+2 rig.Carotenuto (CN), 55′ Cuomo (CN), 74′ Aracri (CN).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *