post

Città Di Nocera inarrestabile. Cinque reti alla Scafatese

E’ un rullo compressore il Città Di Nocera che questo pomeriggio grazie alla vittoria per 5-0 in casa contro la Scafatese ottiene la nona vittoria consecutiva in campionato e resta al comando della classifica a pari merito con il Fc Sorrento che ha sconfitto 2-0 in trasferta l’Ebolitana


Nei primi 45 minuti di gioco
il Città Di Nocera trova subito il vantaggio dopo 3 minuti: sulla fascia destra Ciotti fa partire un preciso cross per Carotenuto che calcia a volo e realizza un gol bellissimo. Al 16’ è Carotenuto che cerca di restituire il favore al giovane nocerino il quale riesce a calciare nonostante la marcatura avversaria ma la sfera termina sul fondo. La prima azione per i canarini si ha al 21’ con una punizione di Teta respinta da Napoli. Al 27’ ci prova anche il Città Di Nocera con una punizione di Carotenuto che termina però alta sopra la traversa. Al 30’ il numero 10 molosso conquista calcio di rigore per fallo di mano di Guarracino e lo realizza spiazzando l’estremo difensore canarino. Dopo 5 minuti i rossoneri sfiorano il tris: sugli sviluppi di un calcio di punizione Gallo spreca una buona chance calciando addosso al portiere avversario.

Nel secondo tempo i rossoneri partono nuovamente in quinta: azione quasi fotocopia del primo gol con Ciotti che mette al centro per Carotenuto il quale si fa anticipare, però, dal portiere scafatese. Dopo diverse chance sprecate, il Città Di Nocera chiude definitivamente la gara al 60’: Di Pietro da due passi calcia addosso all’estremo difensore avversario, sulla respinta si avventa come un rapace Marcucci che di testa deve solo appoggiare in rete. La Scafatese non riesce a reagire e dopo 5 minuti i molossi calano il poker: Scibilia dalla sinistra mette al centro per Majella che lasciato solo ha tutto il tempo di stoppare, mettere a sedere il portiere e realizzare il suo secondo gol consecutivo in campionato. I rossoneri sul 4-0 amministrano la gara e al 76’ dilagano realizzando un altro gol: uno due stupendo di Majella e Ciotti con quest’ultimo che buca la porta con una semi rovesciata da alta scuola. Non ci sono altre azioni da segnalare e dopo 3 minuti di recupero il Città Di Nocera a fine partita porta a trionfo la Coppa Italia Dilettanti fase regionale conquistata più di una settimana fa 2-0 contro il Sessana al Partenio di Avellino.

CITTA’ DI NOCERA: Napoli; Apparenza (74′ Vitolo), Cuomo, Cacace, Gallo; Di Pietro, Aracri; Ciotti, Carotenuto (63′  Majella), Scibilia (62′ Lettieri); Marcucci. A disp: Amabile, Criscuolo, Fonzino, Santoro. ALL.Maiuri.

SCAFATESE: Testa; Vicinanza, Prisco, Chiariello, Guarracino; Sorrentino, Aufiero (72′ Somma), Teta (46′ Formisano), Pelagione; Rizzo, Esposito (61′ De Simone). A disp: Coticelli, Gallo, Tramontano, Zucca. ALL.Citarelli.

Marcatori: 4′ Carotenuto, 31′ Carotenuto (rig), 60′ Marcucci, 66′ Majella, 80′ Ciotti.

Arbitro: Madonia (Palermo). Coadiuvato dagli assistenti D’Ambrosio e Iodice di Torre Annunziata.

Ammoniti: Prisco, Teta, Aufiero (S); Apparenza (CN).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *