post

JUNIORES: Città Di Nocera, vittoria ai rigori con una prova da veri molossi!

Una vittoria di cuore questo pomeriggio per il Città Di Nocera categoria Juniores che nel primo turno dei playoff valevoli per il campionato Juniores ha sconfitto 3-4 ai calci di rigore in trasferta il Casalnuovo dopo che i 120 minuti si erano conclusi sul punteggio di 0-0.

Nella prima frazione di gara parte meglio la squadra di casa che al minuto 11 sfiora il vantaggio con Donniacono che da otima posizione ci prova di pallonetto ma la sfera termina di molto sopra la traversa. Dopo una punizione alta di Buonaiuto, ancora Casalnuovo pericoloso che ci prova sempre con Donniacono, sfera di molto sul fondo e poi con un fantastico colpo di testa di Miceli che si stampa clamorosamente sulla traversa. Alla mezz’ora di gara si sveglia il Città Di Nocera che al 35′ sfiora il vantaggio: lancio lungo per la corrente Santonicola che tutto solo davanti al portiere colpisce clamorosamente il palo. Due minuti dopo ci prova Buonaiuto con un tiro dalla distanza di molto fuori. Sul finire di tempo altro legno del Casalnuovo con il solito Donniacono che colpisce la traversa. 

Nei secondi 45 minuti la gara è molto piacevole e la prima chance è per i granata con Rea che su calcio d’angolo stacca di testa ma la sfera termina di un nulla sul fondo. Il primo squillo rossonero arriva con il solito Buonaiuto che ci prova con il suo marchio di fabbrica, il tiro da fuori, ma non riesce ad inquadrare la porta. Dopo una fase di stallo condita da diverse sostituzioni ambo due le parti, il match si riaccende negli ultimi dieci minuti. All’82’, infatti, il neo entrato Pagano, si fa subito notare calciando di prima intezione su un cross basso dalla sinistra, ma la sfera sfiora la traversa. Due minuti dopo analoga situazione ma dall’altra parte del campo con Pelella che non è cinico e spara abbondantemente alto. 

Nei tempi supplementari nonostante la stanchezza, le due squadre attaccano a tutto campo alla ricerca della vittoria. Il Casalnuovo ci prova con diverse conclusioni dalla distanza mentre i molossini hanno due buone chance con Salzano e Buonaiuto che però non sono cinici. L’ultima chance dell’incontro arriva al 120′ ed è clamorosa: angolo dei granata, Castaldi non stoppa la sfera e solo un miracolo di Olivieri scongiura l’autogol. Ai calci di rigore, perfetti gli uomini di Contaldo che spiazzano, fatta eccezione per Ammendola, la porta difesa Severino. L’ultimo penalty per i nocerini è siglato da Pagano, siluro sotto l’incrocio, per il resto ci pensa Olivieri che nonostante l’influenza che l’ha tenuto lontano dai campi per diversi giorni para due calci di rigore e regala i quarti di finale alla sua squadra giovedì prossimo contro il Savoia, molto probabilmente in quel di Pecorari. 

CASALNUOVO: Severino, Urso, Amodio, Rea, Barretta, Leanza, Donniacono, Frallicciardi, Miceli (62′ Laudando, 119′ Delle Cave), Di Costanzo, Pelella. A disposizione: Damiano, Varietà, Brescia, Matrullo, Tufo. ALL.Urso.

CITTA’ DI NOCERA: Olivieri, Napolitano, Fadda, Amendola, Castaldi, D’Amato (79′ Auletta) Palmieri, Santonicola (64′ Pagano) Culicelli (101′ Vitaglione) Salzano, Buonaiuto. A disposizione: Cinquegrano, Coppola, Colazza, Vitaglione, Soreca. Assistente di parte: D’Orlando. ALL.Contaldo.

ARBITRO: Esposito di Napoli.

Spettatori: 150 circa.

SEQUENZA RIGORI: Leanza (gol), Buonaiuto (gol), Delle Cave (gol), Napolitano (gol), Pelella (parato), Amendola (gol), Amodio (gol), Pagano (gol), Frallicciardi (parato).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *