post

Città Di Nocera, chiusa la pratica nel primo tempo. Due gol all’Us Scafatese

Vince senza problemi nel girone B del campionato d’Eccellenza il Città Di Nocera che batte 0-2 in trasferta l’Us Scafatese grazie alle reti tutte nel primo tempo di Aracri e Carotenuto. Grazie a questa vittoria, i molossi restano a +3 dal Fc Sorrento che ha sconfitto 4-0 in casa la Mariglianese

Nella prima frazione di gara il match non decolla nei primi minuti nonostante è il Città Di Nocera a cercare di rendersi pericolosa. La prima chance da segnalare arriva al 9’ con un tiro di Aracri che termina abbondantemente al lato. Al minuto 19 ci prova Carotenuto con un tiro dalla distanza che finisce sopra la traversa. La Scafatese non riesce ad attaccare e i rossoneri passano in vantaggio al 25’: azione personale di Aracri che dalla sinistra entra in area e trafigge Gallo sul suo palo. Galvanizzati dal vantaggio, il Città Di Nocera trova il raddoppio al 32’: Carotenuto controlla una palla vagante al centro e con una stupenda rovesciata supera Gallo. Sul finire di tempo ancora molossi pericolosi: prima Gallo con un colpo di testa e poi con un tiro dalla trequarti di Cacace parato dal portiere.
Nel secondo tempo è l’Us Scafatese a provarci al 46’ con un tiro di Avino che finisce di poco sopra la traversa. La risposta dei molossi arriva al 53’ con un tiro a giro di Aracri dal limite bloccato senza problemi dall’estremo difensore avversario. Al 62’ Carotenuto, su contropiede, prova un’altra delle sue con un tiro quasi da centrocampo da dimenticare. Ancora il numero 10 protagonista al 67’ che calcia a volo su un cross di Apparenza, ma Gallo para senza problemi. Al minuto 82 si riaffaccia in area di rigore l’Us Scafatese con un tiro di Maione parato senza problemi da Napoli. Chiude in attacco il Città Di Nocera che sfiora due volte il gol con uno scatenato Scibilia che si vede prima negare la rete da una grande parata di Gallo e poi ci riprova un minuto dopo ma la sfera termina sul fondo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *