post

24 maggio 1999: per non dimenticare Enzo, Simone, Peppe e Ciro

Il 24 maggio 1999 è una data che resta impressa fermamente nella memoria di molti sportivi, una cicatrice che segna la storia del calcio italiano; Ciro Alfieri, Giuseppe Diodato, Vincenzo Lioi e Simone Vitale, tifosi della Salernitana, erano partiti alla volta di Piacenza per sostenere quei colori che tanto amavano nello scontro salvezza per restare nella massima serie. Dopo la gara pareggiata per 1 a 1 e l’amara retrocessione i ragazzi perdono tragicamente la vita a bordo del treno che li stava riportando a casa, infatti all’altezza della galleria di Santa Lucia a bordo è divampato un incendio che è stato fatale per loro e sul quale ancora oggi resta qualche interrogativo. Il 24 maggio 1999 è stato un giorno di follia, un giorno in cui quattro ragazzi con la passione per il calcio e per la propria squadra hanno perso la vita. Questa mattina i tifosi e il dirigente dei granata Salvatore Avallone, ex molosso, si è recato presso il cimitero per rendere omaggio a Ciro, Peppe, Enzo e Simone. PER NON DIMENTICARE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *