post

CAMBIO DI DENOMINAZIONE: la conferenza stampa

Si è tenuta questo pomeriggio alle 17 presso la meeting room della sede societaria la conferenza stampa in cui sono stati spiegati tutti i dettagli sul cambio di denominazione del club molosso; per la società erano presenti il Responsabile della Comunicazione Marco Mattiello e il socio Ernesto Cirillo.
Mattiello ha introdotto il discorso ricordando che questo percorso iniziato quasi un anno fa ha portato alla vittoria di coppa e campionato con il ritorno dei colori rossoneri nel calcio nazionale, alla valorizzazione di alcuni giovani convocati nelle rappresentative, al ritorno dei tifosi allo stadio e all’imminente cambio di denominazione, molto sentita dai tifosi, che sarà  ufficializzato a fine mese.
La parola è poi passata al socio Ernesto Cirillo che ha dichiarato che “il cambio di denominazione era uno degli obiettivi che si era preposta la società; riportare la storica denominazione è qualcosa di importante a cui siamo legati tutti. Ricordo bene quando il presidente Padovano durante la presentazione della squadra dello scorso anno disse ci chiamiamo Città di Nocera ma si legge Nocerina. In virtù di questo all’indomani della vittoria del campionato io mi sono occupato di questo aspetto con il supporto del segretario sportivo Antonello Califano, il cui contributo è stato preziosissimo. Il primo incontro si è avuto un mese fa con l’avvocato Barbieri, interlocutore disponibile e sensibile alle nostre istanze, che non si è fermato ad un interpretazione letterale della norma, per cui ieri abbiamo presentato la documentazione per il cambio di denonominazione che non viola nessuna norma federale. Altro aspetto fondamentale è stato quello di appurare se esistesse un soggetto affiliato alla FIGC con la stessa denominazione perchè questa sarebbe stata una causa ostativa alla nostra istanza. Ad oggi quindi possiamo affermare che la nostra associazione ha compiuto tutti i passi per effettuare il cambio di denominazione. Al primo consiglio federale ci sarà anche la nostra delibera e quindi ritorneremo alla nostra storica denominazione e quindi si parlerà di nuovo di Nocerina. ASD Nocerina 1910 è utilizzato ufficialmente solo perchè le norme ce lo impongono, quindi durante le partite si parlerà di Nocerina.” Il responsabile della comunicazione Mattiello sottolinea l’importanza del 1910 che “è la data in cui ha avuto inizio il calcio a Nocera” e Cirillo rafforza il concetto dicendo che “non c’è futuro senza ricordare il passato ed è stato giusto continuare a fregiarsi di questo numero perchè dà continuità alla storia molossa”.
Per la campagna abbonamenti si attenderà l’ufficialità del cambio di denominazione che dovrebbe arrivare tra fine mese ed inizio luglio mentre per il logo è ancora prematuro parlare di un restyling anche se quasi sicuramente sarà contraddistinto dal molosso e dai colori rossoneri che rappresentano la storia del club delle due Nocera, mentre scomparirà la scritta Città di Nocera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *