post

SERIE D: saranno 18 le squadre tra le possibili ripescate

Come riportato dal sito tuttodilettanti.altervista.org, saranno 18 le squadre tra le possibili ripescate e non più 9 per andare in Lega Pro. Dal regolamento ufficiale uscito ieri per il ripescaggio in Lega Pro, si evince che se non si riusciranno a trovare società ripescabili fra le prime 9 (vincenti dei play off), si cercheranno fra le 9 che hanno perso i play off. Per essere ripescati bisogna essere in possesso di uno stadio a norma, di non aver subito penalizzazioni per calcioscommesse o per mancato pagamenti negli ultimi 3 anni e, soprattutto, si devono pagare 250mila euro a fondo perduto. Di seguito la classifica completa delle 18 squadre ripescabili:

LE NOVE SQUADRE VINCENTI DEI PLAY OFF:

1) Caronnese 2,16 Non ha lo stadio a Norma
2) Lecco 2,11
3) Campodarsego 2,08 Non ha lo stadio a Norma
4) Fano 2 + 0,05 secondo posto giovani D valore
5) Fondi 2,03
6) Cavese 1,89 fara’ domanda di ripescaggio
7) Olbia 1,82 (1,85 senza penalizzazioni)
8) Gavorrano 1,79 Non fara’ la domanda di ripescaggio
9) Correggese 1,68 Non dovrebbe fare la domanda di ripescaggio

LE NOVE SQUADRE PERDENTI DEI PLAY OFF:

10) LAVAGNESE 1,94
FRATTESE 1,94
12) MONTECATINI 1,85
13) TORRES 1,82 (-4 penalizzazione)
14) FORLI 1,81
17) BELLUNO 1,76 +0,05 terzo posto Giovani D Valore
16) CAMPOBASSO 1,79
FRANCAVILLA 1,79
18 SEREGNO 1,68

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *