post

ON THIS DAY | 30 giugno 2009: la Nocerina batte il Vico Equense e ritorna tra i professionisti

Stagione 2008 – 09: dopo un campionato conclusosi alle spalle del Brindisi con 61 punti la Nocerina accede ai play off e al primo turno incontra l’Ischia che viene spazzata via con una manita realizzata da Riolo, Tiscione, Zappia e Cavallaro per ben due volte.
Si passa al turno successivo con il Pianura che si mostra avversario ostico, infatti ci vogliono i supplementari per i molossi per avere la meglio sui napoletani: di Cavallaro con un tiro dal limite dell’area il gol vittoria.
Nel triangolare nazionale i rossoneri affrontano il Salò in trasferta: dopo il vantaggio molosso con Cavallaro i lombardi ribaltano il risultato con una doppietta di Quarenghi e una rete di Zanardo. Il passaggio del turno è possibile solo con una vittoria con tre gol di scarto contro il Gavorrano; al San Francesco davanti a 5000 spettatori sono i toscani a portarsi in vantaggio con Gemignani, ma i molossi reagiscono con caparbietà pareggiando con Tiscione, e dilagando poi con Palumbo, ancora Tiscione con un eurogol ed infine con Babatunde che fa esplodere il San Francesco.
Si vola in semifinale contro il Sapri, vincitore della Coppa Italia: al San Francesco i molossi vincono per 2 a 1 grazie alle reti di Cavallaro e Palumbo, mentre al ritorno, dopo un avvio shock con i rossoneri sotto di tre reti dopo la mezz’ora, l’espulsione di Toscano rimette in ballo la qualificazione per la Nocerina che, con Palumbo e Cavallaro, regala la finale ai 500 supporters giunti dalle due Nocera.
La finale contro il Vico Equense si gioca il 30 giugno alle 17 a Rieti a porte chiuse e vedrà i molossi vittoriosi per 3 a 1 con le reti di Cavallaro, Palumbo e Riolo.
Il 30 luglio arriva il ripescaggio in Seconda Divisione in sostituzione della Biellese che rinuncia ad iscriversi e nelle due Nocera esplode la festa per il ritorno tra i professionisti.

Vico Equense – Nocerina 1-3

Vico Equense: Munao, Gargiulo (31′ st Ruggiero), Donnarumma, Violante, Cinque (5′ st Napoli), Scognamiglio, Loreto (14′ st Solimene), Armellino, Lupico, Trapani, Conte. A dsip. Izzo, Burgos, Sorrentino, De Luca. All. Ferraro
Nocerina: Terracciano, Iossa, Apicella, De Pascale, Giraldi, Serrapica, Palumbo (37′ st D’Esposito), Babatunde, Giordano, Cavallaro, Riolo (22′ st Tiscione). A disp. Lamberti, Polichetti, Kaiser, Cordua, Zappia. All. Pastore

Arbitro: Saia di Palermo
Marcatori: 28′ Cavallaro, 2′ st Palumbo, 15′ st Riolo, 20′ st Lupico

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *