post

PADOVANO:”Adesso tutti uniti, più che mai, per la nostra Nocerina”

Il cambio di denominazione ha fatto tutti felici. Per primo, naturalmente il presidente Nicola Padovano: “ Quando un anno orsono demmo vita all’Asd Città di Nocera, ci prefiggemmo alcuni obiettivi. In primis riportare il calcio in una comunità mortificata da eventi fortemente negativi. Il secondo è stato raggiunto sul campo con la conquista della serie D. Nel corso della stagione scorsa più volte si è ribadita la volontà di riprendere la denominazione Nocerina ed oggi, con la collaborazione di tanti amici, ciò si è realizzato. Tutto questo alla vigilia del completamento dell’iter di iscrizione in D. A tal proposito colgo l’occasione per ringraziare il sindaco Torquato e l’avvocato De Maio per la preventiva e piena disponibilità del San Francesco. Rivolgo un appello a tutti quelli che hanno a cuore la Nocerina, finalmente possiamo dirlo, di ricambiare, con un sostegno pieno e leale, gli enormi sacrifici che questa società sostiene quotidianamente.”
Il presidente continua affermando che: “Esistono anche vittorie che si conquistano fuori dal campo. Noi prima abbiamo vinto in campo, con campionato e coppa, ed ora fuori, ottenendo subito il ritorno alla storica denominazione, quella che accompagna il calcio nocerino fin dal lontanissimo 1910. Per noi rappresenta nello stesso tempo un onore ed una responsabilità in più. Ma siamo pronti a prendercela, con lo stesso entusiasmo di sempre. Adesso tutti uniti, più che mai, per la nostra Nocerina. I ragazzi avranno sempre bisogno di noi, cioè i tifosi. Forza Molossi, anzi da oggi anche Forza Nocerina”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *