post

COPPOLA: “Sono felicissimo perché Nocera è una grande piazza. Prometto di dare il massimo”

Spread the love

Il primo acquisto rossonero per il centrocampo è Mario Coppola. Il calciatore classe 1990 ha disputato in carriera solo campionati professionistici e ha accettato Nocera per il progetto e per i tifosi. Queste le parole che ci ha rilasciato sul nostro portale 

Mario sei un nuovo calciatore della Nocerina. Incominciamo da qui. Quanto sei contento?
“Sono felicissimo di questa scelta che ho fatto perché Nocera è una grande piazza ed essendo campano lo so. Non ho esitato due volte ad accettare quando mi è arrivato questa offerta perché ho voluto fortemente vestire questa maglia anche se in Serie D. Voglio fare cose importanti e ringrazio il direttore Prete e l’avvocato D’Angelo che mi hanno voluto fortemente e che ho già avuto a Sorrento”.

Cosa ti ha convinto?
“Mi ha convinto il progetto che è importante. Visto le persone che ci sono dietro che capiscono di calcio non ho esitato due volte. Avevo alcune situazioni come in Lega Pro però ho preferito accettare Nocera perché una piazza così, è difficile da rifiutare”.

La Nocerina è allenata da mister Maiuri. Hai avuto modo di parlarci?
“Il mister lo conoscevo di fama. Me ne ha parlato il ds Prete durante la trattativa. Credo che anche il mister mi abbia voluto e non vedo l’ora di conoscerlo e confrontarmi sul campo per vedere cosa vuole e cosa cerca da me. Il direttore mi aveva già spiegato le caratteristiche che cercava l’allenatore e come sarebbe stata messa in campo. Non ho ancora parlato con lui però penso di farlo a breve”.

Quali sono le tue caratteristiche?
“Sono un centrocampista molto duttile e in questi anni ho ricoperto un po’ tutti i ruoli del centrocampo. Ho fatto principalmente la mezz’ala, il centrocampo a tre, a due e qualche volta anche l’esterno. Sono un centrocampista di corsa, bravo in interdizione e ad impostare, però preferisco fare i fatti più che le parole”.

Cosa vuoi promettere ai tifosi molossi?
“Solo una cosa prometto, cioè dare il massimo in ogni allenamento e ogni domenica per onorare questa maglia. Il direttore sta lavorando per allestire una buona squadra e vogliamo fare bene. Le intenzioni sono quelle di fare un buon campionato. Personalmente non voglio promettere niente come posizione in classifica ma quello che assicuro è che darò il 100% per questa maglia”.


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *