post

SIMONE MILANI: “Questa piazza mi ha affascinato; scenderò in campo come se fossi un nostro tifoso”

Le prime parole di Simone Milani, giovane attaccante della Lazio primavera intervistato poco dopo la sua firma sul contratto che lo legherà per questa stagione alla Nocerina:

Simone, oggi hai firmato con la Nocerina. Quanto sei contento di questa scelta e cosa ti ha convinto?
Si, avevo altre richieste anche di lega pro, ho sentito parlare della Nocerina e sopratutto dei suoi tifosi. Visto che anche io sono un tifoso [della Lazio n.d.r.], questa piazza mi ha affascinato e sono venuto qui.”

Sarà la tua seconda stagione con i grandi. Cosa porti con te dell’esperienza col San Severo?
“È un bel campionato, qui al sud il girone è molto più difficile rispetto agli altri: sono cresciuto. Spero quest’anno di fare un gran campionato, comunque vada darò il massimo.”

Qui la gente pretende molto ma allo stesso tempo mette tutto in casa e fuori casa. Non per altro é una tifoseria calda e visto la tua fede laziale sai cosa vuol dire avere un supporto così.
Si sono stato e lo sono tutt’ora tifoso, so cosa vuol dire, e quando andrò in campo giocherò come se fossi uno di loro che scende in campo con quella maglia. L’importante e dare il massimo.”

Quali sono le tue caratteristiche principali in campo?
“Nasco come esterno, ma posso anche fare l’attaccante o la seconda punta.”

Conosci già mister Maiuri e se hai avuto modo di parlare con lui?
“No però mi hanno parlato bene di lui, ho saputo come gioca e per le mie caratterische mi troverò bene sono sicuro.”

Cosa ti senti di promettere ai tuoi nuovi tifosi e quali sono i tuoi obiettivi?
“Di promesse di solito ne faccio poche, l’unica cosa che posso dire ai tifosi è che sono contento di essere qui e ogni volta che scenderò in campo darò il massimo per onorare la maglia.”

Leave a Reply