post

Nocerina, primo contatto con il fratello di Merino

La Nocerina continua a sondare il terreno per diversi calciatori che possano fare la differenza nel massimo campionato dilettantistico. Tra i tanti nomi spunta un calciatore che a Nocera, soprattutto nell’anno delle Serie B, ha fatto innamorare i tifosi rossoneri.
Stiamo parlando di Roberto Merino, trequartista ed esterno offensivo classe 1982. In terra molossa il calciatore peruviano era arrivato nel mercato invernale siglando la bellezza di 7 gol nel campionato cadetto sfiorando una clamorosa salvezza dopo un inizio disastroso. Il Maradona delle Ande nella passata stagione ha giocato per l’Union Comercio, massimo campionato peruviano, disputando anche qualche allenamento con l’Ischia in Lega Pro per poi saltare tutto economicamente parlando. La Nocerina non ha ancora aperto una vera e propria trattativa però c’è stato un incontro conoscitivo tra il direttore Peppe Prete e l’agente-fratello Hector Merino. Nonostante i suoi 34 anni suonati, Merino potrebbe fare ancora molto comodo ai rossoneri grazie alla sua tecnica e alla sua velocità.

Leave a Reply