post

Ag.De Rosa: “Difficoltà a comporre la Lega Pro. Nocerina e Campobasso attrezzate”

Tanta difficoltà per il presidente Gabriele Gravina che non riesce a comporre le 60 squadre che verranno poi divise in tre gironi per il prossimo campionato di Lega Pro. Nel corso di un’intervista rilasciata da Maurizio De Rosa ai colleghi di parmalive.it sulla questione Sansone, si è parlato anche di questo problema delle iscrizioni, lanciando prepotentemente la Nocerina come possibile squadra da ripescare

“Credo che Gravina stia percorrendo la strada giusta perché in Italia c’è bisogno di occupazione e non del contrario, più squadre ci sono e meglio è, basta solo un po’ di intelligenza per completare i gironi, magari prendendo esempio da altri sport come il tennis dove esiste il sistema degli inviti. Si potrebbero coinvolgere anche squadre che non hanno tutti i requisiti ma hanno la possibilità economica in quel momento per iscriversi, come ad esempio la Nocerina o il Campobasso che hanno disponibilità e bacino d’utenza. Non si creerebbe alcuno squilibrio perchè si utilizzerebbe prima il criterio meritocratico e poi, scorrendo la graduatoria, si aggiungerebbero le società che hanno le disponibilità“.

Il possibile ripescaggio però è molto proibitivo sia per la fideiussione di 600 mila euro e sia perché la dirigenza rossonera, giustamente, ha deciso di puntare a piccoli passi, il ritorno tra i professionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *